Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
LaBruna
Messaggi: 90
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da LaBruna »

Buongiorno a tutti,
alla luce della recente risposta dell'AdE della regione Marche riguardo a come valutare le difformità urbanistiche eventualmente presenti nell'immobile per non perdere le agevolazioni fiscali, vorrei presentarvi il mio cas:

villetta singola con il piano mansardato in cui hanno ricavato due camere da letto ed uno studio, ma che in effetti sulla carta riporta soffitta.

Gli interventi che devo effettuare, ai fini del Superbonus sono sostituzione caldaia con PdC, installazione solare termico e fotovoltaico. Il tutto rientrerebbe nel regime di edilizia libera, pertanto non servirebbe presentare titoli abilitativi (cila, scia, ecc), ma basta un'autodichiarazione per determinare la data di inizio lavori (ovviamente deposito la L10 perchè cambio vettore energetico).

Secondo quanto ho capito dalla risposta dell'AdE Marche, se sono in edilizia libera, posso non considerare le eventuali difformità presenti, a condizione che non siano oggetto dei lavori e delle successive agevolazioni.

Che ne pensate?

Anche perchè, andare a fare adesso una sanatoria ci vorranno almeno 3000-4000 €....

Terminus
Messaggi: 8956
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da Terminus »

Non conosco il testo della risposta (è consultabile in qualche modo?), però nell'asseverazione c'è sempre la dichiarazione della regolarità edilizia, anche se non si presenta una pratica.
Poi il Comune accetta il deposito della L.10 senza abbinarla almeno ad una CILA ?
Infine come ti regoli con l'APE ?

Effeemmebike
Messaggi: 273
Iscritto il: mar lug 17, 2007 15:07

Re: Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da Effeemmebike »

LaBruna ha scritto:
mer set 23, 2020 07:53
Buongiorno a tutti,
alla luce della recente risposta dell'AdE della regione Marche riguardo a come valutare le difformità urbanistiche eventualmente presenti nell'immobile per non perdere le agevolazioni fiscali, vorrei presentarvi il mio cas:

villetta singola con il piano mansardato in cui hanno ricavato due camere da letto ed uno studio, ma che in effetti sulla carta riporta soffitta.

Gli interventi che devo effettuare, ai fini del Superbonus sono sostituzione caldaia con PdC, installazione solare termico e fotovoltaico. Il tutto rientrerebbe nel regime di edilizia libera, pertanto non servirebbe presentare titoli abilitativi (cila, scia, ecc), ma basta un'autodichiarazione per determinare la data di inizio lavori (ovviamente deposito la L10 perchè cambio vettore energetico).

Secondo quanto ho capito dalla risposta dell'AdE Marche, se sono in edilizia libera, posso non considerare le eventuali difformità presenti, a condizione che non siano oggetto dei lavori e delle successive agevolazioni.

Che ne pensate?

Anche perchè, andare a fare adesso una sanatoria ci vorranno almeno 3000-4000 €....
Mi sembra che la fai un po' troppo facile; a quanto ho capito le le difformità urbanistiche che si possono sanare con una dichiarazione sono quelle per esempio non eccedenti il 2% in volumi e altezze; non credo proprio che nel tuo caso di un intero piano mansardato dichiarato come soffitta possa rientrare in queste difformità..se invece c'è una sanatoria in corso per regolarizzare questa mansarda, allora pare di capire che si possa comunque procedere con il 110%, ma non è che uno regolarizza un'intera mansarda in edilizia libera...
Ultima modifica di Effeemmebike il mer set 23, 2020 08:49, modificato 1 volta in totale.

LaBruna
Messaggi: 90
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Re: Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da LaBruna »

Sono d'accordo, e infatti ho già mosso il geometra per valutare sanatoria o eventuale cambio d'uso da fare ora, chiudere i lavori e poi ripartire con la pratica 110% quando tutto è regolare.

Non trovo il riferimento alla regolarità edilizia nell'asseverazione da produrre a fine lavori, dov'è?

Terminus
Messaggi: 8956
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da Terminus »

Hai ragione, ho confuso con la dichiarazione della presenza dell'impianto di riscaldamento.
Vale comunque quanto scritto sopra da Effemmebike.

girondone
Messaggi: 10772
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Superbonus e difformità urbanistiche vs edilizia libera

Messaggio da girondone »

non ci sono riferimetni nel 110

semplicemente funzionava già così prima
nulla di nuovo
solo che mi pare di capire che tutti chiudevano gli occhi prima

Rispondi