Sostituzione di una caldaia con n.2 pompe di calore

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Bloccato
lupo
Messaggi: 61
Iscritto il: mer feb 28, 2007 22:32

Sostituzione di una caldaia con n.2 pompe di calore

Messaggio da lupo »

Ciao a tutti
Mi trovo in questa situazione:
In un negozio è stato smantellato l'intero impianto di riscaldamento (caldaia, tubazioni e corpi scaldanti) e installato un nuovo impianto con ventilconvettori allacciati però a n.2 pompe di calore. Le due nuove pompe di calore servono gli stesi ambienti che serviva prima la caldaia.
Posso portare in detrazione le 2 pompe di calore (soddisfano i requisiti di COP e EER) o ne posso detrarre solo una?
Grazie

lupo
Messaggi: 61
Iscritto il: mer feb 28, 2007 22:32

Re: Sostituzione di una caldaia con n.2 pompe di calore

Messaggio da lupo »

Visto che nessuno è stato in grado di rispondere, penso di fare cosa gradita fornirvi la risposta dell'ENEA.

Gentile utente,
relativamente al suo caso, riteniamo incentivabili entrambe le macchine, qualora rispettate tutte le indicazioni tecniche e procedurali della L. 296/06 e s.m.i.

Cordiali saluti

ENEA

Ciao a tutti.

Zannabianca
Messaggi: 200
Iscritto il: gio ago 27, 2009 10:51

Re: Sostituzione di una caldaia con n.2 pompe di calore

Messaggio da Zannabianca »

Che siano gli stessi ambienti siamo d'accordo, ma se risultano due impianti separati (anche come distribuzione) si incappa in una sorta di trasformazione da impianto centralizzato in due autonomi.
Posso essere d'accordo se le due pompe lavorano in sequenza sullo stesso impianto, altrimenti?
Ho posto più o meno lo stesso quesito su questo forum e aspetto quello dell'Enea.

Bloccato