Fognatura e indipendenza funzionale

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Buongiorno,

Oggi ho letto di una risposta data dall'ade puglia sul significato di funzionalmente indipendente in relazione agli scarichi fognari, e la cosa è a mio avviso esplosiva...
Se c'è una fognatura comune, cosa molto frequente anche tra edifici ben distinti, cade l'indipendenza funzionale. Nel mio caso, villetta di testa con accesso indipendente e con sifone firenze indipendente, mi congiungo agli scarichi dei vicini poco prima dell'immissione nella rete pubblica.
Io spero arrivi qualche rettifica ai piani alti, sennò salta il palco per molti...

O

ponca
Messaggi: 1714
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da ponca »

Possibile arrivi un'interpretazione diversa
Ma al momento è un punto da considerare

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Immagino che la stessa cosa valga per l'allacciamento acqua gas rete elettrica, ovvero che i singoli contatori devono essere su un tratto di condotta/cavo che deriva direttamente dall'impianto principale in strada, e non da un ramale che arriva ad un armadio dove si trovano i vari contatori.

Qui siamo alla follia...

Seamew
Messaggi: 942
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Seamew »

Oscarafone ha scritto:
mer ott 21, 2020 07:57
Immagino che la stessa cosa valga per l'allacciamento acqua gas rete elettrica, ovvero che i singoli contatori devono essere su un tratto di condotta/cavo che deriva direttamente dall'impianto principale in strada, e non da un ramale che arriva ad un armadio dove si trovano i vari contatori.

Qui siamo alla follia...
No beh...se ognuno ha il suo contatore gas, acqua, luce è indipendenza funzionale a tutti gli effetti...ci mancherebbe altro.
Se poi la batteria di N contatori è attaccata alla stessa presa del gas in strada (come capita sempre) non ne vedo il problema....anche perchè quel tratto li (a monte dei contatori e contatori compresi) non sono nemmeno del privato ma di proprietà dell'azienda erogatrice.

marcello60
Messaggi: 1594
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da marcello60 »

Sulle fogne: Ne hanno parlato al webinar di Enea oggi (era uno dei quesiti più frequenti) ...
Hanno detto che si stanno confrontando su questo e altri argomenti e devono decidere.

HUGO
Messaggi: 1014
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da HUGO »

marcello60 ha scritto:
mer ott 21, 2020 15:22
Sulle fogne: Ne hanno parlato al webinar di Enea oggi (era uno dei quesiti più frequenti) ...
Hanno detto che si stanno confrontando su questo e altri argomenti e devono decidere.
Eccerto, come risolvere l'annoso problema dell'indipendenza energetica dovuto alle acque nere...mi immagino già i cervelli che fumano
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

Ronin
Messaggi: 4084
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Ronin »

HUGO ha scritto:
mer ott 21, 2020 15:45
Eccerto, come risolvere l'annoso problema dell'indipendenza energetica dovuto alle acque nere...mi immagino già i cervelli che fumano
perchè soltanto le nere? :lol:

pagio
Messaggi: 86
Iscritto il: lun mag 05, 2008 19:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da pagio »

Ronin ha scritto:
mer ott 21, 2020 16:20
HUGO ha scritto:
mer ott 21, 2020 15:45
Eccerto, come risolvere l'annoso problema dell'indipendenza energetica dovuto alle acque nere...mi immagino già i cervelli che fumano
perchè soltanto le nere? :lol:
alla fine..stringi stringi...tutto in comune....
enel dalla stessa cabina
le fognature sono in comune con tutto il resto del il paese/città
gas in comune con la Russia.

MISERIE! :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

come complicare la vita.....U.C.S :x :x :x

ponca
Messaggi: 1714
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da ponca »

Cascano le braccia se al webinar di oggi neppure l'ing dell'enea e il funzionario dell'ade che illustrano il 110 non danno una risposta certa..

maxmar11
Messaggi: 80
Iscritto il: mar set 15, 2020 09:28

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da maxmar11 »

scusate ma plurimafimiliare assimilabile a unifamiliare non ne conosco una che abbia fognature indipendenti,credo per forza di cose che non possa interpretarsi in altro modo

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Qualcuno sa se ci sono novità o quanto meno se qualche soggetto istituzionale sta vagliando la questione?

Grazie
O

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da girondone »

enea e ade scireranno qualcosa di ufficiale

ponca
Messaggi: 1714
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da ponca »

in ogni caso immagino che con "impianto fognario" l'agenzia delle entrate della puglia intendeva l'impianto di scarico (colonne e fosse biologiche)
la fognatura pubblica resta comunque a comune, altrimenti la cosa diventerebbe assurda e ridicola
Ultima modifica di ponca il mar ott 27, 2020 11:10, modificato 1 volta in totale.

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Il problema è che quasi tutti quelli che conosco che hanno una schiera, si ritrovano con gli scarichi che si uniscono a quelli di altre UI prima del Firenze...

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da girondone »

sarà un non problema
salvo colpi di testa di qualcuno in ADE

studioclima
Messaggi: 17
Iscritto il: ven dic 20, 2013 22:40

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da studioclima »

Fermo restando che un chiarimento sull'impianto di scarico è indispensabile, A mio avviso l'AdE Puglia esagera.. secondo me tra gli impianti da prendere in considerazione per definire una unità immobiliare "Funzionalmente indipendente", considerati gli obbiettivi della normativa 110%, sono quelli che hanno rilevanza sul bilancio energetico dell'unità immobiliare.
Quindi certamente dobbiamo considerare il termico, l'idrico sanitario, l'elettrico, il condizionamento, FV e il solare termico; ma quale influenza possono avere impianti di antenna, telefonici, trasmissione dati, pluviali e FOGNE/SCARCHI nelle valutazioni energetiche.
Seguendo lo stesso criterio anche "l'accesso esclusivo" non è pertinente; e infatti su quello hanno (a parole) un pò corretto il tiro..
Che ne pensate?

Effeemmebike
Messaggi: 409
Iscritto il: mar lug 17, 2007 15:07

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Effeemmebike »

studioclima ha scritto:
mar ott 27, 2020 16:11
Fermo restando che un chiarimento sull'impianto di scarico è indispensabile, A mio avviso l'AdE Puglia esagera.. secondo me tra gli impianti da prendere in considerazione per definire una unità immobiliare "Funzionalmente indipendente", considerati gli obbiettivi della normativa 110%, sono quelli che hanno rilevanza sul bilancio energetico dell'unità immobiliare.
Quindi certamente dobbiamo considerare il termico, l'idrico sanitario, l'elettrico, il condizionamento, FV e il solare termico; ma quale influenza possono avere impianti di antenna, telefonici, trasmissione dati, pluviali e FOGNE/SCARCHI nelle valutazioni energetiche.
Seguendo lo stesso criterio anche "l'accesso esclusivo" non è pertinente; e infatti su quello hanno (a parole) un pò corretto il tiro..
Che ne pensate?
Secondo me anche l'idrico può tranquillamente essere considerato ininfluente ai fini del risparmio energetico, ovviamente prima di essere trasformato in acs; il fatto che in una serie di villette a schiera l'acqua fredda venga pagata direttamente al gestore o divisa in base a tabelle millesimale o subcontatori è ininfluente ai fini del risparmio energetico ed è una situazione abbastanza frequente; certamente l'acqua calda deve essere prodotta individualmente per poter considerare l'unità immobiliare funzionalmente indipendente dal punto di vista energetico. Ho fatto circa 40 giorni fa un interpello all'ADE proprio di una situazione per un' unità immobiliare con accesso autonomo dall'esterno e luce, gas e riscaldamento autonomi ma acqua in condivisione millesimale con altre unità immobiliari ed ho esposto le ragioni per cui non ha senso che ai fini degli interventi incentivati l'acqua fredda debba essere autonoma. Entro metà dicembre dovrei avere risposta, oppure silenzio assenso... Vediamo...

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Terminus »

studioclima ha scritto:
mar ott 27, 2020 16:11
Seguendo lo stesso criterio anche "l'accesso esclusivo" non è pertinente; e infatti su quello hanno (a parole) un pò corretto il tiro..
Che ne pensate?
Che su questa faccenda dell'assimilazione dovrebbero correggere in tiro sulle proprie *****........ :evil:
Era davvero necessario tutto questo casino interpretativo ?

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Tom Bishop ha scritto:
mer ott 28, 2020 06:20
Da Il Sole 24 Ore del 28/10/2020

Immagine

Qui il mise dichiara che solo impianti luce acqua gas riscaldamento devono essere esclusivi, no fognatura...
Sarebbe bello lo scrivessero su qualche faq ufficiale..

O

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

https://www.ilsole24ore.com/art/superbo ... re-ADwXLOy

Sembra sia stato chiarito che l'indipendenza riguarda luce gas e acqua no fognature

Se ascoltate il video correlato, il direttore di AdE da una risposta relativa ai generatori ... che nel momento in cui pare dire camini "aperti" salta l'audio :lol: ...

Resta che certe cose devono metterle per iscritto da qualche parte... e non dirlo nelle interviste ...

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

Nel link che ho segnalato nel msg precedente c'è anche l'intervento organizzato dal sole24ore di ben 4 ore che mi sono ascoltato oggi in ufficio ...

Ma ho sentito delle cose incredibili sinceramente dette da AdE come ad esempio il limite di spesa per gli interventi condominiali:

il limite, ad esempio, su un intervento all'impianto centralizzato, è dato dai singoli massimali per u.i. comprese le eventuali pertinenze anche non riscaldate!

10 unità abitative - 10 autorimesse = massimale x 20... nel video del webinair a 1 ora e 43/44 minuti circa...

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da vinz75 »

Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 16:48
Nel link che ho segnalato nel msg precedente c'è anche l'intervento organizzato dal sole24ore di ben 4 ore che mi sono ascoltato oggi in ufficio ...

Ma ho sentito delle cose incredibili sinceramente dette da AdE come ad esempio il limite di spesa per gli interventi condominiali:

il limite, ad esempio, su un intervento all'impianto centralizzato, è dato dai singoli massimali per u.i. comprese le eventuali pertinenze anche non riscaldate!

10 unità abitative - 10 autorimesse = massimale x 20... nel video del webinair a 1 ora e 43/44 minuti circa...
Ne ero al corrente. Però solo quelle all'interno dell'involucro riscaldato.
Cioè escluse quelle che si trovano spesso nel piazzale antistante

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

vinz75 ha scritto:
mer ott 28, 2020 21:43
Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 16:48
Nel link che ho segnalato nel msg precedente c'è anche l'intervento organizzato dal sole24ore di ben 4 ore che mi sono ascoltato oggi in ufficio ...

Ma ho sentito delle cose incredibili sinceramente dette da AdE come ad esempio il limite di spesa per gli interventi condominiali:

il limite, ad esempio, su un intervento all'impianto centralizzato, è dato dai singoli massimali per u.i. comprese le eventuali pertinenze anche non riscaldate!

10 unità abitative - 10 autorimesse = massimale x 20... nel video del webinair a 1 ora e 43/44 minuti circa...
Ne ero al corrente. Però solo quelle all'interno dell'involucro riscaldato.
Cioè escluse quelle che si trovano spesso nel piazzale antistante
Intendi quindi quelle che fanno parte fisicamente dell edificio riscaldato?
Lo trovo comunque senza senso... quindi, su questa logica, su una unifamiliare che ha un autorimessa con proprio sub e categoria diversa dall abitato? Non dovrebbe ridntrare nel 110% perchè non di configura il condominio?

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da vinz75 »

Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:18
Intendi quindi quelle che fanno parte fisicamente dell edificio riscaldato?
Sì.
Chi fa pratiche per condomini su parti comuni da prima del 110% ha sempre contato per i massimali tutte le ui del condominio diversamente accatastate, anche quelle fuori sagoma.
Sembra che sia stato trovato un compromesso per andare incontro al problema oggettivo del badget basso in molti casi.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

vinz75 ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:33
Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:18
Intendi quindi quelle che fanno parte fisicamente dell edificio riscaldato?
Sì.
Chi fa pratiche per condomini su parti comuni da prima del 110% ha sempre contato per i massimali tutte le ui del condominio diversamente accatastate, anche quelle fuori sagoma.
Sembra che sia stato trovato un compromesso per andare incontro al problema oggettivo del badget basso in molti casi.
E quindi l esempio legato all unifamiare con autorimessa con rendita autonoma? Non è una unifamiliare per colpa della pertinenza?

vinz75
Messaggi: 478
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da vinz75 »

Se unico proprietario no condominio

S3mic
Messaggi: 120
Iscritto il: mar set 08, 2020 16:21

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da S3mic »

Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:55
vinz75 ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:33
Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:18
Intendi quindi quelle che fanno parte fisicamente dell edificio riscaldato?
Sì.
Chi fa pratiche per condomini su parti comuni da prima del 110% ha sempre contato per i massimali tutte le ui del condominio diversamente accatastate, anche quelle fuori sagoma.
Sembra che sia stato trovato un compromesso per andare incontro al problema oggettivo del badget basso in molti casi.
E quindi l esempio legato all unifamiare con autorimessa con rendita autonoma? Non è una unifamiliare per colpa della pertinenza?
È una domanda o una conclusione? Ne abbiamo parlato spese volte e sempre concordato che le unità immobiliari non abitative e pertinenze delle u.i. abitative non si considerano per verificare l'esclusione per unico proprietario di più unità immobiliari distintamente accatastate.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4964
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da NoNickName »

S3mic ha scritto:
gio ott 29, 2020 08:04
È una domanda o una conclusione? Ne abbiamo parlato spese volte e sempre concordato che le unità immobiliari non abitative e pertinenze delle u.i. abitative non si considerano per verificare l'esclusione per unico proprietario di più unità immobiliari distintamente accatastate.
Tu che hai 77 messaggi ne hai parlato spesse volte? Dove? E come siete giunti alla conclusione, che, tra l'altro, scritta così non è neanche in Italiano.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

S3mic ha scritto:
gio ott 29, 2020 08:04
Alebos ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:55
vinz75 ha scritto:
mer ott 28, 2020 22:33

Sì.
Chi fa pratiche per condomini su parti comuni da prima del 110% ha sempre contato per i massimali tutte le ui del condominio diversamente accatastate, anche quelle fuori sagoma.
Sembra che sia stato trovato un compromesso per andare incontro al problema oggettivo del badget basso in molti casi.
E quindi l esempio legato all unifamiare con autorimessa con rendita autonoma? Non è una unifamiliare per colpa della pertinenza?
È una domanda o una conclusione? Ne abbiamo parlato spese volte e sempre concordato che le unità immobiliari non abitative e pertinenze delle u.i. abitative non si considerano per verificare l'esclusione per unico proprietario di più unità immobiliari distintamente accatastate.
La mia è una domanda... quel che cozza nel ragionamento di AdE è che se usi un metro di giudizio ( per il condominiale dove tieni conto delle U.I. non riscaldate che cubano per il massimale di spesa) ... perché poi non ne tieni conto nelle unifamiliari? anzi... insinui il dubbio che proprio perché una pertinenza é accatastata per conto suo, e ha una sua rendita catastale, è considerata U.I. e alla luce di ciò comporta che un'unifamiliare, con pertinenza con propria rendita catastale forma un edificio con due U.I. e quindi un condominio con singolo proprietario...

Questo deduco... ma è una domanda la mia...

S3mic
Messaggi: 120
Iscritto il: mar set 08, 2020 16:21

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da S3mic »

NoNickName ha scritto:
gio ott 29, 2020 08:18
S3mic ha scritto:
gio ott 29, 2020 08:04
È una domanda o una conclusione? Ne abbiamo parlato spese volte e sempre concordato che le unità immobiliari non abitative e pertinenze delle u.i. abitative non si considerano per verificare l'esclusione per unico proprietario di più unità immobiliari distintamente accatastate.
Tu che hai 77 messaggi ne hai parlato spesse volte? Dove? E come siete giunti alla conclusione, che, tra l'altro, scritta così non è neanche in Italiano.
Hai ragione. Rileggendo il mio commento mi accorgo che risulta essere poco comprensibile..colpa anche della fretta.
Comunque il concetto è chiaro.
Il dubbio che esprime Alebos nell'ultimo suo messaggio l'ho sollevato almeno due/tre volte anche io ma dalle risposte ricevute ho capito che per i più non era affatto una questione dubbiosa. Molti messaggi concordavano sul fatto che un proprietario unico di due unita immobiliari (una abitativa e una non abitativa) distintamente accatastate accede al Superbonus..

Effeemmebike
Messaggi: 409
Iscritto il: mar lug 17, 2007 15:07

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Effeemmebike »

S3mic ha scritto:
gio ott 29, 2020 11:12
Molti messaggi concordavano sul fatto che un proprietario unico di due unita immobiliari (una abitativa e una non abitativa) distintamente accatastate accede al Superbonus..
Se quella non abitativa è pertinenza di quella abitativa (il classico garage/cantina dell'abitazione) allora l'edifico è unifamiliare e si accede al superbonus con i limiti di spesa dell'unifamiliare; ma se l'unità non abitativa non è pertinenza di quella abitativa (ad esempio un negozio sotto l'unità immobiliare abitativa), e il proprietario è unico di tutte e due le unità immobiliari niente superbonus né come edificio unifamiliare né come condominio! Forse potrebbe essere trattato come singola unità immobiliare in edificio con più unità immobiliari se rispetta i requisiti di indipendenza funzionale e accesso autonomo dall'esterno...

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

Chiarissime le posizioni di entrambi :D ...
scusa S3mic se non avevo seguito o dato risposta senza alcun dubbio, al dubbio che ho risollevato io...

effemmebike hai dato una risposta che anche per s3mic era chiara immagino e volesse dire la stessa cosa... perodnami se rimango dell'idea che "concettualmente" non sta in piedi... che differenza c'è tra una pertinenza di una U.I. condominiale e una di una u.i. singola?

per me nessuna... e se mi sbaglio, cosa molto probabile, cercherò di seguire quanto esposto o trovato come indicazioni senza obbiettare... non si è qui per far polemica giusto? ma per far delle constatazione che aiutino tutto il muovimento tecnico che è chi ci mette la faccia e il soldo in caso di errore :mrgreen:

di preciso AdE non parla di pertinenze ( magari è la stessa cosa) ma di U.I. che hanno una rendita catastale propria differente dall'U.I. principale...

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4964
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da NoNickName »

Effeemmebike ha scritto:
gio ott 29, 2020 12:06
Se quella non abitativa è pertinenza di quella abitativa (il classico garage/cantina dell'abitazione) allora l'edifico è unifamiliare e si accede al superbonus con i limiti di spesa dell'unifamiliare; ma se l'unità non abitativa non è pertinenza di quella abitativa (ad esempio un negozio sotto l'unità immobiliare abitativa), e il proprietario è unico di tutte e due le unità immobiliari niente superbonus né come edificio unifamiliare né come condominio! Forse potrebbe essere trattato come singola unità immobiliare in edificio con più unità immobiliari se rispetta i requisiti di indipendenza funzionale e accesso autonomo dall'esterno...
Ci sarebbe anche il caso in cui l'ui non abitativa è un garage di proprietà di un terzo e quindi ha una propria rendita catastale, ma l'edificio è costituito da una sola ui, o da più ui di un singolo proprietario, tranne quel garage (eventualità frequente in città).
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

NoNickName ha scritto:
gio ott 29, 2020 16:17
Effeemmebike ha scritto:
gio ott 29, 2020 12:06
Se quella non abitativa è pertinenza di quella abitativa (il classico garage/cantina dell'abitazione) allora l'edifico è unifamiliare e si accede al superbonus con i limiti di spesa dell'unifamiliare; ma se l'unità non abitativa non è pertinenza di quella abitativa (ad esempio un negozio sotto l'unità immobiliare abitativa), e il proprietario è unico di tutte e due le unità immobiliari niente superbonus né come edificio unifamiliare né come condominio! Forse potrebbe essere trattato come singola unità immobiliare in edificio con più unità immobiliari se rispetta i requisiti di indipendenza funzionale e accesso autonomo dall'esterno...
Ci sarebbe anche il caso in cui l'ui non abitativa è un garage di proprietà di un terzo e quindi ha una propria rendita catastale, ma l'edificio è costituito da una sola ui, o da più ui di un singolo proprietario, tranne quel garage (eventualità frequente in città).
bravo... in questo caso si configura come condominio? Bella via d'uscita per i monoproprietari di unità multiple...

girondone
Messaggi: 11178
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da girondone »

qualche anima pia riesce a sintetizzare il discorso delle varie ui garage cantine ecc
risc non risc
pertinenze non pertinenze

in 600 caratteri e poi lo mandiamo tutti mentre ci si iscrive ad un webinar dove c'è enea?
se gli arriva duplicato fa effetto

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

girondone ha scritto:
gio ott 29, 2020 21:54
qualche anima pia riesce a sintetizzare il discorso delle varie ui garage cantine ecc
risc non risc
pertinenze non pertinenze

in 600 caratteri e poi lo mandiamo tutti mentre ci si iscrive ad un webinar dove c'è enea?
se gli arriva duplicato fa effetto
https://stream24.ilsole24ore.com/video/ ... 24/ADcrcfy

Intorno a 1 ora e 41 min del video... raffica di domande e risposte... AdE.
Posso chiederti un parere anche di quanto viene detto a 2 ore e 8 min relativamente al fotovoltaico? Cosa ne pensi? 48 a U.I. o 48 ad edificio alla luce della risposta che danno...
Grazie

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Terminus »

Ma sono risposte di AdE o del Sole24h ?
Il calcolo dei massimali computando anche le pertinenze mi sembra una bomba.
Vedo una certa incongruenza, visto che pertinenze non riscaldate non possono accedere a nulla ed anche per il sismabonus devono necessariamente rientrare nei massimali dell'unità immobiliare principale.

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

al di là che si è andati un po' OT... mi chiedo anche io se le risposte che sono state date nel video derivano da FAQ scritte da qualche parte o da interpelli, perchè da come sono esposte pare sia così

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

Terminus ha scritto:
ven ott 30, 2020 12:07
Ma sono risposte di AdE o del Sole24h ?
Il calcolo dei massimali computando anche le pertinenze mi sembra una bomba.
Vedo una certa incongruenza, visto che pertinenze non riscaldate non possono accedere a nulla ed anche per il sismabonus devono necessariamente rientrare nei massimali dell'unità immobiliare principale.
SONO RISPOSTE DI AGENZIA DELLE ENTRATE... è questa la follia secondo me... non è un'interpretazione farneticante come potrebbe essere una mia... E' AdE che dice questo... bho io credo sia sbagliato... e soprattutto tenerne conto solo nella situazioni condominiali... e non unifamiliari

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

ma come anche il discorso bonus facciate... io avevo sinceramente capito che, nel momento in cui il bonus facciate doveva rispettare i limiti dovuto all'intervento sup al 10% dell'intonaco... le spese dovessero rispettare i 50k previsti per l'isolamento... invece no... ok rispettare i limiti di trasmittanza ma no limite di spesa...

Bho... quindi se vuoi il 110% rispetti i 50K... se detrai il 90 spendi quanto ti pare...

arkanoid
Messaggi: 3182
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da arkanoid »

La risoluzione Ade 4/6/2007 124/E, che si riferisce in maniera riconducibile alla stessa natura del superbonus, dice che:

In ordine alle pertinenze, viene chiesto se, ai fini del calcolo del limite di spesa complessivo, il concetto di abitazione si possa estendere anche alle pertinenze.
Al riguardo si ritiene che dalla formulazione del citato comma 35 quater dell'articolo 35 del decreto legge n. 223 del 2006 riferita esclusivamente alle "abitazioni" si può evincere che il legislatore tributario ha inteso collegare il limite massimo di spesa all'abitazione escludendo che per le pertinenze si possa computare un ulteriore autonomo limite di spesa.
In sostanza, il limite di 48.000 euro va riferito all'unità abitativa e alle sue pertinenze unitariamente considerate


Nel nostro caso l'incentivo è destinato a uimm residenziali per cui starei sereno che il garage non fa massimale.
redigere redigere redigere

Alebos
Messaggi: 461
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Alebos »

arkanoid ha scritto:
ven ott 30, 2020 12:58
La risoluzione Ade 4/6/2007 124/E, che si riferisce in maniera riconducibile alla stessa natura del superbonus, dice che:

In ordine alle pertinenze, viene chiesto se, ai fini del calcolo del limite di spesa complessivo, il concetto di abitazione si possa estendere anche alle pertinenze.
Al riguardo si ritiene che dalla formulazione del citato comma 35 quater dell'articolo 35 del decreto legge n. 223 del 2006 riferita esclusivamente alle "abitazioni" si può evincere che il legislatore tributario ha inteso collegare il limite massimo di spesa all'abitazione escludendo che per le pertinenze si possa computare un ulteriore autonomo limite di spesa.
In sostanza, il limite di 48.000 euro va riferito all'unità abitativa e alle sue pertinenze unitariamente considerate


Nel nostro caso l'incentivo è destinato a uimm residenziali per cui starei sereno che il garage non fa massimale.
Per il fotovoltaico ... e il punto è 48 a edificio o ad unità? perchè in prima battuta la risposta dice ad unità immobiliare... poi però fanno una "precisazione" che sembra dire che i 48k sono riferiti all'edificio nel suo insieme...
altra cosa è il discorso del massimale di spesaa per il trainate... involucro in condominiale, che dicono che le pertinenze devono essere conteggiate al raggiungimento del massimale di spesa.

arkanoid
Messaggi: 3182
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da arkanoid »

Non so, mi sembra tutto assurdo.
redigere redigere redigere

gattor4
Messaggi: 72
Iscritto il: ven gen 22, 2016 16:43

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da gattor4 »

Tornando all'argomento iniziale, ci sono novità o prese di posizione autorevoli sul dover considerare o meno le reti di scarico come determinanti per l'indipendenza funzionale?
Sto trattando il caso di un appartamento al piano primo in edificio plurifamiliare, con impianto riscaldamento e gas autonomi, impianto elettrico autonomo, accesso indipendente. L'impianto idrico (se lo considero solo per la parte approvvigionamento) è autonomo, ma non lo è per la parte 'scarico acque usate', in quanto le colonne ad uso del mio inquilino sono utilizzate anche dall'appartamento sottostante.
S'intende applicare il Superbonus per coibentazione pareti intern dell'U.I., + sostituz. serramenti + rifacimento impianto termico.
Grazie per le risposte.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4964
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da NoNickName »

gattor4 ha scritto:
dom nov 08, 2020 07:48
Tornando all'argomento iniziale, ci sono novità o prese di posizione autorevoli sul dover considerare o meno le reti di scarico come determinanti per l'indipendenza funzionale?
Sì, se cerchi nel forum è stata pubblicato un chiarimento.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

maxmar11
Messaggi: 80
Iscritto il: mar set 15, 2020 09:28

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da maxmar11 »

puoi cortesemente indicare dove perchè ho cercato ma non ho trovato nulla

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Terminus »

Forse NNN intende il webinar dove Prisinzano risponde sull'argomento...... ma non in modo definitivo.
https://www.youtube.com/watch?v=VC0VNvcZzaY

gattor4
Messaggi: 72
Iscritto il: ven gen 22, 2016 16:43

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da gattor4 »

Non ho trovato nulla in merito...daltronde occorrebbe almeno una risposta scritta da parte dell'Enea (ormai quei 5 tecnici che ne sanno qualcosa non rispondono neanche più alle domande del lunedi e del mercoledi, talmente sono oberati), non essendoci chiarimenti c'è poco da arrabattarsi, si va avanti un po' come con il Covid, sperando che la situazione si risolva. Di certo mi sento di agire in qualche modo per cercare di tenere a freno il cliente, che tra l'altro ha già l'impresa pronta, ha già quasi preso in affitto l'appartamento temporaneo e portato avanti la registrazione sulla piattaforma Deloitte (ed ora occorre caricare tutti i documenti di progetto)....
Provare quindi anche con i tecnici della Deloitte e vedere se possono dare un parere anche loro, all'atto del controllo della pratica, oppure interpello Ade.
Altre idee?

antonio
Messaggi: 522
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da antonio »

Ha detto, nel webinar di Anit, che questa sattimana dovrebbero pubblicare risposte congiunte, Enea e Ade, anche sul discorso delle fognature. Vedremo....

Oscarafone
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 27, 2020 14:51

Re: Fognatura e indipendenza funzionale

Messaggio da Oscarafone »

Ci sono novità formali su sta fognatura?

O

Rispondi