apporti gratuiti e millesimi energetici

Normativa nazionale, contabilizzazione dei consumi, ripartizione delle spese

Moderatore: Edilclima

Rispondi
frimarc
Messaggi: 64
Iscritto il: ven set 22, 2006 14:33

apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da frimarc » mar set 10, 2019 16:11

Caso strano.
Condominio nuovo con appartamenti negozi e uffici
Impianto ibrido con contabilizzazione del calore e impianti radianti invernali e idronici estivi, tutto centralizzato
Faccio il calcolo delle dispersioni e delle energie con ec700 e creo il programma di contabilizzazione con EC710.
Risultato i millesimi estivi sono anomali, nel senso che le unità direzionali e commerciali avendo apporti interni più alti secondo la UNI 11300 (8 o 6 W/mq contro 1 5/3 degli w/mq appartamenti), fanno aumentare i carichi estivi e di conseguenza le unità commerciali/direzionali, anche se in mezzo al fabbricato e poco esposte hanno millesimi più alti rispetto ad alcuni appartamenti più sfavoriti.
Vi è mai capitato???
L'unica soluzione sarebbe derogare agli apporti (immettendoli simili a quelli delle abitazioni) così da pareggiare un po' la situazione e renderla più omogenea e reale

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da SimoneBaldini » mar set 10, 2019 17:17

E perchè mai dovresti pareggiare le situazioni? Un ufficio ha sicuramente PC accesi tutto il giorno e non solo.

frimarc
Messaggi: 64
Iscritto il: ven set 22, 2006 14:33

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da frimarc » mar set 10, 2019 17:43

Pareggiare è una parola impropriata.
Pero' anche nelle abitazioni gli apporti variano in base alla superficie dell'unità
Più grande è più bassi sono.
Quindi per assurdo un appartamento piccolo è energeticamente più onnivoro in estate rispetto a uno più grande, solo per quanto riguarda gli apporti.

Nei millesimi estivi (che entrano in gioco solo per la quota involontaria) questa differenza di apporti è molto evidente

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4161
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da NoNickName » mer set 11, 2019 07:47

Non vedo motivo di taroccare i risultati
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da SimoneBaldini » mer set 11, 2019 08:52

frimarc ha scritto:
mar set 10, 2019 17:43
Pareggiare è una parola impropriata.
Pero' anche nelle abitazioni gli apporti variano in base alla superficie dell'unità
Più grande è più bassi sono.
Quindi per assurdo un appartamento piccolo è energeticamente più onnivoro in estate rispetto a uno più grande, solo per quanto riguarda gli apporti.

Nei millesimi estivi (che entrano in gioco solo per la quota involontaria) questa differenza di apporti è molto evidente
Quindi, vuoi modificare la norma?

ponca
Messaggi: 853
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da ponca » mer set 11, 2019 11:37

oltre agli apporti il vero "problema" secondo me è dato dalla ventilazione naturale
la uni 11300 prevede 0.3 ricambi orari per le abitazioni e ricambi molto maggiori per destinazioni commerciali e direzionali

a parità di superficie utile le unità a destinazione commerciale/direzionale possono apparire penalizzate
non dico che sia corretto taroccare i risultati, ma è molto probabile che a qualcuno i millesimi non tornino

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da SimoneBaldini » mer set 11, 2019 18:03

ma è molto probabile che a qualcuno i millesimi non tornino
Perchè a te risulta che anche se sono tutte unità residenziali alla gente i millesimi gli tornano?

marcoaroma
Messaggi: 30
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: apporti gratuiti e millesimi energetici

Messaggio da marcoaroma » dom set 29, 2019 15:30

Non c'è nulla di strano, gli uffici hanno nella realtà, rispetto alle abitazioni, fabbisogni di calore inferiori d'inverno e superiori di raffrescamento d'estate, proprio per gli apporti gratuiti. Anche i ricambi orari incidono e molto.
La valutazione degli apporti interni è delicata per i commerciali, per esempio quando vai al supermercato d'estate e ti geli con la magliettina, ti sei chiesto a cosa è dovuta tale temperatura? Al raffrescamento o ai frigoriferi con merce a vista? Ma il calore di condensazione del frigorifero dove va a finire? Ho sollevato queste domande giusto per parlarne.

Rispondi