pagare per entrare in centrale termica

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …
Rispondi
signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » gio gen 27, 2011 18:00

buongiorno a tutti.

Scusate, ma anche a voi chiedono dei soldi per entrare in centrale termica per fare il sopralluogo???
A me hanno chiesto €250 in una centrale termica e adesso €50 per un'altra centrale termica.
Ma possono farlo?

:roll:

gianna63
Messaggi: 214
Iscritto il: mar nov 10, 2009 22:05
Località: Milano

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da gianna63 » gio gen 27, 2011 22:08

signora ha scritto:buongiorno a tutti.

Scusate, ma anche a voi chiedono dei soldi per entrare in centrale termica per fare il sopralluogo???
A me hanno chiesto €250 in una centrale termica e adesso €50 per un'altra centrale termica.
Ma possono farlo?

:roll:
250 euro mi sembrano una follia, a meno che non arrivasse da 200 km di distanza ...
Però che possano chiedere un compenso mi sembra più che legittimo: andare ad aprire una centrale ad un certificatore, aspettarlo mentre rileva quello che gli serve e tornare in sede, non è tra i compiti per cui il manutentore/gestore è pagato.

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » ven gen 28, 2011 10:32

è strano!
è accettabile che mi chiedano dei soldi per aprire una porta ma se io chiedo €350 per fare una certificazione mi dicono che sono troppo cara e che c'è gente che la fa per meno???

boh...

Mi conviene fare l"apritrice di porte di centrali termiche"......... :roll:

danilo2
Messaggi: 1571
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da danilo2 » ven gen 28, 2011 19:23

La differenza sta nel fatto che il Terzo Responsabile fa un lavoro serio e quindi si fa pagare. Il Certificatore non fa un lavoro serio e si fa anche pagare poco, oppure (a scelta) si fa pagare poco e quindi non può fare un lavoro serio.
theo62chiocciolinavirgilio.it

Mimmo_510859D
Messaggi: 1405
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da Mimmo_510859D » sab gen 29, 2011 14:01

La prossima volta nel tuo preventivo specifica che nell'importo sono esclusi tutti quegli oneri che non rientrano nel tuo lavoro

Giova+
Messaggi: 78
Iscritto il: ven gen 28, 2011 12:25

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da Giova+ » sab gen 29, 2011 16:23

A me, 250 euro per accedere ad una CT, sembra una truffa bella e buona, un'estorsione........
Il Terzo responsabile gestore o manutentore, ha il dovere di far accedere un tecnico alla Ct per un sopralluogo, dal momento che quest'ultimo è stato incaricato dal proprietario, ente pubblico, o chi altro.
Certo, non è che il Terzo resp deve scattare sull'attenti quando il tecnico incaricato lo chiama.......ci si accorda e ci si presenta col la lettera di incarico firmata per accettazione dal proprietario per la redazione dell'ACE.
Se ogni anno spendo qualche centinaio di euro per affidare ad un tecnico la gestione calore, ci manca che mi chieda 250 euro per fare entrare in caldaia il certificatore.........

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » sab gen 29, 2011 16:47

La gente seria si fa pagare.
Gli devi pagare almeno l'uscita ed il tempo di attesa, mentre il Certificatore, questa figura professionale generata unicamente a scopi economici, fa il suo dovere.

Giova+
Messaggi: 78
Iscritto il: ven gen 28, 2011 12:25

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da Giova+ » sab gen 29, 2011 17:03

Ci stà il pagamento dell'uscita se io certificatore voglio fissare, ad esempio:"assolutamente domani mattina o dopodomani dopo le 16", per carità.......come ho scritto prima, non possono balzare sul posto tutti dopo un trillo di tel; sia chiaro 250 sono una truffa.
E' anche vero che in questo caso, cioè nel caso in cui debba mettere mano al portafoglio, avviso l'amm condominiale o il comune se l'immobile è comunale, dato che le chiavi le hanno pure loro.

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » sab gen 29, 2011 17:13

Giova+ ha scritto: sia chiaro 250 sono una truffa.
Nel caso di terzo responsabile, le chiavi le ha solo lui.
250€ sono troppi.. ma cosa dire dei comuni che chiedono 50€ per deposito ace?

Giova+
Messaggi: 78
Iscritto il: ven gen 28, 2011 12:25

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da Giova+ » sab gen 29, 2011 17:31

Mi sembra strano che io proprietario (privato o ente pubblico) conceda ad uso esclusivo di un terzo (anche se società della gestione calore) l'accesso alla mia centrale termica.
Generalmente, sono i quadri di controllo climatico ed i quadri elettrici che sono plafonati e chiusi da una chiave che ha il Terzo resp, non la centrale termica in generale.
Poi, questo è quello che ho visto durante la mia esperienza, non voglio assolutamente contraddire nessuno.
certo che comuni che si fanno pagare 50 euro..........questa non l'avevo mai sentita, che vergogna.

jerryluis
Messaggi: 2396
Iscritto il: mer apr 04, 2007 20:46
Località: Nella Regione delle Banane

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da jerryluis » lun gen 31, 2011 13:26

E' giusto farsi pagare, perchè significa che una ditta deve andare ad aprire la CT ogni volta che un certificatore deve accedere... prendete un condominio da 40 appartementi se solo 10 condomini facco ace in periodi diversi da 10 soggetti diversi il terzo responsabile per 10 volte deve andare a fare questo lavoro!
Non dovete prendervela con chi chiede il compenso, che è legittimo bensì con il club dei 12 apostoli :lol: che ad una delle tante cene hanno fatto il patto di sangue per imporrre determinati metodi di indagine....
e non è finita qui....
aspettatevi di peggio per il futuro :wink:
Ora diventerò un coso per usare la cosa+, domani la la cosa++ e chissà a quando la cosa super+ ....
ma a me interessa tutt'altra cosa .....

Avatar utente
davidemorcy
Messaggi: 759
Iscritto il: mer gen 30, 2008 10:40
Località: Sondrio, Lecco, Como

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da davidemorcy » gio feb 03, 2011 16:29

signora ha scritto:buongiorno a tutti.

Scusate, ma anche a voi chiedono dei soldi per entrare in centrale termica per fare il sopralluogo???
A me hanno chiesto €250 in una centrale termica e adesso €50 per un'altra centrale termica.
Ma possono farlo?

:roll:
e scommetto che hai fatto l'ACE per 200 euri.....guadagno -50€...mica male!!!!!!!!!!!!!!!!!
PS ovvimante in questo caso i 250 euri sono a carico del cliente (10 euro di catasto + 250 di spese extra)
"Chi non lavora non fa l'amore"

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » gio feb 03, 2011 17:05

a dire il vero..."ho fatto un'offerta che non poteva rifiutare" (op.cit.) :D

SimoneBaldini
Messaggi: 2360
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SimoneBaldini » ven feb 04, 2011 15:15

Guarda, io ho in gestione delle centrali dove naturalmente non posso certificare.
Io faccio pagare l'uscita, siccome ci mando un operaio io lo devo pagare. Vero che ne sono in Terzo Responsabile ma è altrettanto vero che non lavoro gratis per nessuno.
Mi è capitato un certificatore che si è alterato e non poco per questo "esborso", per prima cosa pretendeva che io gli trasmettessi via fax il libretto con indicato pompe assorbimenti ecc... alla mia risposta che il libretto era in centrale e non in ufficio pretendeva che io andassi a prenderlo e gli facessi una copia. Insomma non sono mica un facchino a libera disposizione e gratuitamente! No, allora ho semplicemente risposto che si poteva fissare un appuntamento e che il costo dell'uscita era di 50 euro+IVA. E qui' ha incominciato a sbraitare, "lei deve mandarmi i dati, lei è il responsabile deve sapere i dati della caldaia, ecc..." ho semplicemente attaccato la cornetta poi ha richiamato per fissare l'appuntamento in maniera piu' pacata.
Io vedo ambedue le facce, non ho mai trovato un manutentore scorbutico anzi sempre disponibili, e mai un certificatore idiota come quello. La risposta finale è stata che 50 euro con quello che gli dava il cliente erano troppe e che non aveva previsto di fare il sopralluogo ma che solitamente gli trasmettevano i dati!! Era il classico geometra che lavorava per le agenzie immobiliari.
Il bello comunque è stato quando si è trovato in centrale termica senza la caldaia perchè l'avevo smantellata a luglio per installarne una nuova a settembre, "cosa faccio ora?" panico!

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » ven feb 04, 2011 16:53

Ma scusa, ma perchè voi che siete Terzi Responsabili e che avete parecchi certificatori che vi richiedono SEMPRE le stesse cose per questo CENED del cacchio, non preparate un bel foglio PDF dove sono contenute le risposte alle domande che il certificatore vi farà?
Voi sapete già quali domande vi farà il certificatore...perciò fate uno sforzo una volta e così siamo contenti tutti...senza chiedere alcun euro di uscita!!!!!!!!!!!!!!!!

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » ven feb 04, 2011 16:58

signora ha scritto:senza chiedere alcun euro di uscita!
Chi lavora deve essere pagato.

1- chi li paga per questi pdf? C'è chi ha 100/200 centrali.
2- tu ti fideresti? Sei tu responsabile dei dati.
3- lui lo sa che dati servono, ma molti non sanno cosa serve. Non sono tutti CERTIFICATORI.

SimoneBaldini
Messaggi: 2360
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SimoneBaldini » ven feb 04, 2011 17:24

signora ha scritto:Ma scusa, ma perchè voi che siete Terzi Responsabili e che avete parecchi certificatori che vi richiedono SEMPRE le stesse cose per questo CENED del cacchio, non preparate un bel foglio PDF dove sono contenute le risposte alle domande che il certificatore vi farà?
Voi sapete già quali domande vi farà il certificatore...perciò fate uno sforzo una volta e così siamo contenti tutti...senza chiedere alcun euro di uscita!!!!!!!!!!!!!!!!
A parte il fatto che non è compito del Terzo Responsabile avere questi dati a disposizione per i certificatori, in secondo luogo il certificatore DEVE accertarsi di persona dello stato dell'impianto.
Poi allora io faccio un'altra questione, perchè non posso essere io Terzo Responsabile a scegliermi il certificatore che ritengo piu' professionale per certificare un qualche cosa di cui io stesso ne faccio la funzione di responsabile?
Ma allora perchè non preparo direttamente un file xml con il sistema impiantistico già inserito (visto che è uguale per tutti gli appartamenti), non sarebbe una manna dal cielo per il certificatore?
Comunque per quanto concerne i miei condomini la pacchia/rottira di scatore è finita, questanno ho portato in assemblea le offerte per fare la certificazione dell'intero edificio a prezzi "schok" si fa per dire, in modo da toglierci una volta per tutte questo problema. Un esempio edificio 26 unità € 3900,00+IVA, il certificatore è contento perchè è piu' facile lavorare sull'intero edificio che sul singolo appartamento e pure i condomini che con 180 euro iva compresa se la cavano.

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » ven feb 04, 2011 19:01

caro Super P, tu scrivi:

Chi lavora deve essere pagato.
1- chi li paga per questi pdf? C'è chi ha 100/200 centrali.
2- tu ti fideresti? Sei tu responsabile dei dati.
3- lui lo sa che dati servono, ma molti non sanno cosa serve. Non sono tutti CERTIFICATORI.

1.ma secondo te è meglio inviare un PDF (quanto ci impieghi a scrivere i dati che servono al certificatore? 20 minuti al massimo) o ricevere 100 telefonate con 100 certificatori che ti chiedono TUTTI la stessa cosa???
2.io farei un sopraluogo comunque e sempre ma avendo notizie certe di colui che è responsabile dell'impianto
3. questa non l'ho capita

Sembra che si debba essere "gelosi custodi" dei segreti dell'impianto...mah...

patri
Messaggi: 980
Iscritto il: gio ott 02, 2008 09:57
Località: CO

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da patri » ven feb 04, 2011 19:53

signora ha scritto:1.ma secondo te è meglio inviare un PDF (quanto ci impieghi a scrivere i dati che servono al certificatore? 20 minuti al massimo) o ricevere 100 telefonate con 100 certificatori che ti chiedono TUTTI la stessa cosa???
2.io farei un sopraluogo comunque e sempre ma avendo notizie certe di colui che è responsabile dell'impianto
3. questa non l'ho capita
1. scrivere i dati per il certificatore non è nelle sue competenze: se qualcuno li vuole li deve pagare. Personalmente, in un caso in cui avevo già preventivato al cliente, ho "barattato" con il terzo responsabile: lui non mi ha fatto pagare l'accesso alla ct ed io in cambio gli ho fatto il foglietto con tutti i dati necessari per fare un ace;
2. non tutti i responsabili degli impianti sanno cosa fanno: per esperienza personale alcuni inventano i dati che riportano sui libretti;
3. simonebaldini è certificatore, quindi sa esattamente che dati fornire ad un certificatore: il 90% dei conduttori non lo sa.

Io ho persino avuto problemi di accesso alla ct in un caso di asta giudiziaria: solo quando è arrivata al terzo responsabile la lettera di accesso forzato da parte della forza pubblica ci ha fatto entrare. Il che è tutto dire.
"Non ti arrendere perchè non trovi tutto ciò di cui hai bisogno fatto su misura e a portata di mano, ma prendi ciò che hai, usa il tuo ingegno e servitene al meglio"
BP in Adventuring to Manhood

SimoneBaldini
Messaggi: 2360
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SimoneBaldini » ven feb 04, 2011 20:45

1.ma secondo te è meglio inviare un PDF (quanto ci impieghi a scrivere i dati che servono al certificatore? 20 minuti al massimo) o ricevere 100 telefonate con 100 certificatori che ti chiedono TUTTI la stessa cosa???
Comunque le 100 telefonate le riceverei lo stesso dei 100 certificatori, e dovrei mandare 100 fax/email che poi 80 non capiranno o chiederanno dati che non ci saranno scritti perchè non si conoscono. I dati che servono ad un certificatore sono molti e pochi, hanno chiesto a me di avere la perdita al mantello del generatore perchè io ne ero il condottore e dovevo saperlo (non la misura quando fa' l'analisi di combustione?)! Peccato che il generatore ha 20 anni e poco ci manca che non ci sia nemmeno la matricola. Quindi torniamo al discorso che forse è meglio che prepari direttamente il file xml piuttosto che un pdf.
Comunque, ripeto, per tagliare la testa al toro molti manutentori stanno proponendo al condominio centralizzato di fare la certificazione dell'intero complesso. La sostanza è che io chiamo un certificatore, amico, gli propongo 100 condomini e mi fa un prezzo super (anche se fossero solo 10 a 2000 euro cad sono 20000 euro), il condominio risparmia, io gli do tutti i dati semplificandogli la vita e mi rimane in tasca qualcosa per lo sbattimento visto che pago io il certificatore.
2.io farei un sopraluogo comunque e sempre ma avendo notizie certe di colui che è responsabile dell'impianto
Le notizie certe le hai solo guardando. Io sono come San Tommaso.
3. questa non l'ho capita
Te lo ha spiegato prati, io ho piu' attività, sono certificatore e faccio anche manutenzione, ma molti manutentori non sanno come si faccia un ACE "a dire il vero anche molti certificatori"!
Sembra che si debba essere "gelosi custodi" dei segreti dell'impianto...mah...
Non si è gelosi, ma se devo impiegare 1 ora per accompagnare chichessia in centrale, il tempo deve essere retribuito. Questo lo si fa' per spingere il condominio a farla finita e fare la certificazione dell'intero immobile una volta per tutte perchè se la certificazione dell'intero immobile è carta colorata, quella del singolo appartamento è pura cellulosa inutile.

Comunque non ce l'ho con te, anzi ammiro chi si impegna per fare le cose ad ok. Però non penso che se ti chiama un altro certificatore e ti chiede di passargli i dati di un condominio che tu hai già certificato un appartamento tu lo faccia a gratis, o sbaglio? A buel punto se esiste già una certificazione, perchè non richiedere un accesso al catasto ed estrapolarsi l'xml così si verifica pure l'operato degli altri!

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » lun feb 07, 2011 17:41

Mah, io ragiono diversamente e se un collega mi chiede dei dati, non ho problemi a darglieli.
Non mi toglie lavoro, visto che ha lui l'incarico.

E' vero, io mi impegno a fare le cose ad hoc e se sbaglio, sbaglio in buona fede.
Secondo te, se viene un certificatore e "guarda" l'impianto ne sa quanto uno che l'impianto lo ha fatto o ne fa la manutenzione?

Io sono architetto e quindi, lo ammetto, non sono un'esperta di impianti e ho bisogno dei manutentori che mi aiutino a capirlo...grazie a tutti i manutentori disponibili che ho incontrato in questo anno di certificazioni e grazie a tutti voi che in più di una occasiione mi avete dato una mano.

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » lun feb 07, 2011 18:01

signora ha scritto: grazie a tutti voi che in più di una occasiione mi avete dato una mano.
gratis.. :lol: :lol: :lol:

signora
Messaggi: 348
Iscritto il: mar mar 16, 2010 11:14

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da signora » mar feb 08, 2011 13:05

ma ti volevi far pagare? e sapere di aver fatto una buona azione non ti ripaga del piccolo impegno?

Ah è proprio vero...ormai tutto quanto ha un prezzo...siete aridi!!! :wink:

danilo2
Messaggi: 1571
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da danilo2 » mar feb 08, 2011 14:38

Si si, SuperP è arido! Poi adesso che c'ha il picciriddu, è ancora cchiù arido!
theo62chiocciolinavirgilio.it

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » mar feb 08, 2011 15:10

danilo2 ha scritto:Si si, SuperP è arido! Poi adesso che c'ha il picciriddu, è ancora cchiù arido!
e per di + non lo uso!!

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1051
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da weareblind » mar feb 22, 2011 11:47

Comuni che chiedono 50 euro per il deposito?!

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da SuperP » mar feb 22, 2011 12:34

weareblind ha scritto:Comuni che chiedono 50 euro per il deposito?!
si

Davidedada905
Messaggi: 493
Iscritto il: lun apr 14, 2008 20:18

Re: pagare per entrare in centrale termica

Messaggio da Davidedada905 » mar ago 23, 2011 12:44

Giova+ ha scritto:Ci stà il pagamento dell'uscita se io certificatore voglio fissare, ad esempio:"assolutamente domani mattina o dopodomani dopo le 16", per carità.......come ho scritto prima, non possono balzare sul posto tutti dopo un trillo di tel; sia chiaro 250 sono una truffa.
E' anche vero che in questo caso, cioè nel caso in cui debba mettere mano al portafoglio, avviso l'amm condominiale o il comune se l'immobile è comunale, dato che le chiavi le hanno pure loro.
Su questo non sono d'accordo! Il terzo responsabile è anche responsabile civilmente e penalmente di quello che succede nella CT. Se un certificatore entra in una CT tocca i fili di una pompa trifase e ci lascia le piume, secondo voi di chi è la responsabilità? Mi sembra corretto quindi che: 1) le chiavi della CT le abbia solo il 3° resp. e non amministratore o qualcun altro! 2) che si faccia pagare a meno che nel contratto non sia espressa la possibilità di interventi per sopralluoghi.
E aggiungo: il terzo resp. ha la responsabilità di tutto l'impianto, persino se un elettricista cambia il termostato di un appartamento deve chiedere il permesso e l'autorizzazione!!!

Rispondi