Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …
Rispondi
Dorianoz
Messaggi: 572
Iscritto il: gio ott 05, 2006 14:56

Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da Dorianoz » ven gen 11, 2013 13:52

Non mi sono ancora iscritto all'anno 2013 perchè volevo sapere qualcosa sui corsi di abilitazione. E' stato emanato qualcosa? Se mi iscrivo e non faccio il corso o non lo passo? Mah
chi mi spiega poi in soldoni la differenza tra firma digitale con estensione p7m come richiesto dal Cened e firma elettronica che da la medesima estensione al documento (p7m) ma che secondo il Cened non va bene? cioè io uso la carta regionale dei servizi che firma un documento qualsiasi con estensione p7m ma le faq del sito Cened dicono che la carta regionale dei servizi non va bene............. io mi cancello da tutto e giuro che lo faccio

Dorianoz
Messaggi: 572
Iscritto il: gio ott 05, 2006 14:56

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da Dorianoz » ven gen 11, 2013 16:36

Mi sono portato avanti....... al Cened mi hanno detto che lìesame sarà tosto e cercherà di scremare bene bene. cmq gli interessati saranno contattati ad uopo in quanto pare che questi esami dovrebbero essere gestiti tramite gli ordini di appartenenza. per l'estensione della firma digitale non mi hanno saputo rispondere, solo che per adesso a qualche collega l'estensione in oggetto prodotta con firma elettronica ha dato problemi di apertura al Cened che per tagliare la testa al toro ha deciso in questa fase di accettare solo file con firma digitale. resta da capire come mai un file prodotto con la medesima estensione possa prevedere questa problematica...... è come se un .doc o un .xls funzionasse o meno a seconda di chi lo importa....... per come la vedo io, ma magari mi sbaglio
spero di essere stato utile, più utile del cened direi a questo punto

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da SuperP » ven gen 11, 2013 16:48

Dorianoz ha scritto:al Cened mi hanno detto che lìesame sarà tosto e cercherà di scremare bene bene.
nel mondo dell'economia e del mercato non può essere.
Accreditare vuol dire fare corsi, che muovono l'economia.. e anche altro..
Avere persone accreditate vuol dire avere 120€ all'anno e almeno sempre 50€ nel portafoglio (il numero di ACE non cambierebbe).
Sai che numeri escono?

Che senso ha accreditare con 72 ore .... e poi dopo 5 anni togliere l'accreditamento con esame difficilissimo? Per i primi 5 anni puoi certificare anche se non sei cultore della materia (a memoria ricordo che si possono accreditare anche tecnici estranei all'edilizia tramite superamento dell'esame) e poi invece devi sudare camicie?

Io in questi corsi, qualora mi arrivi comunicazione, scriverò al CNI e al mio ORdine per conoscenza, per sapere se sono obbligato a svolgere l'esame.

Posso progettare ponti, grattacieli, centrali nucleari, navi, aeroporti etc senza sostenere esami.. e per certificare l'appartamento devo ogni anno fare un esame? Mah.

Avatar utente
tigers
Messaggi: 1040
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:08

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da tigers » ven gen 11, 2013 17:11

Che l'esame sarà tosto non ci crede nessuno: la volontà di avere tanti certificatori a basso prezzo è palese ed in alcuni casi è stata anche esplicitata.
Prima si abilitano dogs and pigs, a prescindere dalla competenza professionale, si allarga ai non iscritti ad albi (!) e poi si vuole scremare? Barzelletta.

Sulla firma digitale: la firma della CRS "liscia" NON va bene, perché nella CRS manca un "pezzo" di algoritmo di crittazione che è richiesto per la tipologia di firma CENED. La carta in sé lo potrebbe supportare ma in origine non è abilitata per farlo. Occorre "aggiornare" il chip (perdonate i termini poco tecnici, giusto per essere più chiaro) e dovrebbe essere possibile farlo a breve presso la camera di commercio.
Fino ad allora si dovrà ricorrere ad altre soluzioni di firma. Personalmente uso quella di poste italiane che mi risulta essere fra le più economiche (l'unico problema è far capire che esiste e come farsela arrivare nei piccoli uffici di provincia), ma ci sono decine di altre soluzioni come banche o società specializzate. C'è anche un elenco ufficiale del ministero se non ricordo male.

Il fatto che il file abbia la stessa estensione non ha significato: quell'estensione indica che il file è firmato digitalmente "in qualche modo" ma nulla dice sulla tipologia effettivamente usata.

Avatar utente
davidemorcy
Messaggi: 759
Iscritto il: mer gen 30, 2008 10:40
Località: Sondrio, Lecco, Como

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da davidemorcy » ven gen 11, 2013 17:14

L'esame sarà ogni 2 anni..se non erro....
e la prima volta dopo 5 anni dall'abilitazione....
se poi l'esame sarà serio e ci sarà una scrematura...ben venga.....
"Chi non lavora non fa l'amore"

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da SuperP » ven gen 11, 2013 17:25

davidemorcy ha scritto:se poi l'esame sarà serio e ci sarà una scrematura...ben venga.....
E se poi ti dicono di fare un esame ogni 2 anni per l'abilitazione in piemonte, ogni 2 in veneto, ogni 2 per progettare le centrali termiche a gasolio, ogni 2 per quelle a metano, ogni 2 per l'acustica edilizia, ogni 2 per quella ambientale, ogni 2 per fare il ctp, ogni 2 per progettare gli isolamenti, ogni 2 di inglese, ogni 2 per gli impianti a biomassa, ogni 2 per calcolare i ponti termici...

Solo il tempo da dedicarci, è una perdita di guadagno, enorme.

Ricordo sempre che TUTTI abbiamo memoria breve.
http://www.to.archiworld.it/OTO/Engine/ ... 341OTO1905
http://www.ingegneripesarourbino.it/upl ... Puglia.pdf
http://www.casaeclima.com/index.php?opt ... &Itemid=50

....

Dorianoz
Messaggi: 572
Iscritto il: gio ott 05, 2006 14:56

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da Dorianoz » ven gen 11, 2013 19:15

Io sono geometra e sono già sfigato di mio visto che non potrei firmare quasi niente, poi scopro che un perito agronomo può fare il certificatore, poi mi arrabbio perchè Bersani ha abrogato le tariffe minime e c'è gente che certifica a 60 € e poi mi arrabbio perchè per mantenere un alto livello deontologico bisogna acquisire tot crediti formativi, magari facendo un bel corso d'inglese, e poi la firma digitale, ma non elettronica e poi il decreto Romani che però in lombardia è delegato ai comuni perchè la regione se ne lava le mani............ ma ce ne sarebbe di materiale per mandare tutti a stendere o sbaglio??????????????? ma che paese è? ma basta basta bastaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Avatar utente
tigers
Messaggi: 1040
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:08

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da tigers » ven gen 11, 2013 19:46

Dorianoz ha scritto:Io sono geometra e sono già sfigato di mio visto che non potrei firmare quasi niente,
Già qui hai vinto il premio barzelletta del decennio. Senza offesa eh, ma dire che un geometra "non può firmare quasi niente" è barzelletta. Firmano di tutto, dagli impianti, alle L10, ai CA (anche in zona sismica!), pratiche VVF, e chi più ne ha più ne metta.

Dorianoz ha scritto:poi scopro che un perito agronomo può fare il certificatore, poi mi arrabbio perchè Bersani ha abrogato le tariffe minime e c'è gente che certifica a 60 € e poi mi arrabbio perchè per mantenere un alto livello deontologico bisogna acquisire tot crediti formativi, magari facendo un bel corso d'inglese, e poi la firma digitale, ma non elettronica e poi il decreto Romani che però in lombardia è delegato ai comuni perchè la regione se ne lava le mani............ ma ce ne sarebbe di materiale per mandare tutti a stendere o sbaglio??????????????? ma che paese è? ma basta basta bastaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Qui sei tornato più serio. Ma io insisto che gratta gratta la colpa è loro che non fanno controlli. Faccio sempre l'esempio del Tutor in autostrada: sembrava impossibile far andare piano gli italiani invece guarda un po', con un sistema di controlli tutto sommato semplice ma costante e controllato ora tutti fanno al massimo i 140. Chi li supera ha targa straniera o si ferma all'Autogrill dopo.

Se la pratiche di L10, piuttosto che di CA o impiantistica fossero controllate come si deve potrebbero fare firmare anche alla casalinga, tanto solo chi fosse effettivamente in grado si azzarderebbe a firmare. Così il bravo tecnico è indistinguibile da quello non bravo.
Non a caso un campo come quello dei VVF dove i controlli, sebbene non sempre capillari e competenti, sono comunque più costanti ed elevati che in altri campi, la percentuale di tecnici arruffatutto è certamente inferiore (ma anche lì non mancano).

Dorianoz
Messaggi: 572
Iscritto il: gio ott 05, 2006 14:56

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da Dorianoz » ven gen 11, 2013 20:57

Tiger io mi ritengo un professionista serio e come geometra firmo lo stretto necessario nel campo della termotecnica, cioè poco o niente. i geometri che firmano tutto mi fanno lo stesso effetto dei certificatori a 60 €/pratica. i controlli sono tutto, mi hanno garantito che alcuni di questi certificatori da bar stanno cagando turaccioli in tribunale. il problema è che ne "beccano" troppo pochi. e non sono un sofista......... se sono in grado firmo sennò non lavoro

gianna63
Messaggi: 214
Iscritto il: mar nov 10, 2009 22:05
Località: Milano

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da gianna63 » ven gen 11, 2013 21:51

Dorianoz ha scritto:poi mi arrabbio perchè Bersani ha abrogato le tariffe minime
che ovviamente prima tutti rispettavano!

Tom Bishop
Messaggi: 1752
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Corsi di Abilitazione alla Certificazione

Messaggio da Tom Bishop » sab gen 12, 2013 08:30

tigers ha scritto: Personalmente uso quella di poste italiane.
L'ho ordinato anche io, appena arriva lo testo. Fino ad ora per tutti i documenti ho sempre usato la CRS...
Tom Bishop

Rispondi