n° ricambi d'aria per uffici/laboratori

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …

n° ricambi d'aria per uffici/laboratori

Messaggioda alberto1986 » lun nov 23, 2009 15:19

Buongiorno,

sto facendo delle certificazioni energetiche di unità destinate ad uffici e laboratori.
Per uffici di 100mq con una sola parete che disperde verso l'esterno riesco ad ottenere al massimo la classe D.
Giochicciando un po con il cened+, ho notato che il dato che influenza in maniera pesante l' Eph è il numero di ricambi orari.
Seguendo la procedura di calcolo (e il manulae del software cened+) tale valore è dato da:

n= vmin*is*Sutile/Vnetto*60%

dove:
is: indice di affollamento [persone/mq]
vmin:numero di ricambi d'aria medio giornaliero[m3/h per persona]
Questi parametri dipendono dalla destinazione d'uso dell'edificio e valgono (per un ufficio) 0.12 e 39.6 rispettivamente.
il 60% è la percentuale di utilizzo del locale in un giorno (14.4 h su 24)
Seguendo alla lettera tale formula ottengo valori di n=1.70[h-1] che come detto in precedenza non mi permettono di raggiungere classi inferiori alla D.

E' obbligatorio seguire questa formula?

Posso ipotizzare di abbassare l'indice di affollamento e la percentuale di utilizzo del locale in modo da ottenere valori inferiori di n? Nel caso in cui lo facessi a che rischi posso incorrere?
alberto1986
 
Messaggi: 13
Iscritto il: mer nov 18, 2009 18:39

Re: n° ricambi d'aria per uffici/laboratori

Messaggioda SuperP » lun nov 23, 2009 16:04

alberto1986 ha scritto:Posso ipotizzare di abbassare l'indice di affollamento e la percentuale di utilizzo del locale in modo da ottenere valori inferiori di n? Nel caso in cui lo facessi a che rischi posso incorrere?


al convegno di BS di 2 giorni era stato detto, anche se a mio avviso non è corretto per la ripetibilità, di si, nel senso che il proprietario deve dichiarare il numero di occupanti
SuperP
 
Messaggi: 7993
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06
Località: Mantova - Verona

Re: n° ricambi d'aria per uffici/laboratori

Messaggioda alberto1986 » lun nov 23, 2009 16:21

SuperP ha scritto:
alberto1986 ha scritto:Posso ipotizzare di abbassare l'indice di affollamento e la percentuale di utilizzo del locale in modo da ottenere valori inferiori di n? Nel caso in cui lo facessi a che rischi posso incorrere?


al convegno di BS di 2 giorni era stato detto, anche se a mio avviso non è corretto per la ripetibilità, di si, nel senso che il proprietario deve dichiarare il numero di occupanti


grazie per la risposta.
Quindi una soluzione può essere quella di allegare all'ACE una dichiarazione in cui si afferma che l'u.i. in oggetto è certificata per un'indice di affollamento X (minore di quello previsto dalla procedura di calcolo) e per una percentuale di utilizzo (per esempio) pari al 42% (10 ore lavorative anzichè le 14.4)?

Sto tentando di contattare invano il servizio di assistenza del Cened+ per avere una conferma. è una cosa normale che siano sempre occupati???
alberto1986
 
Messaggi: 13
Iscritto il: mer nov 18, 2009 18:39


Torna a Regione Lombardia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite