detrazione 50% caldaie tradizionali

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Bloccato
arnaldo
Messaggi: 22
Iscritto il: mar gen 03, 2012 20:29

detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da arnaldo » ven dic 07, 2012 17:27

salve, la sola sotituzione di una caldaia tradizionale, con una nuova caldaia tradizionale, senza ulteriori interventi sull'involucro ne su altri impianti, rientra nelle detrazioni del 50% (ex 36%)?

Se si, come vi comportate? Presentate una CILA, SCIA, DIA etc?

grazie

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » ven dic 07, 2012 17:53

prima devi vedere se rientra nella legge a presindere dalle detrazioni....

vedi rendimento e valvole termostatiche

arnaldo
Messaggi: 22
Iscritto il: mar gen 03, 2012 20:29

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da arnaldo » ven dic 07, 2012 18:42

girondone ha scritto:prima devi vedere se rientra nella legge a presindere dalle detrazioni....

vedi rendimento e valvole termostatiche
ma per la detrazione dell'ex 36% mica mi chiede rendimenti o valvole termostatiche? Nella guida dell'AdE non trovo dove parla di rendimenti e valvole termostatiche

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » ven dic 07, 2012 18:57

ok
ma che centra :!:

là leghe va rispettata
poiché uno può detrarsi cose fuori legge è una italianata

arnaldo
Messaggi: 22
Iscritto il: mar gen 03, 2012 20:29

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da arnaldo » ven dic 07, 2012 20:27

girondone ha scritto:ok
ma che centra :!:

là leghe va rispettata
poiché uno può detrarsi cose fuori legge è una italianata
premesso che la mia domanda era diversa, in ogni caso il rendimento lo verifico anche con una caldaia tradizionale (90+2log pn), o almeno con la maggior parte, e le valvole termostatiche non è obbligatorio metterle, in quanto, il caso da me proposto era riferito ad una mera sostituzione.
Comunque una volta accertato questo, può essere fatta la detrazione del 50%?

a_brettyou
Messaggi: 440
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da a_brettyou » dom dic 09, 2012 20:50

rientra nelle detrazioni del 50% (ex 36%)?
Certo, acquisendo idonea documentazione attestante il conseguimento di risparmi energetici in applicazione della normativa vigente in materia (art. 16 bis TUIR).
Cosa vuol dire? Vedi tu, io non lo so.

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » dom dic 09, 2012 22:23

vero che sulla documentazione non hanno ben chiarito
cmq rientra anche come manutenzioni strardinaria. ... quindi il problema non si pone
almeno credo

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » lun dic 10, 2012 18:02

girondone ha scritto:vero che sulla documentazione non hanno ben chiarito
cmq rientra anche come manutenzioni strardinaria. ... quindi il problema non si pone
almeno credo
Quoto

a_brettyou
Messaggi: 440
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da a_brettyou » lun dic 10, 2012 20:57

Secondo il TUE:
manutezione ordinaria: integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.
manutenzione straordinaria: realizzare ed integrare i servizi tecnologici
Certo non è netto sulla integrazione degli impianti, ma non è il caso quando si sostituisce una caldaia. Per il resto, ognuno la pensi come vuole.

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » lun dic 10, 2012 21:52

beh
un impianto è un sercizio tecnologico no!? :D

giotisi
Messaggi: 1432
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da giotisi » lun dic 10, 2012 23:26

'mera sostituzione' con caldaia dello stesso tipo è Man Ordinaria, IMHO; poi, liberi tutti :D

a_brettyou
Messaggi: 440
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da a_brettyou » mar dic 11, 2012 08:11

IMHO
and in... IMHOT (T=too).
Ultima modifica di a_brettyou il mar dic 11, 2012 11:53, modificato 1 volta in totale.

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » mar dic 11, 2012 09:50

ho appena avuto il via libera nel mio caso per poter fare il %=% al posto del 55% quindi presumo che si rifacciano tutti i bonifici
cmq cavoli del cliente e dell installatore...

ora devo capire come comportarmi per il 50% ex 36%


ovvero serve manutenz straord per accedervi .. ai sensi del dpr 380

ma io urbanisticamente ho legge regionale.....
quindi devo capire se fare cmq la scia per essere più "tranquilli" ( ed eventuale legge 10 .... e come ? per aggiunta di un generatore a biomassa verifiche non ce ne sono - requisiti generatore a parte) oppure fargli fare l autodichiarazione..... e basta...

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mar dic 11, 2012 10:18

Guida AdE, paragrafo 5, lettera A (singole unità abitative): Caldaia - sostituzione o riparazione con innovazioni.

Che dubbi ci possono essere ancora?

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » mar dic 11, 2012 10:36

si si
i dubbi no sono sulla detraibilità

nel senso.... io ho una legge urbanistica diversa dal 380

quindi capita che per il dpr 380 sia manutenz straord.... e per la legge regionale sia ordinaria .. ok?
quindi in quesi casi si fa fare autodichiarazione al cliente che l intervento ricade in quelli incentivabili


e nel mio caso quindi farei così... a mio discapito perchè no farei nemmeno la scia in comune....

ora il dubbio è sull eventuale legge10..... dubbio che se non faccio nemmeno la scia ... mi lascio scivolare "addosso" :-)

epoi mi rimane la curiosità.... e mi pare ci sia già un post al riguarco, .. se dovessi fare una legge 10 nel caso di aggiunta di un abiomassa ad un imp a gas.. cosa fare?

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mar dic 11, 2012 11:07

Non mi riferivo a te giro, ma a giotisi e brettyou che, mi pare di capire, obiettavano sulla detraibilità in quanto a detta loro è manutenzione ordinaria...
In effetti a stretta interpretazione la sostituzione di una caldaia dovrebbe essere manutenzione ordinaria ANCHE per il dpr380, quindi non agevolabile col 50%; però se nella guida citano il caso specifico come agevolabile io me ne fregherei delle definizioni varie e chiederei la detrazione. Questo volevo dire.

Per quanto riguarda invece le tue preoccupazioni, se vuoi essere più tranquillo fai una CIL al Comune (la SCIA per una man. straordinaria secondo dpr380 non serve, non so per Regione Liguria).

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » mar dic 11, 2012 11:34

ops
sorry


in liguria la cil non esiste più
o nulla o scia e poi dia pdc ecc...
e la scia è diversa dalla scia nazionale


vuoi mica fare le cose ugali per tutti! :-)

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mar dic 11, 2012 11:59

girondone ha scritto:vuoi mica fare le cose ugali per tutti!
E quando mai! :roll:

a_brettyou
Messaggi: 440
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da a_brettyou » mar dic 11, 2012 12:48

Che dubbi ci possono essere ancora?
Per info, non sarebbe la prima volta che l'Agenzia smentisca una sua intepretazione.

Sono vittima di un caso in cui una somma erogatami da un'assicurazione previdenziale è stata tassata secondo una circolare AdE allora vigore. Dopo due anni è uscita una seconda circolare che indicava un altro metodo, peggiorativo, per tassare queste somme. Dopo quattro anni e mezzo mi è arrivata la cartella per pagare la differenze, più interessi, più sanzione. Hanno la faccia come il m**o? Sì.

Siccome questa intepretazione sulla caldaia forse è sbagliata, non mi stupirebbe per nulla che, tra un po', in una nuova edizione della guida, ci sia scritto che non si può dedurre. Risultato: tutte le detrazioni sono illegittime. Vi sembra ingiusto? Fate ricorso in commissione tributaria (per chi non lo sapesse, le commissioni tributarie sono una emanazione del Ministero delle Finanze, non di quello della Giustizia). Poi vi spiego, se volete, come si fa a perdere sicuramente tempo e soldi.

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mar dic 11, 2012 16:02

brett, questi tuoi aneddoti sono sconfortanti...
Non basta che cambino le carte in tavola, negandoti una detrazione che prima a detta loro ti spettava (e senza la quale magari non avresti speso i soldi): devono anche farti pagare una sanzione, come se fossi il furbetto che ha provato a barare... :evil: :evil:
Delinquenti

giotisi
Messaggi: 1432
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da giotisi » mar dic 11, 2012 19:03

@mat
A mio avviso, l'esempio che tu citi NON viene dai capoversi a o b (manutenzioni), ma dal capoverso 'risparmio energetico'.... il che richiede la dimostrazione del risparmio .. ripeto : A MIO AVVISO.
Ho già scritto da qualche parte che quella tabella di esempi manca di una colonna che ti faccia capire 'perchè' ... sarebbe tutto piu' semplice.

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mar dic 11, 2012 19:25

giotisi ha scritto:@mat
A mio avviso, l'esempio che tu citi NON viene dai capoversi a o b (manutenzioni), ma dal capoverso 'risparmio energetico'.... il che richiede la dimostrazione del risparmio .. ripeto : A MIO AVVISO.
Direi di no, perché proprio alla riga sotto, caloriferi e condizionatori è specificata la condizione sul risparmio energetico...
Avete notato poi che c'è una riga "Impianto di riscaldamento autonomo interno etc." che in pratica ribadisce lo stesso concetto della caldaia? Sempre con quella sibillina dizione "ammodernamenti e/o innovazioni"... che vuol dire tutto e niente!

Ha ragione brettyou, quando si ha a che fare con l'Ade bisogna guardarsi la borsa come sull'autobus... :mrgreen:

giotisi
Messaggi: 1432
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da giotisi » mer dic 12, 2012 11:37

@mat: ma nel caso specifico, dove starebbero le '.. con innovazioni' ?

(ripeto per la 100esima volta che siam qui a far gli azzeccagarbugli, che non sarebbe manco il nostro lavoro, che alla fine ciascuno fa come gli pare e a chi gli tocca è sua.. )

mat
Messaggi: 2736
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da mat » mer dic 12, 2012 13:51

giotisi ha scritto:@mat: ma nel caso specifico, dove starebbero le '.. con innovazioni' ?
Per caso specifico intendi sostituzione di caldaia tradizionale con tradizionale? Boh, nel fatto che magari metto una caldaia più recente con un rendimento migliore della precedente, magari modulante, magari con centralina climatica... ripeto, in assenza di specificazioni "ammodernamenti" e "innovazioni" sono termini che dicono tutto e niente.
giotisi ha scritto:(ripeto per la 100esima volta che siam qui a far gli azzeccagarbugli, che non sarebbe manco il nostro lavoro, che alla fine ciascuno fa come gli pare e a chi gli tocca è sua.. )
Sul fatto che non sarebbe il nostro lavoro io sono d'accordo con te (altri nel forum sostengono diversamente), purtroppo volenti o nolenti la responsabilità alla fine ce la dobbiamo prendere noi col cliente... e quindi ci tocca azzeccare, o tentare di farlo :mrgreen:

a_brettyou
Messaggi: 440
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da a_brettyou » mer dic 12, 2012 17:36

Sul fatto che non sarebbe il nostro lavoro io sono d'accordo con te (altri nel forum sostengono diversamente), purtroppo volenti o nolenti la responsabilità alla fine ce la dobbiamo prendere noi col cliente... e quindi ci tocca azzeccare, o tentare di farlo
Io la vedo come mat, ma dipende dalle attitudini. Senza volere, sono diventato l'azzeccagarbugli per molti miei clienti e clienti di clienti... Anche questo, con i suoi limiti, è un valore aggiunto che distingue dai bovi e fa marketing.

theken
Messaggi: 140
Iscritto il: lun nov 05, 2012 08:39

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da theken » sab dic 15, 2012 11:07

a_brettyou ha scritto:
Sul fatto che non sarebbe il nostro lavoro io sono d'accordo con te (altri nel forum sostengono diversamente), purtroppo volenti o nolenti la responsabilità alla fine ce la dobbiamo prendere noi col cliente... e quindi ci tocca azzeccare, o tentare di farlo
Io la vedo come mat, ma dipende dalle attitudini. Senza volere, sono diventato l'azzeccagarbugli per molti miei clienti e clienti di clienti... Anche questo, con i suoi limiti, è un valore aggiunto che distingue dai bovi e fa marketing.

Ciao, scusate se mi riallaccio a questa discussione, pero avrei bisogno di un informazione, una installazzione di un termocaminetto a legna in aggiunta alla caldaia a gas è detraibile per il 55 % ? ( Infissi in vetro semplice muratura in pietra)

Io penso di no, eventualmente posso fare le 36% ( ora 50 %), ma per fare questo tipo di pratica occorre un tecnico? occorre un asseverazione? cosa? Grazie

girondone
Messaggi: 9472
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: detrazione 50% caldaie tradizionali

Messaggio da girondone » sab dic 15, 2012 11:42

a ridaiie con sto 55%! :-)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti