Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, sistema informativo regionale SICEE, accreditamento tecnici, …

Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Messaggioda fp67 » gio giu 09, 2011 14:49

Buongiorno a tutti.
Soliti dubbi amletici in occasione del caso particolare.
Edificio esistente in cui si deve isolare termicamente il solaio vs sottotetto n.r. e il solaio al PT verso i locali seminterrati non riscaldati, il tutto entro i limiti per usufruire delle detrazioni del 55%.
All'ufficio tecnico del comune Piemontese dove devono essere eseguite queste opere mi invitano a fare la pratica come Comunicazione di Inizio Lavori (CIL) e, per quanto riguarda il comportamento energetico dell'edificio, di produrre solo un elaborato molto "leggero" riguardante esclusivamente le opere in oggetto secondo la legislazione regionale e no relazione legge 10 nazionale.
Voi che ne dite?

Grazie e buona giornata.
Fabrizio
fp67
 
Messaggi: 235
Iscritto il: mar mar 16, 2010 15:25

Re: Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Messaggioda ketenegh » gio giu 09, 2011 15:29

Io da tempo ho deciso di accontentare sempre gli UT a meno che non si tratti di cose assurde dal punto di vista del tempo che si dovrebbe impiegare.
In questo caso, devi già fare due paia (prima e dopo) di stratigrafie per l'asseverazione 55%, ci aggiungi una pagina, un po' pomposa, in cui dici che è tutto conforme al 46-11968 e la chiudi così.

Se poi ti interessasse sapere, io penso che anche la L10 (sempre leggera, riguardante le opere in progetto) andrebbe fatta. Eventualmente, come recentemente capita spesso, te la chiederà tra chissà quanti anni, il nuovo impiegato del comune.
ketenegh
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Messaggioda fp67 » gio giu 09, 2011 15:54

Intanto grazie della risposta.

ketenegh ha scritto:Se poi ti interessasse sapere, io penso che anche la L10 (sempre leggera, riguardante le opere in progetto) andrebbe fatta. Eventualmente, come recentemente capita spesso, te la chiederà tra chissà quanti anni, il nuovo impiegato del comune.

Concordo con te, io addirittura, che sono sabaudo nell'animo mio malgrado, sarei sempre dell'idea di fare la legge10 completa anche in questi casi, in maniera da dare una sorta di stato di fatto energetico a quella data. Solo che nel 2004 nell'edificio in oggetto è stata sostituita la caldaia con una a camera stagna di minor potenza (il classico 34,8 kW) ed è stata eliminato il locale centrale termica (demolizione pareti, spostamento porte etc), naturalmente senza fare nessuna pratica, con pagamento in nero dell'"amico" idraulico "perché mi conveniva". Così ho pure il sospetto che la caldaia non fosse a norma allora e men che meno adesso, e l'"amico" idraulico si è fatto fuori la caldaia datata. Non vorrei per una volta nella mia vita professionale farmi carico e dipanare i garbugli creati dagli altri visto che stavolta ho di fronte un funzionario che cerca di farla semplice anziché complicarla.

Grazie ancora del parere.
F.
fp67
 
Messaggi: 235
Iscritto il: mar mar 16, 2010 15:25

Re: Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Messaggioda ketenegh » gio giu 09, 2011 18:09

in cui dici che è tutto conforme al 46-11968 e la chiudi così

mi è scappato il tutto. Se sottoscrivi, come mi sembra ti sia richiesto, che le opere in progetto sono conformi, cioè rispettano la trasmittanza, mi sembra che tu formalmente non rischi nulla.
Anche se dovessi fare l'allegato E, questo saresti tenuto a farlo adeguato al solo intervento, cioè senza calcolare epi, rendimenti, ecc.. Saltanto completamente tutti i capitoli a parte le info generali, i risultati dei calcoli (ma solo per le due partei in oggetto), allegati e rispondenza. Saltando anche l'impianto termico.
ketenegh
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Isolamento solaio verso sottotetto non riscaldato

Messaggioda fp67 » lun set 12, 2011 12:20

Leggo solo ora. Grazie
Fabrizio
fp67
 
Messaggi: 235
Iscritto il: mar mar 16, 2010 15:25


Torna a Regione Piemonte

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti