Calcolo contributo acustico sorgente interna all'esterno

Normativa acustica, rumore in ambienti lavorativi, Legge 447/95, DPCM 5.12.97, DLgs 195/06, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
emma
Messaggi: 29
Iscritto il: mar apr 20, 2010 12:33

Calcolo contributo acustico sorgente interna all'esterno

Messaggio da emma »

Buonasera,
non mi ricordo più quale formula va applicata per valutare il contributo che una sorgente interna ad un ambiente fornisce all'esterno.

Mi spiego: devo valutare il contributo in facciata ad un ristorante (all'esterno dello stesso per poi trasportarlo al ricettore oggetto di verifica) dovuto al rumore interno al ristorante (persone, macchinari vari ecc).

Ipotizzando che all'interno del locale io abbia un rumore di 83,0 dB(A), che le pareti abbiano un Rw di 40 dB(A) quale formula voi utilizzereste per calcolare il rumore appena al di fuori dell'ambiente? Mi pare di ricordare che a parte Lp interno e l'Rw della facciata influisca anche la superficie di facciata interessata, ma non ricordo come né se intervengono altri fattori o meno.

Qualcuno sa ricordarmi la formula che anche in rete non trovo?

Grazie mille

Avatar utente
tutor7
Messaggi: 635
Iscritto il: ven lug 19, 2013 11:17

Re: Calcolo contributo acustico sorgente interna all'esterno

Messaggio da tutor7 »

Da quel che ricordo se la facciata è molto grande rispetto alla distanza dall'osservatore c'è un'equazione specifica.

Altrimenti normale formula divergenza considerando la sorgente puntiforme.

morrissey
Messaggi: 221
Iscritto il: ven apr 27, 2012 10:45

Re: Calcolo contributo acustico sorgente interna all'esterno

Messaggio da morrissey »

Si può usare una formula riportata nella 12354-4, con l’ipotesi di campo diffuso all’interno e considerando la facciata come una superficie che irradia, e calcolare al ricettore il livello di pressione (con varie precisazioni ovviamente).

emma
Messaggi: 29
Iscritto il: mar apr 20, 2010 12:33

Re: Calcolo contributo acustico sorgente interna all'esterno

Messaggio da emma »

Ok me la guardo allora. Grazie mille.

Rispondi