obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
umstudio
Messaggi: 284
Iscritto il: ven set 23, 2016 14:43

obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da umstudio »

https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_80 ... n=articolo

Sempre più complicato.

Una domanda sull'asseverazione per SAL. Nell'ipotesi che devo sostituire caldaia e radiatori con PDC e radiante e fare cappotto, il 1° SAL del 30% deve riferirsi a porzioni di lavori ultimati? Cioè se ho fatto solo metà cappotto e fatto il radiante ma non ancora installata la PDC, vale come SAL oppure il 30% deve essere finito, quindi ad esempio dovrei aver finito almeno il cappotto o almeno il rifacimento impianti?

arkanoid
Messaggi: 3178
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da arkanoid »

il SAL lo fai a somma di percentuali, non a percentuali di lavori ultimati.
Non è scritto da nessuna parte, ma la via più consolidata è che prendi i computi metrici di progetto, aggiungi una bella colonna "percentuale di completamento", vai in cantiere, "valuti" la percentuale di completamento (anche il materiale a piè d'opera fa percentuale) di ogni singola voce, aggiungi una bella colonna "importo completato", la riempi con la formula importo lavorazione*percentuale di completamento, e a fine pagina tiri un bel totale.
La colonna "importo completato" deve essere il 30% della colonna "totale generale".
redigere redigere redigere

vinz75
Messaggi: 476
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da vinz75 »

Ho letto l'articolo.
Quello che non mi è chiaro è cosa accade se non comunico entro il 16 marzo dell'anno successivo al pagamento delle fatture.
Se ad esempio al 31/12/2020 sono solo al 10% e non posso fare il SAL? Che faccio perdo definitivamente l'opportunità di fare la cessione di quel 10%?

giotisi
Messaggi: 2064
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da giotisi »

Perdi l'opportunità di generare una 'rata2020' per il cessionario, il quale può utilizzare i crediti ceduti solo dal 1.1 dell'anno successivo alla comunicazione.
Non mi risulta che le banche stiano facendo le schizzinose al riguardo.. se glieli porti a dicembre o a gennaio, loro ti liquidano cmq nei tempi previsti; per loro pero' cambia parecchio.

vinz75
Messaggi: 476
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da vinz75 »

@giotisi
Dunque il criterio di cassa per il cliente finale non ha più rilevanza?

Ex al 31/12/2020 sono al 10% del sal. Queste spese in teoria andrebbero in detrazione nell'anno successivo. Ma non posso formalizzare l'asseverazione quindi nemmeno cedere. Vado avanti come nulla fosse.
Quando avrò raggiunto almeno il 30% del sal procedo con asseverazione, enea, visto, opzione, fregandomene che alcune spese sono state fatte nel 2020 altre nel 2021...
Giusto?

vinz75
Messaggi: 476
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da vinz75 »

Pensavo.
Facciamo l'esempio di un lavoro che inizia a novembre 2020 e finisce a febbraio 2022 (proroghe permettendo).
Fino ad ora il cliente ha sempre portato in detrazione via via le spese effettuate nell'anno: dichiarazione redditi 2021 detrazioni spese 2020 ecc.

Mettiamo l'ipotesi di un committente che finanzia di suo tutti i lavori e decida di fare solo l'asseverazione finale.

Cambia molto rispetto a prima. In questa nuova ipotesi, non chiederà mai la detrazione delle spese sostenute, ma formalizzerà tutto con asseverazione, cpid enea, visto a fine dei lavori.
Una volta ottenuto il credito potrà richiedere l'opzione per la cessione ad una banca che liquiderà.

In tutto ciò il fatto di aver sostenuto le spese in anni diversi non c'entra niente? Il criterio di cassa non conta più? :roll:

Freddoestate
Messaggi: 35
Iscritto il: ven mag 15, 2015 10:15

Re: obbligo di SAL entro fine anno per lavori a cavallo 2020-2021

Messaggio da Freddoestate »

Ho un problema analogo.
Nel mio caso : 1° acconto caldaia marzo 2020, saldo caldaia ottobre 2020, cappotto sismico inizierà in ottobre 2021 e permetterà il doppio salto di classe. Spesa per lavori della caldaia inferiori al 30% del totale. Se non ho fatto l'asseverazione per 1° SAL come posso portare in detrazione la spesa del saldo della caldaia con il criterio di cassa?

Rispondi