DEI e sistemi ibridi

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
gianlun
Messaggi: 98
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

DEI e sistemi ibridi

Messaggio da gianlun »

Buonasera,
nel DEI "impianti tecnologici" - luglio 2020 è indicato alla pagina 419, la voce "Sistemi ibridi con generatore termico interno e pompa di calore esterna".

Qualcuno ha avuto modo di vedere il prezzo e la congruità con l'allegato I?
grazie

arkanoid
Messaggi: 3171
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da arkanoid »

non ha senso la domanda. Non deve essere congruente con l'allegato I....
redigere redigere redigere

vinz75
Messaggi: 457
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da vinz75 »

Sono d'accordo con arkanoid.
Ho letto più volte che molti temono di allontanarsi dai valori dell'All.I.
Ma se ho persino acquistato il DEI come esplicitamente richiamato nella norma, e poi faccio un computo aderente ad un progetto usando tali prezzi, che mi importa se sono o meno coerente con l'all.I.
Quale contestazione mai potrà essermi rivolta? Che il normatore ha sbagliato ad offrirmi un bivio che porta a risultati opposti?

Come detto in altre occasioni, se facciamo le cose per bene, non dobbiamo temere nulla.
Altrimenti depositiamo il timbro e diamoci ad un altro hobby.

boba74
Messaggi: 526
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da boba74 »

Io l'allegato I cerco di non cacarlo proprio....
a meno che non sia così alla frutta da non poter fare un'analisi prezzi senza dover per forza riferirmi ai valori dell'allegato I, che comunque non comprendono opere accessorie e (a quanto pare secondo ultimi chiarimenti) non comprendono neppure la manodopera, quindi al limite la "congruità" la si dovrebbe valutare non sui valori dell'allegato I puri e semplici, ma al limite su un nuovo prezzo costruito partendo dal valore dell'allegato I a cui si aggiungono la manodopera, i ricarichi e le spese accessorie. Solo a quel punto semmai potremmo fare un confronto con i prezzi del DEI, dato che questi si intendono completi (fornitura e posa).
Ma se si utilizza il prezzo DEI o altro prezzario, significa che non abbiamo bisogno di ricorrere a un'analisi prezzi e neppure all'allegato I.

gianlun
Messaggi: 98
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da gianlun »

non avrà senso per te.
Vorrei sapere se c'è una logica nella testa del normatore o no.

rudi
Messaggi: 55
Iscritto il: mer ott 25, 2006 08:36
Località: Venezia

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da rudi »

Ciao,
ho acquistato, pentendomene non poco, i prezziari DEI per impianti tecnologici.
Mi sono reso conto che il ricorso all'analisi prezzi sarà pressochè una costante.
Ciao
Rudi

gianlun
Messaggi: 98
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da gianlun »

Grazie.
Nel caso specifico di sistema ibrido però, se è scritto il prezzo nel DEI penso non si possa fare un'analisi prezzi

boba74
Messaggi: 526
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da boba74 »

gianlun ha scritto:
mer nov 04, 2020 12:04
Grazie.
Nel caso specifico di sistema ibrido però, se è scritto il prezzo nel DEI penso non si possa fare un'analisi prezzi
Dipende.
Se esiste una sola voce in tutto il DEI che contiene un impianto ibrido, non è detto che possa adattarsi a tutti gli impianti ibridi possibili.
Io ho l'edizione di Gennaio 2020, in cui impianti ibridi non ce ne sono, quindi non so cosa contenga la nuova edizione, tuttavia come tutti i prezzi, è sempre possibile avere qualcosa che non compare nei prezzari e di cui è quindi necessario fare analisi prezzi. Del resto se la legge mi da un massimale di spesa non vedo per quale motivo dovrei per forza limitare i prezzi ai soli presenti nei prezzari (spesso incompleti o non realistici).

giotisi
Messaggi: 2030
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da giotisi »

boba74 ha scritto:
mer nov 04, 2020 12:55
gianlun ha scritto:
mer nov 04, 2020 12:04
Grazie.
Nel caso specifico di sistema ibrido però, se è scritto il prezzo nel DEI penso non si possa fare un'analisi prezzi
Del resto se la legge mi da un massimale di spesa non vedo per quale motivo dovrei per forza limitare i prezzi ai soli presenti nei prezzari (spesso incompleti o non realistici).
...magari perchè Pantalone si è stufato di pagare lussi ed esigenze strampalate?

Ci hanno elencato gli strumenti, ma la ratio che sta sotto agli stessi non ci è stata per nulla chiarita. Se fosse un 'Fin qui e poi basta'?

boba74
Messaggi: 526
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: DEI e sistemi ibridi

Messaggio da boba74 »

giotisi ha scritto:
mer nov 04, 2020 15:15
boba74 ha scritto:
mer nov 04, 2020 12:55
gianlun ha scritto:
mer nov 04, 2020 12:04
Grazie.
Nel caso specifico di sistema ibrido però, se è scritto il prezzo nel DEI penso non si possa fare un'analisi prezzi
Del resto se la legge mi da un massimale di spesa non vedo per quale motivo dovrei per forza limitare i prezzi ai soli presenti nei prezzari (spesso incompleti o non realistici).
...magari perchè Pantalone si è stufato di pagare lussi ed esigenze strampalate?

Ci hanno elencato gli strumenti, ma la ratio che sta sotto agli stessi non ci è stata per nulla chiarita. Se fosse un 'Fin qui e poi basta'?
Ma magari!!
Ma allora invece di farci diventare matti a spulciare i prezzari e a farci asseverare la congruità dei prezzi potevano semplicemente fare una sorta di "allegato I più dettagliato" con prezzi fissi a m2 (o a kW) e chi s'è visto se visto: poi uno mette quello che vuole e se costa di più è liberissimo di pagare la differenza di tasca sua. Avrebbe avuto molto più senso e ci avrebbe fatto risparmiare tempo e responsabilità, limitandoci a quel punto ad asseverare solo le cose "tecniche" a cui siamo abituati, essendo per altro noi ingegneri e non ragionieri o contabili.
Questa "vaghezza" sui prezzari di riferimento-analisi prezzi-allegato I e chi più ne ha più ne metta sembra quasi essere stato messo lì apposta per spingerci a cercare ogni giochino ed escamotage per trovare la congruità a tutti i costi in modo da non far tirare fuori neanche un euro alle persone (e soprattutto in modo da aumentare il più possibile gli importi dato che le spese professionali sono calcolate in percentuale sugli stessi...):
forse non era questa la ratio, ma è senz'altro ciò che è stato pubblicizzato a livello di informazione, e non certo inconsapevolmente. :roll:

Rispondi