max DP per impianto gas CT 100 kW

Normativa per gli impianti gas, Legge 46/90, Delibera AEEG 40/04, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
riccardo.m
Messaggi: 75
Iscritto il: sab giu 05, 2010 18:17

max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da riccardo.m » gio set 21, 2017 20:16

Salve a tutti,
sto progettando una centrale termica da 100 kW circa ed in particolare sto dimensionando la tubazione gas.
Non trovo riferimenti normativi su quale debba essere la max caduta di pressione tra il contatore ed il gruppo di caldaie.
Alcuni usano la 7129 (quindi per il metano impongo 1 mbar). Tuttavia esiste qualche norma più specifica in materia ?

claudioedil
Messaggi: 158
Iscritto il: dom ago 21, 2011 10:24

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da claudioedil » ven set 22, 2017 10:14

UNI 11528

riccardo.m
Messaggi: 75
Iscritto il: sab giu 05, 2010 18:17

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da riccardo.m » ven set 22, 2017 22:38

ok.
ma non dice nulla circa la max DP tra contatore ed utenza...

Roberto112a
Messaggi: 14
Iscritto il: sab lug 11, 2015 10:10

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da Roberto112a » sab set 23, 2017 08:13

Se dovessi seguire la UNI 7129 (potenza inferiore a 35 kW) potresti perdere al massimo 1 mbar in condizioni normali
Se a monte del contatore ci fosse un riduttore di pressione allora puoi arrivare a 2 mbar
Nel caso di impianti con potenza maggiore di 35 kW (il tuo caso) non danno un valore preciso.
La normativa che dava delle indicazioni era il DM 12/04/1996 e poi è stato "implementato" con la UNI 11528
la quale sostanzialmente dice che la pressione a monte degli apparecchi deve essere tale da consentire
il corretto funzionamento degli apparecchi stessi.
Devi quindi controllare le pressioni minime di alimentazione dei vari apparecchi e andare avanti

Personalmente mi tengo sugli 1-2 mbar della UNI 7129.
E' inutile lavorare al limite perchè poi se in inverno ci sono sbalzi di pressione ti si inchioda tutto l'impianto
e per quello che costa il polietilene meglio viaggiare con un certo margine di sicurezza

Dai 35 ai 50 kW non serve progetto firmato (a meno di situazioni strane)
Dai 50 kW è sempre obbligatorio
Poi ci devi sommare i VVF e INAIL/ISPESL dove serve

Spero di esserti stato di aiuto

Ciao e buona giornata

riccardo.m
Messaggi: 75
Iscritto il: sab giu 05, 2010 18:17

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da riccardo.m » sab set 23, 2017 19:04

ciao,
sei stato molto esaustivo.
grazie.

SimoneBaldini
Messaggi: 2338
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da SimoneBaldini » ven set 29, 2017 11:59

Di fatto il progettista stabilisce la perdita di carico ammissibile valutando pressione fornita e pressione all'apparecchio necessaria. Solitamente se stai sui 20 mmca di perdita complessiva non trovi difficoltà con nessun apparecchio.

Avatar utente
redHat
Messaggi: 1302
Iscritto il: mer giu 05, 2013 09:35
Località: Genova

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Messaggio da redHat » dom ott 15, 2017 12:47

Dipende anche dalla zona.
Qui a Genova, dove quando hai 1800Pa è giá un miracolo, le utenze civili di 7a specie preferisco progettarle con dP max di 100Pa (=10mmCA).
Un impianto fatto da tecnici milanesi con 200Pa è stato rifatto perchè con tubi piccoli non partiva neppure.
Avevano vinto la gara per un 5% meno ma poi è costato rifarlo con il 150% in più 😂

Rispondi