110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Tom Bishop
Messaggi: 2136
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Tom Bishop »

Ho un caso dove intervengo per la riqualificazione di una abitazione con la sostituzione del generatore e serramenti determinando il salto di due classi e rientrando a tutti gli effetti in quanto previsto dai vari decreti attuativi. Si tratta di una caldaia a metano tradizionale che alimenta dei radiatori e ho previsto la sostituzione con sistema ibrido. Nella stessa casa ho un anche un impianto aggiuntivo ad espansione diretta del tipo split system aria/aria che utilizzano per il raffrescamento estivo e per il riscaldamento all'inizio e al termine delle stagioni di riscaldamento. Posso far rientrare la sostituzione di questo impianto con uno nuovo più efficiente nell'ambito della detrazione del 110%?
Tom Bishop

ponca
Messaggi: 1714
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da ponca »

secondo me no, anche Prisinzano al corso anit mi pare abbia ribadito questo concetto, dicendo che tutto quello che riguarda il raffrescamento è escluso
sulla eventuale possibilità di far passare gli split e impianti di questo tipo come un'integrazione dell'impianto di riscaldamento ci andrei molto cauto

SuperP
Messaggi: 9632
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da SuperP »

ponca ha scritto:
mer nov 11, 2020 16:56
secondo me no, anche Prisinzano al corso anit mi pare abbia ribadito questo concetto
Concordo
www.paolosavoia.com
Il mio libro sugli impianti negli edifici ad elevate prestazioni energetiche, clicca qui https://www.maggiolieditore.it/impianti ... tiche.html

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Terminus »

Ricapitolando: l'impianto di climatizzazione è ammesso solo se realizzato con la medesima macchina PDC che serve per il riscaldamento invernale.
Quindi in pratica un sistema con PDC idronica (ibrido o monovalente) oppure anche PDC espansione diretta.
Ho però un dubbio: nella sostituzione è ammesso installare più monosplit (quindi più impianti termici indipendenti), oppure è necessario un impianto con unico generatore ?
Credo di si, trattandosi sempre della medesima ui, ma vorrei vostre conferme.

Tom Bishop
Messaggi: 2136
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Tom Bishop »

Se l'impianto di climatizzazione invernale è costituito solo dagli split non vedo problemi ad utilizzare sistemi mono piuttosto che multi.
Tom Bishop

antonio
Messaggi: 522
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da antonio »

Anch'io concordo che siano detraibili sia alcuni monosplit che unico multisplit.
Vale sempre la regola che deve esserci un miglioramento energetico.

Enerplanet
Messaggi: 56
Iscritto il: gio set 10, 2020 08:21

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Enerplanet »

Credo che l'indicazione di sostituzione in split da impianto similare e non fossile sia stata superata. Peraltro se attribuisco agli split la funzione di impianto per climatizzazione invernale in modo esclusivo, provenendo da caldaia, non vedo dove stia il problema.
Resta in pending la questione ACS: come la produco? Potrei installare uno scaldacqua a PdC, ma (forse?) ciò è possibile solo se in sostituzione di un boiler elettrico (scaldabagno).
Anche qui...tanti dubbi.

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Terminus »

Se prima acs veniva prodotta dalla caldaia murale, perchè non potrei sostituire con PDC ?
Anche se la caldaia non è oggetto di intervento di sostituzione.
E' comunque un miglioramento energetico.

Tom Bishop
Messaggi: 2136
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Tom Bishop »

Quindi mi sembra di capire che siamo tutti d'accordo che, se lo split system non è l'unico impianto per la climatizzazione invernale, non lo puoi sostituire detraendolo al 110%. Anche se trainato. Questa interpretazione coincide con il mio pensiero.

Noto però che molti operatori "dello sconto in fattura" stanno promettendo a clienti ignari di inserire nel superbonus del 110% qualsiasi cosa gli giri per la testa. Ovviamente i clienti sono ben contenti di queste proposte che, alimentate da fake news che circolano nel web e nei social network, stanno creando un bias cognitivo che trasforma un qualcosa che non si può fare in un qualcosa riconosciuto dalla massa come fattibile. Per i tecnici che operano indipendenti questo è un problema perché si è facilmente additabili come azzecca garbugli.
https://www.youtube.com/watch?v=ZeiswLizxDU
Tom Bishop

LaBruna
Messaggi: 147
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da LaBruna »

E se in una sostituzione di impianto a caldaia+radiatori metto PDC con radiante a pavimento ed aggiungo anche un circuito idroniico con ventilconvettori a parete con i quali faccio riscaldamento veloce nelle mezze stagioni (e raffrescamento estivo ad aria), secondo voi potrebbe passare o potrebbe essere contestabile il fatto di sovrabbondare il sistema di emissione (radiante +ventilconvettori nei medesimi ambienti)?

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

LaBruna ha scritto:
dom nov 15, 2020 08:32
E se in una sostituzione di impianto a caldaia+radiatori metto PDC con radiante a pavimento ed aggiungo anche un circuito idroniico con ventilconvettori a parete con i quali faccio riscaldamento veloce nelle mezze stagioni (e raffrescamento estivo ad aria), secondo voi potrebbe passare o potrebbe essere contestabile il fatto di sovrabbondare il sistema di emissione (radiante +ventilconvettori nei medesimi ambienti)?
Mi hai tolto la domanda dalla testiera :)
In settimana devo definire un computo per un impianto così e sono indeciso se includere o meno gli idrosplit, che a dire il vero fanno raffrescamento.
Questo è il nodo.
Certo che nel dubbio meglio togliere...

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Terminus »

Mah, nel tuo caso hai un unico sistema di generazione ed un doppio sistema di emissione, il quale può fare sicuramente la funzione di riscaldamento invernale.
Secondo me gli split idronici potrebbero essere ammessi ad integrazione del radiante (è una scelta tecnica).

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

Terminus ha scritto:
dom nov 15, 2020 11:37
Mah, nel tuo caso hai un unico sistema di generazione ed un doppio sistema di emissione, il quale può fare sicuramente la funzione di riscaldamento invernale.
Secondo me gli split idronici potrebbero essere ammessi ad integrazione del radiante (è una scelta tecnica).
Però secondo me è sostenibile solo se sottodimensiono il radiante.
Che ne pensi?

LaBruna
Messaggi: 147
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da LaBruna »

Ho consegnato proprio la settimana scorsa un computo dove, nella situazione descritta sopra, ho suddiviso riscaldamento con radiante a pavimento e raffrescamento con idrosplit, scorporando le spese dal 110. Ma qui è stata una scelta facile perché già con PDC, solare e impianto a pavimento stavo altri i 30000€.

Io penso che una scelta tecnica di gestire l'impianto di riscaldamento con più sistemi di emissione, facendoli magari funzionare in maniera alternativa o, a seconda dei casi anche contemporaneamente come integrazione uno dell'altro, sia una cosa incontestabile. Non lo ritengo un sovradimensionamento, ma una scelta appunto tecnica di funzionamento.

marcoaroma
Messaggi: 617
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da marcoaroma »

Secondo Me è incentivabile il doppio sistema, in quanto la norma parla di incentivi anche per il raffrescamento, ovviamente se si opera principlamente sul riscaldamento, e il pavimento radiante ha bisogno di deumidificazione dell'aria se usato come sistema di raffrescamento, quindi fancoil anche

marcoaroma
Messaggi: 617
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da marcoaroma »

Se invece si volesse sostituire, in un sistema di riscaldamento a radiatori, la caldaia con un sistema ibrido, laddove ci sono anche degli split a pompa di calore, vanno tolti questi ultimi considerando che si installa una nuova pompa di calore? Cioè, la sostituzione deve riguardare solo la caldaia o anche gli split?

LINTEO
Messaggi: 88
Iscritto il: lun nov 02, 2020 19:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da LINTEO »

Se, come ipotizzato, è possibile istallare una P-D-C-, ed integrarla (forse) con split idronici, perchè non potrebbe essere integrata da split ad espansione direttacaldo-freddo?

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

Perché ecobonus funziona così da sempre

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

Terminus ha scritto:
ven nov 13, 2020 17:19
Se prima acs veniva prodotta dalla caldaia murale, perchè non potrei sostituire con PDC ?
Anche se la caldaia non è oggetto di intervento di sostituzione.
E' comunque un miglioramento energetico.
questo prima era previsto ad ecobonus con asseverazione del tecnico e scollegamento tubi risc

se invece a cambi è ok ecobonus sia per una pdc risc + una pdc acs sempre in ecobonus

SuperP
Messaggi: 9632
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da SuperP »

Tom Bishop ha scritto:
dom nov 15, 2020 06:17
. Per i tecnici che operano indipendenti questo è un problema perché si è facilmente additabili come azzecca garbugli.
Io, a questa gente, dico chiaramente di firmarsela loro l'asseverazione.
www.paolosavoia.com
Il mio libro sugli impianti negli edifici ad elevate prestazioni energetiche, clicca qui https://www.maggiolieditore.it/impianti ... tiche.html

SuperP
Messaggi: 9632
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da SuperP »

LaBruna ha scritto:
dom nov 15, 2020 08:32
E se in una sostituzione di impianto a caldaia+radiatori metto PDC con radiante a pavimento ed aggiungo anche un circuito idroniico con ventilconvettori a parete con i quali faccio riscaldamento veloce nelle mezze stagioni (e raffrescamento estivo ad aria), secondo voi potrebbe passare o potrebbe essere contestabile il fatto di sovrabbondare il sistema di emissione (radiante +ventilconvettori nei medesimi ambienti)?
Solo se hai una regolazione automatica che gestica il tutto. Ci sono dei coreani che fanno qualcosa di simile, a quel punto mi viene da dire di si, diversamente, no.
www.paolosavoia.com
Il mio libro sugli impianti negli edifici ad elevate prestazioni energetiche, clicca qui https://www.maggiolieditore.it/impianti ... tiche.html

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

SuperP ha scritto:
lun nov 16, 2020 08:33
Ci sono dei coreani che fanno qualcosa di simile
Puoi dare dei riferimenti per piacere?

SuperP
Messaggi: 9632
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da SuperP »

vinz75 ha scritto:
lun nov 16, 2020 09:51
SuperP ha scritto:
lun nov 16, 2020 08:33
Ci sono dei coreani che fanno qualcosa di simile
Puoi dare dei riferimenti per piacere?
EHS Samsung
www.paolosavoia.com
Il mio libro sugli impianti negli edifici ad elevate prestazioni energetiche, clicca qui https://www.maggiolieditore.it/impianti ... tiche.html

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

SuperP ha scritto:
lun nov 16, 2020 10:42
vinz75 ha scritto:
lun nov 16, 2020 09:51
SuperP ha scritto:
lun nov 16, 2020 08:33
Ci sono dei coreani che fanno qualcosa di simile
Puoi dare dei riferimenti per piacere?
EHS Samsung
Grazie

marcoaroma
Messaggi: 617
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da marcoaroma »

Chiarissimo, o diventa tutto un unico impianto con più generatori gestito da un sistema di regolazione (siamo già al limite di accettabilità per Ecobnous), oppure vanno tolte le vecchie pdc con split in caso di installazione di PDC "centralizzate" se agiscono negli stessi ambienti degli split. In pratica vanno tolti gli split

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

Quindi sistema ibrido con radiante a pavimento + idrosplit.
Questi ultimi per essere portati al 110% hanno bisogno di un sistema di regolazione che ne gestisca l'integrazione invernale automaticamente?
Ho capito bene?
Cioè non basta il semplice telecomando che uno accende quando vuole, intercettando il radiante?

SuperP
Messaggi: 9632
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da SuperP »

vinz75 ha scritto:
lun nov 16, 2020 14:14
Quindi sistema ibrido con radiante a pavimento + idrosplit.
Quel che ti ho linkato io non ha idrosplit (Samsung EHS TDM)
www.paolosavoia.com
Il mio libro sugli impianti negli edifici ad elevate prestazioni energetiche, clicca qui https://www.maggiolieditore.it/impianti ... tiche.html

Enerplanet
Messaggi: 56
Iscritto il: gio set 10, 2020 08:21

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Enerplanet »

LaBruna ha scritto:
dom nov 15, 2020 13:29
Ho consegnato proprio la settimana scorsa un computo dove, nella situazione descritta sopra, ho suddiviso riscaldamento con radiante a pavimento e raffrescamento con idrosplit, scorporando le spese dal 110. Ma qui è stata una scelta facile perché già con PDC, solare e impianto a pavimento stavo altri i 30000€.

Io penso che una scelta tecnica di gestire l'impianto di riscaldamento con più sistemi di emissione, facendoli magari funzionare in maniera alternativa o, a seconda dei casi anche contemporaneamente come integrazione uno dell'altro, sia una cosa incontestabile. Non lo ritengo un sovradimensionamento, ma una scelta appunto tecnica di funzionamento.
Scusami perché hai inserito il solare nel massimale impianto termico? E perché hai un massimale di 30.000€? A cosa si riferisce?

LINTEO
Messaggi: 88
Iscritto il: lun nov 02, 2020 19:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da LINTEO »

vinz75 ha scritto:
lun nov 16, 2020 10:59
SuperP ha scritto:
lun nov 16, 2020 10:42
vinz75 ha scritto:
lun nov 16, 2020 09:51

Puoi dare dei riferimenti per piacere?
EHS Samsung
Grazie
Con questo sistema avresti un generatore aria acqua per il riscaldamento, e split aria aria per il freddo. L'unica cosa però è l'ingombro e la potenza elevata, per gestire il tutto, devi anche aggiungere un serbatoio a parte che faccia ACS.
C'è un altra marca che fa' la stessa cosa, con potenze inferiori, incorporando il serbatoio ACS, in un unica unità interna, ed avendo una sola unità esterna. Che sappia io non esistono altre macchine in grado di fare la stessa cosa con potenze accettabili. Però è limitata a solo 2 split freddo interne. Se bastassero sarebbe una soluzione, in quanto il sistema è un all in one, non scomponibile, quindi credo sarebbe incontestabile.

LaBruna
Messaggi: 147
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da LaBruna »

Enerplanet ha scritto:
lun nov 16, 2020 15:24
LaBruna ha scritto:
dom nov 15, 2020 13:29
Ho consegnato proprio la settimana scorsa un computo dove, nella situazione descritta sopra, ho suddiviso riscaldamento con radiante a pavimento e raffrescamento con idrosplit, scorporando le spese dal 110. Ma qui è stata una scelta facile perché già con PDC, solare e impianto a pavimento stavo altri i 30000€.

Io penso che una scelta tecnica di gestire l'impianto di riscaldamento con più sistemi di emissione, facendoli magari funzionare in maniera alternativa o, a seconda dei casi anche contemporaneamente come integrazione uno dell'altro, sia una cosa incontestabile. Non lo ritengo un sovradimensionamento, ma una scelta appunto tecnica di funzionamento.
Scusami perché hai inserito il solare nel massimale impianto termico? E perché hai un massimale di 30.000€? A cosa si riferisce?
Il massimale dei 30.000€ è quello per intervento trainante su singola unitá immobiliare art. 119 comma 1 letto. C ed il solare rientra nel trainante e quindi sta nei 30.000

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

Credo di averla già postata in un altra discussione ma la riporto:

Domanda:

Buongiorno,

il chiarimento oggetto della presente è relativo al possibile
inserimento nell’aliquota di detrazione al 110% di un sistema di distribuzione ed emissione a ventilconvettori idronici all’atto della sostituzione di una caldaia con un generatore ibrido ( PdC + Caldaia).

L’impianto di emissione esistente, radiante a pavimento, non sarebbe oggetto di intervento.

Il dubbio nasce leggendo quanto riportato nell’art. 119 – comma 1 – lettera c “ interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria … “

Dall’interpretazione letterale della frase sopra riportata in legge nasce il dubbio, in quanto sostituisco un generatore che non mi dava possibilità di utilizzo nella stagione estiva con uno che invece questa possibilità di utilizzo me la dà.

Di conseguenza l’adattamento del sistema di emissione ( che rientra tra le componentistiche che concorrono alla definizione di impianto termico) esistente per lo sfruttamento dell’impianto nella mezza stagione invernale, senza mettere a regime l'impianto radiante a pavimento, dovrebbe essere detraibile con l’aliquota 110%

Risposta:

Buongiorno

Non riteniamo che il superbonus agevoli il raffrescamento estivo con l'incentivo sulla distribuzione ed emissione. Comunque faremo un quesito al mise. Se otterremo delle informazioni saranno diffuse nel nostro sito di informazione nella forma di una o più FAQ.

Cordiali saluti

ENEA - Task force Detrazioni fiscali e normativa per l'efficienza
energetica
Via Anguillarese 301 - 00123 Roma
https://www.efficienzaenergetica.enea.i ... scali.html

Le risposte, basate sull'esperienza maturata dal nostro gruppo di
lavoro, hanno il valore di valutazioni ENEA, che in ogni caso non
potranno costituire giurisprudenza.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

Quel che ho riportato risale a settembre, a onor del vero, Prisinzano poi durante la “ chiacchierata” anit, ha smentito bellamente l interpretazione che mi hanno dato daEnea dicendo che se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili...
ho diverse situazioni ferme per questo motivo come le vmc con batteria ad acqua collegate al generatore principale...
tra cui casa mia dove ho in progetto, se detraibili, gli idrosplit collegati all ibrido... in alternativa, mi prenderó un classico condizionatore e lo alimenteró con il ftv...

Comunque mi sembra un buon compromesso senza rischiar di mandar all aria il 110% x 3 split...

marcoaroma
Messaggi: 617
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da marcoaroma »

Rifare la stessa domanda senza accennare al raffrescamento estivo ma solo parlando di riscaldamento e mezze stagioni, presumo risponderebbero che è incentivabile. Dalle loro risposte non mi sembrano competenti tecnicamente come dovrebbero, non lo sono mai stati mediamente facendo una media della qualità tecnica delle loro risposte negli anni precedenti.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

marcoaroma ha scritto:
mar nov 17, 2020 00:17
Rifare la stessa domanda senza accennare al raffrescamento estivo ma solo parlando di riscaldamento e mezze stagioni, presumo risponderebbero che è incentivabile. Dalle loro risposte non mi sembrano competenti tecnicamente come dovrebbero, non lo sono mai stati mediamente facendo una media della qualità tecnica delle loro risposte negli anni precedenti.
Concordo con te, e l'impressione che basti accennare alla climatizzazione estiva li porta ad un risposta negativa... a difesa loro c'è da dire che rispetto alle solite risposte striminzite, si sono lasciati andare ad un " chiederemo..." .
Si... ma il tempo di chiedere credo sia anche finito... sono situazioni basiche in un contesto come questo, credo io... poi i casi sono molteplici, ma queste sono basi.

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

Alebos ha scritto:
lun nov 16, 2020 20:25
Quel che ho riportato risale a settembre, a onor del vero, Prisinzano poi durante la “ chiacchierata” anit, ha smentito bellamente l interpretazione che mi hanno dato daEnea dicendo che se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili...
ho diverse situazioni ferme per questo motivo come le vmc con batteria ad acqua collegate al generatore principale...
tra cui casa mia dove ho in progetto, se detraibili, gli idrosplit collegati all ibrido... in alternativa, mi prenderó un classico condizionatore e lo alimenteró con il ftv...

Comunque mi sembra un buon compromesso senza rischiar di mandar all aria il 110% x 3 split...
in quale webinar avrebbe detto: " se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili... " ? grazie

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

girondone ha scritto:
mar nov 17, 2020 09:57
Alebos ha scritto:
lun nov 16, 2020 20:25
Quel che ho riportato risale a settembre, a onor del vero, Prisinzano poi durante la “ chiacchierata” anit, ha smentito bellamente l interpretazione che mi hanno dato daEnea dicendo che se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili...
ho diverse situazioni ferme per questo motivo come le vmc con batteria ad acqua collegate al generatore principale...
tra cui casa mia dove ho in progetto, se detraibili, gli idrosplit collegati all ibrido... in alternativa, mi prenderó un classico condizionatore e lo alimenteró con il ftv...

Comunque mi sembra un buon compromesso senza rischiar di mandar all aria il 110% x 3 split...
in quale webinar avrebbe detto: " se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili... " ? grazie
http://tep.musvc1.net/e/t?q=A%3DDXRaC%2 ... O%3DOYHbQg

webinair ANIT - ENEA

Termotek
Messaggi: 51
Iscritto il: gio lug 19, 2018 22:20

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Termotek »

Buonasera a tutti,
riapro questa discussione per sapere se ci sono aggiornamenti a riguardo in quanto dal webinar precedente mi pare di capire che l'ing. Prisinzano ha definito che il raffrescamento si può detrarre solo nella generazione (sistema ibrido con PDC reversibile) ma non per distribuzione ed emissione (a meno che io non stia rifacendo una sola distribuzione ed emissione che faccia in contemporaneo calda/freddo es: split idronici).

Nel dettaglio se io sostituisco una caldaia con un sistema ibrido (con PDC reversibile) mantenedo il circuito a radiatori esistente (con installazione di termostatiche), secondo voi si riesce in qualche modo a giustificare anche un nuovo impianto di distribuzione ed emissione (split idronici) come necessario per il funzionamento in pompa di calore sempre per il riscaldamento?
Il problema è che non dismetto i radiatori esistenti, la nuova distribuzione ed emissione sarebbe utile per il funzionamento in mezze stagioni con temperature di funzionamento minori mentre i radiatori interverrebbero nella stagione più fredda...

Parliamoci chiaro, tutto questo per cercare di giustificare distribuzione ed emissione nuove (split idronici) al cliente finale che imperterrito afferma che tutto è detraibile al 110% anche gli split idronici (che utilizzerebbe di base per il raffrescamento).

In questo webinar invece dal minuto 25:40 Prisinzano dice che è incentivabile il condizionamento estivo ma non specifica se solo per generazione o anche per distribuzione ed emissione...
https://www.youtube.com/watch?v=2yXHT-BUiJk

Voi come vi comportate a riguardo??

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

Tengo la pratica di casa mia in sospeso visto che voglio sostituire caldaia a condensazione con ibrido, mantenendo l impianto dadiante a pavimento ma scoprire se posso detrarre anche un sistema di emissione nuovo a split idronici per l estivo... in poche parole, con questa tipologia di intervento, non farei ancora nulla... non è chiaro

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

Alebos ha scritto:
mar nov 17, 2020 10:18
girondone ha scritto:
mar nov 17, 2020 09:57
Alebos ha scritto:
lun nov 16, 2020 20:25
Quel che ho riportato risale a settembre, a onor del vero, Prisinzano poi durante la “ chiacchierata” anit, ha smentito bellamente l interpretazione che mi hanno dato daEnea dicendo che se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili...
ho diverse situazioni ferme per questo motivo come le vmc con batteria ad acqua collegate al generatore principale...
tra cui casa mia dove ho in progetto, se detraibili, gli idrosplit collegati all ibrido... in alternativa, mi prenderó un classico condizionatore e lo alimenteró con il ftv...

Comunque mi sembra un buon compromesso senza rischiar di mandar all aria il 110% x 3 split...
in quale webinar avrebbe detto: " se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili... " ? grazie
http://tep.musvc1.net/e/t?q=A%3DDXRaC%2 ... O%3DOYHbQg

webinair ANIT - ENEA
a memeoria no ha detto quello ma lo riascolto


confermoanceh dopo averlo risentito al minuto 35 36 circa

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

girondone ha scritto:
mar nov 24, 2020 13:06
Alebos ha scritto:
mar nov 17, 2020 10:18
girondone ha scritto:
mar nov 17, 2020 09:57


in quale webinar avrebbe detto: " se collegato al sistema ibrido, anche gli emettitori split sono detraibili... " ? grazie
http://tep.musvc1.net/e/t?q=A%3DDXRaC%2 ... O%3DOYHbQg

webinair ANIT - ENEA
a memeoria no ha detto quello ma lo riascolto


confermoanceh dopo averlo risentito al minuto 35 36 circa
ho riascoltato esattamente dove mi hai fatto notare tu... Sono d'accordo quando si parla di installazione di impianto climatizzazione invernale e nuovo impianto di climatizzazione estiva...ed trovavo abbastanza scontato fosse no... ma porrei l'attenzione quando parla di PdC reversibile " allora solo in tal caso è possibile ottenere la detrazione anche per la climatizzazione estiva..." ... questo, concorderai con me, che non vuol dire esplicitamente che il sistema di emissione aggiuntivo ( perchè oggettivamente dove ho radiatori NON posso sfruttare la reversibilità della PdC quindi molti vorrebbero prevedere un sistema di emissione, per esempio, a split idronici) sia detraibile.
Il punto è proprio questo... quindi anche lui, nei minuti che mi hai fatto presente, non scioglie il dubbio...
Io, ad oggi, ho risposta negativa da ENEA...

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

Le parole di Prisinzano sono esattamente queste (minuto 35:30)
"Quando è possibile realizzare un IMPIANTO di condizionamento estivo? Quando si installano PDC reversibili. Se la PDC è reversibile allora avrò un servizio in più. ... Quindi solo in questo caso, quando si installa PDC reversibile, è possibile ottenere il servizio che magari prima non c'era di condizionamento estivo"

Per me è chiaro. Parla di impianto e di servizio, cioè tutto ciò che serve per ottenerlo, compreso idrosplit ecc.
Peccato che non ha valore ufficiale.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

vinz75 ha scritto:
mar nov 24, 2020 13:28
Le parole di Prisinzano sono esattamente queste (minuto 35:30)
"Quando è possibile realizzare un IMPIANTO di condizionamento estivo? Quando si installano PDC reversibili. Se la PDC è reversibile allora avrò un servizio in più. ... Quindi solo in questo caso, quando si installa PDC reversibile, è possibile ottenere il servizio che magari prima non c'era di condizionamento estivo"

Per me è chiaro. Parla di impianto e di servizio, cioè tutto ciò che serve per ottenerlo, compreso idrosplit ecc.
Peccato che non ha valore ufficiale.
scusami ma il dubbio mi permane quando dice "è possibile ottenere il servizio" il servizio ok.... ma per permetterne il funzionamento ?
l'impianto in questione è, secondo me, sempre e solo l'esistente ( radiatori - radiante -.... esistente) perchè si parla di sostituzione totale o parziale di impianto... non di integrazione, quindi che il tuo generatore nuovo permetta anche il servizio di raffrescamento, nessuno ti dice di non poterlo mettere... però nel momento in cui vai ad ampliarlo con un nuovo sistema di emissione, secondo me, non è incentiva il nuovo sistema di emissione...

A maggior ragione se, anche per la semplice sostituzione del sistema di emissione esistente richiedono la relazione tecnica che ne espliciti il motivo di tale scelta...

Troppe teste "coronate" mettono becco e interpretano quanto legiferato... quando si parla di impianto termico è una cosa, quando si parla di generatore un'altra, distribuzione un'altra, emission3e un'altra ancora...

Io, che non sono nessuno, vorrei poter aver certezza di come interpreti tu... per "convenienza " personale ( per l'intervento sulla mia casa che ho in mente), ma, visto che non vi è certezza o aspetto che chiariscano, oppure mi faccio andar bene la spesa di 2-3-4 split idronici che paghero di tasca mia visto che il resto mi viene comunque "gentilmente" "regalato".... se voglio mettere in piedi opere del genere, ma non mi escono nemmeno 2 euro bucati dalle tasche... è meglio che al sistema di climatizzazione estiva non ci penso...

Io, faccio presente a tutti i clienti che £sognano" interventi mastodontici con sistemi più o meno evoluti, che una volta che li hanno in casa, NESSUNO poi gli riconosce il mantenimento e la tenuta negli anni... ora li "regalano" ma poi qunado per la manutenzione esce un tecnico e mi chiede X € ... li ho per pagarlo? Se la risposta è "no"... meglio che lasciate perdere...

Panda o Ferrari che ti regalano, ma poi non hai la patente o i soldi per la benzina... te ne fai poco...

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

ovvio che il dubbio è se posso fare due "distribuzioni" diverse
se da radiatori passi a radiante o vbentil ecc è ok sicuro

se vuoi tenere radiatori ed aggiungere altro che fa anche caldo ed il freddo boh
il dubbio lo ho
se fa solo freddo mmm più no che si

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

girondone ha scritto:
mar nov 24, 2020 13:59
ovvio che il dubbio è se posso fare due "distribuzioni" diverse
se da radiatori passi a radiante o vbentil ecc è ok sicuro

se vuoi tenere radiatori ed aggiungere altro che fa anche caldo ed il freddo boh
il dubbio lo ho
se fa solo freddo mmm più no che si
Ma per forza farà anche caldo ( mezze stagioni o fin che i tuoi split riescono a riscaldare l'unità)... è questo il grosso dilemma...
propendo per il no... sostituzione di distribuzione esistente SI - aggiunta di altra distribuzione ( senza dismissione della esistente) NO...

Presumo :lol:

Giocano con le parole... e nessuno con le p***e di chiarire... nessuno si prende la responsabilità... e pensare che sono pagati per questo anche... e tutto sommato non è nemmeno così astruso come concetto da doverci perdere il sonno se sono competenti... o si o no... senza troppe spiegazioni, invece io tapino mi devo prendere l'onere di rischiare per la mia interpretazione? bha... parliamone...

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da vinz75 »

Chiaro che ad essere conservativi non si sbaglia. E ognuno fa bene ad ascoltare solo se stesso nel momento in cui si firma.

Per me quando Prisinzano parla di servizio intende tutto, altrimenti un esperto come lui avrebbe usato altre parole.
Prendiamo il tuo esempio: come fai ad ottenere il servizio di condizionamento estivo con i soli radiatori?

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

e comunque è SOSTITUZIONE INTEGRALE O PARZIALE DI IMPIANTO PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ESISTENTE... NON SOSTITUZIONE INTEGRALE O PARZIALE E "INTEGRAZIONE" DI IMPIANTO ESISTENTE....

Scusate si è bloccato il maiuscolo...

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da Alebos »

vinz75 ha scritto:
mar nov 24, 2020 14:07
Chiaro che ad essere conservativi non si sbaglia. E ognuno fa bene ad ascoltare solo se stesso nel momento in cui si firma.

Per me quando Prisinzano parla di servizio intende tutto, altrimenti un esperto come lui avrebbe usato altre parole.
Prendiamo il tuo esempio: come fai ad ottenere il servizio di condizionamento estivo con i soli radiatori?
Non puoi... chiaro... il tuo generatore potrebbe farti il raffrescamento ma tu non vai a sostituire il sistema di emissione esistente e quindi se vuoi il raffrescamento "integri" l'impianto esistente con un'emisisone a split... e a malincuore te la devi pagare... perchè non è prevista l'integrazione, ma solo la sostituzione integrale o parziale.

Togli i radiatori e vai solo a ventil, allora si... hai la possibilità di sfruttare un servizio in più che il tuo nuovo generatore ha...

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: 110% sostituzione impianti di raffrescamento split system

Messaggio da girondone »

Alebos ha scritto:
mar nov 24, 2020 14:10
vinz75 ha scritto:
mar nov 24, 2020 14:07
Chiaro che ad essere conservativi non si sbaglia. E ognuno fa bene ad ascoltare solo se stesso nel momento in cui si firma.

Per me quando Prisinzano parla di servizio intende tutto, altrimenti un esperto come lui avrebbe usato altre parole.
Prendiamo il tuo esempio: come fai ad ottenere il servizio di condizionamento estivo con i soli radiatori?
Non puoi... chiaro... il tuo generatore potrebbe farti il raffrescamento ma tu non vai a sostituire il sistema di emissione esistente e quindi se vuoi il raffrescamento "integri" l'impianto esistente con un'emisisone a split... e a malincuore te la devi pagare... perchè non è prevista l'integrazione, ma solo la sostituzione integrale o parziale.

Togli i radiatori e vai solo a ventil, allora si... hai la possibilità di sfruttare un servizio in più che il tuo nuovo generatore ha...
così sei cautelativo e tranquillo
il resto son ipotesi per ora

Rispondi