Detrazione edificio da 2 a 5 unità

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
ST.SIM
Messaggi: 54
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Detrazione edificio da 2 a 5 unità

Messaggio da ST.SIM » mer lug 03, 2019 15:45

Mi è stata chiesta una consulenza sulla fattibilità di una detrazione che vi descrivo:
Edificio originario formato da n° 2 unità abitative e n° 2 caldaie, si intende riqualificarlo interamente con coibentazione pareti verticali, orizzontali, serramenti e rifacimento impianto termico con uno centralizzato.
L'edificio verrà suddiviso senza ampliamento volumetrico da 2 a 6 unità abitative.
Secondo voi visto che non c'è aumento volumetrico ma solo suddivisione in più unità abitative e formazione di condominio, è possibile fare detrazione per le parti comuni del condominio quindi cappotto, tetto, e centrale termica centralizzata ??
Chi vuole usufruire della detrazione è un'unico proprietario di tutto l'edificio.

ponca
Messaggi: 861
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Detrazione edificio da 2 a 5 unità

Messaggio da ponca » mer lug 03, 2019 16:02

non c'è ampliamento
c'è frazionamento ma fai un impianto centralizzato con contabilizzazione

secondo me puoi tranquillamente detrarre l'intervento

ST.SIM
Messaggi: 54
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Detrazione edificio da 2 a 5 unità

Messaggio da ST.SIM » mar lug 09, 2019 09:27

Ho verificato nel vademecum dell'agenzia delle entrate e ho trovato la risposta alla mia domanda su frazionamento in più unità senza ampliamento se era possibile detrarlo (di seguito la parte estrapolata) :

"Nelle ristrutturazioni per le quali è previsto il frazionamento dell’unità immobiliare, con
conseguente aumento del numero delle stesse, il beneficio è compatibile solo con la
realizzazione di un impianto termico centralizzato a servizio delle suddette unità"

Rispondi