integrazione pdc con caldaia condensazione

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da SimoneBaldini » gio lug 18, 2019 10:57

In un condominio si ha la necessità di integrare l'impianto a pdc con un generatore a condensazione. Ha diritto a qualche detrazione secondo voi? Grazie

ponca
Messaggi: 861
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da ponca » gio lug 18, 2019 11:39

direi di no, non è una sostituzione

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da ilverga » gio lug 18, 2019 12:17

A mio parere si, Bonus Casa (50%) in quanto si configura come manutenzione straordinaria (vedi pag. 11 della Guida AdE http://www.acs.enea.it/tecno/doc/Guida_ ... O_2019.pdf )

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4183
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da NoNickName » gio lug 18, 2019 12:35

Trattandosi di "integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti" è una manutenzione ordinaria (lettera a dell'art.3 dpr 380/2001). Gode dell'iva al 10% sulle prestazioni di servizi connessi all'installazione della caldaia (escluse prestazioni professionali) e sui beni (fino al valore della prestazione di servizi)
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da ilverga » gio lug 18, 2019 14:10

NoNickName ha scritto:
gio lug 18, 2019 12:35
Trattandosi di "integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti" è una manutenzione ordinaria (lettera a dell'art.3 dpr 380/2001). Gode dell'iva al 10% sulle prestazioni di servizi connessi all'installazione della caldaia (escluse prestazioni professionali) e sui beni (fino al valore della prestazione di servizi)
Hai ragione, ho detto una boiata...e si che l'ho anche letto "manutenzione ordinaria" :oops:

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da SimoneBaldini » gio lug 18, 2019 15:35

Direi integrare, nelle faq si parla di manutenzione straordinaria :
MANUTENZIONE STRAORDINARIA
Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche
necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per
realizzare ed integrare
i servizi igienico/sanitari e tecnologici, sempre che non
vadano a modificare la volumetria complessiva degli edifici e non comportino
mutamenti delle destinazioni d’uso.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da ilverga » gio lug 18, 2019 15:53

SimoneBaldini ha scritto:
gio lug 18, 2019 15:35
Direi integrare, nelle faq si parla di manutenzione straordinaria :
MANUTENZIONE STRAORDINARIA
Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche
necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per
realizzare ed integrare
i servizi igienico/sanitari e tecnologici, sempre che non
vadano a modificare la volumetria complessiva degli edifici e non comportino
mutamenti delle destinazioni d’uso.
Comunque, se non sbaglio, la MO è agevolabile al 50% per le parti comuni condominiali. Quindi che sia MO o MS, l'integrazione d'impianto la configurerei detraibile

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4183
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da NoNickName » gio lug 18, 2019 15:57

Concordo
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

ponca
Messaggi: 861
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da ponca » gio lug 18, 2019 16:30

concordo, quando dicevo di no pensavo alle detrazioni per risparmio energetico

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4183
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: integrazione pdc con caldaia condensazione

Messaggio da NoNickName » gio lug 18, 2019 16:54

Sì, attenzione alle parole:
"realizzare E integrare" per la MS.
"integrare O mantenere in efficienza" per la MO.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Rispondi