Definizione di imp termico

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Anche per la nuova definizione "Dlgs 48 2020" c'è il passaggio che non riesco a capire :
impianto tecnologico fisso destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, o destinato alla sola produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal vettore energetico utilizzato .............

Non è considerato impianto termico : i sistemi dedicati esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate

Nel primo periodo mi dice che è considerato impianto termico anche quello destinato alla sola produzione di acqua calda sanitaria; nel secondo periodo ribalta il fatto che NON E' impianto termico...

Uno scaldacqua elettrico o gas in appartamento condominiale o villetta , è un impianto tecnologico fisso ed esclusivo, destinato alla sola produzione di acqua calda sanitaria (rif. primo periodo)
Lo stesso, per il secondo paragrafo come va interpretato, è possibile capire dove non leggo e cosa non colgo ?

Gian

Ronin
Messaggi: 3751
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Ronin »

È un impianto termico (i ns ospedali hanno in molti casi una caldaia dedicata all'acs, anche da centinaia di kw), salvo che sia al servizio di una sola ui residenziale

Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Si ma continuo a non capire.
Chi è in grado di spiegare in lettere, cosa dire il secondo paragrafo in sostanza ?

antonio
Messaggi: 482
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da antonio »

Il primo dice che sono impianti termici anche quelli destinati alla sola produzione di acqua calda sanitaria
Il secondo dice che sono però escusi quelli al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate

Linguaggio tecnicoburocratese ?

giotisi
Messaggi: 1844
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da giotisi »

non lo è se 'al servizio di singola UI'
(mentre lo è se serve una pluralità di utenze)

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4670
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da NoNickName »

Impianto termico = con o senza o solo ACS in condominio, con o senza ACS in unità immobiliari singole
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Secondo me, tra tutti, non ci siamo ancora risposto !
E' chiaro che se in condominio esiste una caldaia centralizzata dedicata all' A.C.S, questo è impianto termico.
Ma che differenza c'è tra venti scaldabagni a gas su venti appartamenti costituenti un condominio o lo stesso scaldacqua in una casa isolata monofamiliare in mezzo a un prato o un deserto ?
"Nonickname", in più ha aggiunto cripticità, ad una cosa forse volutamente già confusa.

Ronin
Messaggi: 3751
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Ronin »

nessuna differenza, non c'è alcuna cripticità, ti sfugge il fatto che un appartamento in condominio col suo scaldabagno E' anche lui una "singola unità immobiliare ad uso residenziale", esattamente come una villa autonoma (unità immobiliare è un fatto catastale, non devi confonderla con edificio)

Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Infatti io sostengo proprio questo, ossia che non c'è differenza tra un appartamento in condominio con scaldabagno e lo stesso scaldabagno in villa singola; però perché al primo paragrafo mi dice che è impianto termico e al secondo paragrafo non è più impianto termico ?

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

mi ripetete il dubbio perfavore?

arkanoid
Messaggi: 3037
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da arkanoid »

Gianper ha scritto:
gio ago 06, 2020 09:29
Infatti io sostengo proprio questo, ossia che non c'è differenza tra un appartamento in condominio con scaldabagno e lo stesso scaldabagno in villa singola; però perché al primo paragrafo mi dice che è impianto termico e al secondo paragrafo non è più impianto termico ?
Non lo è nel primo come non lo è nel secondo in caso di singola ui residenziale

Rileggi ronin
redigere redigere redigere

Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Mah !! secondo me facciamo apposta a non capirci.
il primo periodo nella definizione di impianto termico, sospende dopo la prima virgola con : "o destinato alla sola produzione di acqua calda sanitaria"
Non specifica se centralizzato o autonomo; dice che un impianto sia esso singolo o centralizzato che produce SOLO A.C.S. "E' IMPIANTO TERMICO".

Nel secondo paragrafo dice : NON sono considerati impianti termici quelli destinati alla sola produzione di acqua calda sanitaria.
quelli in singole unità residenziali ed assimilate. (per assimilate, dovrebbe anche spiegarne il vero significato)
Quindi o è vero il primo, o vero il secondo; oppure il secondo contraddice il primo e viceversa.

Concordate con me, che qualcosa serve capire in più ?

Se ad esempio nel primo paragrafo dicesse : Sono impianti, solo quelli centralizzati con generatore dedicato o combinato
Nel secondo paragrafo potrebbe allora aggiungere : non sono quindi impianti termici, quelli di sola produzione di acqua calda inseriti in appartamenti condominiali e ville singole (più o meno).

Mancando di specificare la definizione sopratutto nel primo paragrafo, se l'italiano è la lingua che è, perché scrivere cazz..te in lingua madre ?

arkanoid
Messaggi: 3037
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da arkanoid »

Sono impianti termici quelli dedicati ad acs ma NON esclusivi per singola U.Imm.
io la vedo così
redigere redigere redigere

antonio
Messaggi: 482
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da antonio »

arkanoid ha scritto:
gio ago 06, 2020 12:33
Sono impianti termici quelli dedicati ad acs ma NON esclusivi per singola U.Imm.
io la vedo così
io credo che la vediamo tutti così, tranne uno solo

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

boh non capisco i dubbi
ce ne sono molti altri su quella definizione

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4670
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da NoNickName »

Su quella definizione dubbi ce ne sono pochi
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Gianper
Messaggi: 313
Iscritto il: mer gen 31, 2007 15:20

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Gianper »

Ok, allora bene così.

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

i dubbi sono che una stufa ora è imp sempre... ma ai fini ecobonus dovrebbe essere una stufa per ogni stanza se no l edificio ha imp ma solo una stanza è riscaldata
così scrisse già l ade

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4670
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da NoNickName »

Gianper ha scritto:
mer ago 05, 2020 22:06
"Nonickname", in più ha aggiunto cripticità, ad una cosa forse volutamente già confusa.
The beauty is in the eye of the beholder.

L'impianto termico in condominio è tale sia che abbia ACS, sia che non ce l'abbia, sia che l'impianto termico sia destinato a sola produzione di ACS.
L'impianto termico negli altri casi è tale sia che abbia ACS, sia che non ce l'abbia, ma non lo è se l'impianto è destinato a sola produzione di ACS.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Ronin
Messaggi: 3751
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Ronin »

così però fai confusione anche te.
al posto di "negli altri casi" ci va "nelle singole UI residenziali"

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4670
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da NoNickName »

Sì, ok
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

antonio
Messaggi: 482
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da antonio »

girondone ha scritto:
gio ago 06, 2020 13:42
i dubbi sono che una stufa ora è imp sempre... ma ai fini ecobonus dovrebbe essere una stufa per ogni stanza se no l edificio ha imp ma solo una stanza è riscaldata
così scrisse già l ade
Edificio in montagna, unifamiliare, su due piani, riscaldato con due sole stufe a legna, una per piano, ma non in tutti i singoli locali.
Non potrebbe ora accedere agli incentivi del 110% per cappotto e serramenti ?

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

e chi lo sa..
per il gse non va bene
per enea ed ade vedremo se ci dicono qualcosa

vinz75
Messaggi: 99
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da vinz75 »

girondone ha scritto:
gio ago 06, 2020 13:42
i dubbi sono che una stufa ora è imp sempre... ma ai fini ecobonus dovrebbe essere una stufa per ogni stanza se no l edificio ha imp ma solo una stanza è riscaldata
così scrisse già l ade
Per favore potresti indicarmi la circolare dell'ade in cui affermano questo? Grazie!

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

lo ha appena ribadito nella circolare sul 110

Terminus
Messaggi: 8716
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Terminus »

Infatti, si ribadisce che l'impianto termico deve essere funzionante e deve interessare tutti i locali.
Sul "funzionante" vorrei avere le vostre opinioni.
Significa che deve essere provvisto di libretto regolarmente aggiornato con i rapporti di controllo, da allegare all'APE pre-intervento ?
Altrimenti chi mai potrà sindacare sulla funzionalità dell'impianto specie se questo viene poi sostituito ?

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

argomenti vecchi
che prima no cagava nessuno...
e che con il gse abbiamo già affrontato
spero che qui si faccia meglio
spero in tanti chiarimenti di enea

Terminus
Messaggi: 8716
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da Terminus »

Sbaglio o con il GSE basta produrre la documentazione fotografica e le caratteristiche tecniche delle macchine sostituite ?

vinz75
Messaggi: 99
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da vinz75 »

Grazie per le risposte. Ho letto la circolare al volo e non ci avevo posto l'attenzione.

girondone
Messaggi: 10610
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Definizione di imp termico

Messaggio da girondone »

Terminus ha scritto:
lun ago 10, 2020 15:36
Sbaglio o con il GSE basta produrre la documentazione fotografica e le caratteristiche tecniche delle macchine sostituite ?
virgola.... è una storia lunga anni con il gse
sull argomento

Rispondi