regolatore di pressione rete gas domestica

Normativa per gli impianti gas, Legge 46/90, Delibera AEEG 40/04, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
marcosard
Messaggi: 88
Iscritto il: gio feb 05, 2009 14:49

regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da marcosard »

salve, devo collegare uno scalda acqua istantaneo e un apparecchio di cottura alimentazione aria-propano da rete pubblica:
considerando che lo scaldino necessita di una pressione minima di 20 mbar e nel sito del fornitore del gas scrivono che la pressione viene garantita da 18 a 25 mbar, in questo caso occorre un regolatore di pressione?
nella norma UNI 7129 viene specificato in qualche punto l'obbligo di inserire sempre dopo il contatore gas un riduttore di pressione?

ing.gaetanotrovato
Messaggi: 2
Iscritto il: dom mar 13, 2016 19:37

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da ing.gaetanotrovato »

Non è necessario un riduttore di pressione. E' tuttavia importante dimensionare la rete di adduzione gas garantendo una perdita massima, tra punto di consegna gestore ed utilizzatore, non superiore ad 1 mbar.

marcosard
Messaggi: 88
Iscritto il: gio feb 05, 2009 14:49

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da marcosard »

questo è valido anche per le centrali termiche con potenza > 35 kW?
comunque è obbligatori la rampa gas completa?

girondone
Messaggi: 11130
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da girondone »

Già che ci siamo
Mi definite
Magari in base a che norma
La
"Rampa gas"
Grazie

lbasa
Messaggi: 738
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da lbasa »

Già che ci siamo Mi definite Magari in base a che norma La "Rampa gas" Grazie
Prima c'era la UNI CIG 8042, dal 2005 c'è la UNI EN 676.
Ma l'effetto copia incolla ti fa trovare nelle relazioni di progetto moderne ancora la richiesta di rampa gas UNI 8042 prima del corpo bruciatore.

girondone
Messaggi: 11130
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da girondone »

GRAZIE
poi la ricerco anche credo di averlo fatto a suo tempo..
su che tipoligie e potenze di impianto va ad ìmpattare?

lbasa
Messaggi: 738
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da lbasa »

Sono norme per i bruciatori quindi, più che riferirsi alla potenza d'impianto, sono regolazioni riferite alla portata termica dei bruciatori gas.
Direi che la risposta dovrebbe essere: tutte le potenze di bruciatore disponibili sul mercato.

girondone
Messaggi: 11130
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da girondone »

bruciatori intendi quindi solo bruciatori "esterni" al corpo caldaia?
x caldaie da 100 200 kw senza bruciatori esterni entra in gioco qella norma?

girondone
Messaggi: 11130
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da girondone »

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 676:2003+A2 (edizione giugno 2008) e tiene conto dell'errata corrige del dicembre 2008 (AC:2008). La norma specifica la terminologia, i requisiti generali relativi alla costruzione ed al funzionamento dei bruciatori automatici di gas ad aria soffiata, nonché gli accessori con dispositivi di regolazione e di sicurezza ed i procedimenti delle prove di tipo di detti bruciatori.

lbasa
Messaggi: 738
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da lbasa »

Postando il cappello iniziale della norma vedi già che l'attenzione è rivolta all'essere (i bruciatori) automatici in termini di comando e sicurezza, per la loro messa in commercio.

Quindi: certo, tutti i bruciatori esterni (nelle quali schede tecniche i costruttori indicano quale gruppo rampa esterno associare per far funzionare tutti quei requisiti tipo la preaccensione, la modulazione, i blocchi per pressioni aria o gas fuori range); per le caldaie civili che hanno il bruciatore incorporato ci penserà il costruttore a dire cosa già ha e cosa gli serve in più per l'installazione.

Resta fuori il processo (es. industriale) con controllo manuale; lì la responsabilità del funzionamento sicuro ed appropriato è del processo (chi fa processo industriale parli o fischietti guardando in su :) ).

marcosard
Messaggi: 88
Iscritto il: gio feb 05, 2009 14:49

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da marcosard »

scusate ma se il bruciatore fa parte del corpo caldaia tipo caldaie murali da 100kW cosa devo considerare per la rampa gas?

SERGIARA
Messaggi: 373
Iscritto il: mer ago 24, 2011 18:50

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da SERGIARA »

marcosard ha scritto:scusate ma se il bruciatore fa parte del corpo caldaia tipo caldaie murali da 100kW cosa devo considerare per la rampa gas?
Devi guardare sul manuale di installazione.
Di solito: manometro -Valvola int-filtro/stabilizzatore- antivibrante.

Gaetano Trovato
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 24, 2016 09:01
Contatta:

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da Gaetano Trovato »

La cosiddetta rampa gas riguarda i bruciatori ad aria soffiata da accoppiare con corpi caldaia. Le caldaie modulari sono dotate di valvola gas interna. Nel tuo caso devi prevedere valvola di intercettazione, giunto, filtro con stabilizzatore, presa di pressione, manometro con riccio e valvola di prova a pulsante. Per le caldaie modulari con bruciatore incorporato non esiste una norma specifica.

Attenzione: tutti i componenti che installi devono essere certificati per uso Gas!!
Gaetano Trovato
Ingegnere Termotecnico - Tecnico Antincendio
Titolare di Studio Tecnico Trovato - Milano
http://www.studiotermotecnicotrovato.it/

Kalz
Messaggi: 2362
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: regolatore di pressione rete gas domestica

Messaggio da Kalz »

non so nella nuova versione ma nella vecchia UNI 8042 c'erà la distinzione tra linea gas e rampa gas, la linea gas si intende/va valvola manuale di intercettazione - filtro- Stabilizzatore - Manometro a pulsante - Giunto antivibrante. Successivamente viene installata la rampa gas Elettrovalvola di 1° - 2° stadio, pressostati ecc...
Diciamo che oggi con in generatori avente i bruciatori integrati, la rampa gas è gia predisposta dal costruttore ( ciò vale anche per i brucitori esterni, ) ma la linea gas con i componenti sopra specificati vengono sempre installati.


Rispondi