Impianto a pannelli radianti a pavimento su nuovo

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1977
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Impianto a pannelli radianti a pavimento su nuovo

Messaggio da ilverga »

Quesito posto da tramite telefonata di un tizio che ha trovato il ns nominativo sulla rubrica telefonica:
dovrebbe posare il parquet su pavimento con impianto a pannelli radianti a pavimento (nuova costruzione). Mi chiede se è vero quello che gli ha detto un altro impiantista (non quello che gli ha fatto il lavoro) che va provato l'impianto per 15/20 gg prima di posare il parquet.
Il consiglio è stato quello di fare tale operazione, tanto non costa nulla (se non in termini di tempo di cantiere...).
Detto questo, a voi risulta che vi siano specifiche indicazioni in merito? A me, l'unica questione che è venuta in mente è relativa all'asciugatura del sottofondo, ma è sempre buona cosa posare parquet comunque dopo una completa asciugatura, o no?
Quindi, secondo me, la cosa non è legata alla tipologia d'impianto...

Scox
Messaggi: 539
Iscritto il: mer ago 30, 2006 19:57

Re: Impianto a pannelli radianti a pavimento su nuovo

Messaggio da Scox »

ilverga ha scritto:A me, l'unica questione che è venuta in mente è relativa all'asciugatura del sottofondo, ma è sempre buona cosa posare parquet comunque dopo una completa asciugatura, o no?
Quindi, secondo me, la cosa non è legata alla tipologia d'impianto...
Perfetto.
Con l'accensione dell'impianto, il massetto si asciuga prima.
Se il parchettista è in gamba, utilizza uno strumento specifico, per misurare l'umidità presente nel massetto prima di iniziare o meno la posa.

Avatar utente
Manofthemoon
Messaggi: 1580
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:31
Località: Cuneo - provincia
Contatta:

Messaggio da Manofthemoon »

Di solito è buona norma farlo, se non sbaglio c'è addirittura una norma uni che identifica la procedura, tempi, temperatute etc..

okkidiice
Messaggi: 49
Iscritto il: gio nov 16, 2006 08:43

Messaggio da okkidiice »

:D secondo me il consiglio dato e' giustificato ,allora ,nell'eseguzione dell'impianto ci sono dei passaggi da eseguire io di solito fatto la posa dell'impianto lo metto in pressione a 15bar fino alla fine ,intendo finche nn si asciuga il massetto finale ,e poi mi assicuro che venga messa la rete in magniera adeguata ,visto alcune esperienze di posa dell'impresa che appoggiando la rete male mi aveva segnato il tubo col rischio di rottura dopo la messa in esercizio dell'impianto ,poi mi assicuro che venga utilizzato l'additivo, quindi quando e' finito il tutto consiglio sempre prima di posare il parquet una messa in esercizio dell'impianto sopratutto per l'assestamento che potrebbe avere il massatto con il cambio delle temperature nelle tubazioni anche se si lavora con temperature basse
gli okky sono lo specchio dell'anima!!!!!!!!

Immagine


http://s7.bitefight.it/c.php?uid=26129

Rispondi