La ricerca ha trovato 4515 risultati

da NoNickName
lun nov 21, 2011 20:28
Forum: Regione Piemonte
Argomento: Ace a 59 €
Risposte: 51
Visite : 16687

Re: Ace a 59 €

Io capisco solo la legge di mercato. Se posso avere la stessa cosa a metà prezzo, non ci penso due volte.
Ecco perché compro tutto su ebay, dalle lamette da barba, ai sacchetti dell'aspirapolvere.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 20:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: COP PDC
Risposte: 59
Visite : 6983

Re: COP PDC

Manofthemoon ha scritto:i miei dati sono corretti con contatori elettrici e contabilizzatori termici dedicati
infatti il dato è molto più basso di cosa dice la targhetta...
Ed è solo l'inizio....
da NoNickName
lun nov 21, 2011 17:25
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: COP PDC
Risposte: 59
Visite : 6983

Re: COP PDC

Manofthemoon ha scritto:sono a 2.5 medio annuo
un pò pochino...

però la casa è 22 kWh/mqanno

Hai probabilmente sbagliato per eccesso. E' sicuramente meno.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 17:24
Forum: Regione Piemonte
Argomento: Ace a 59 €
Risposte: 51
Visite : 16687

Re: Ace a 59 €

Fino a prova contraria, hanno i titoli per emettere l'ACE. Capisco bene che siano un po' spregiudicati... ma è lo stesso degli avvocati che vivono di percentuali sulle cause civili... Negli USA ci vivono migliaia di avvocati e sono anche molto temuti, perchè incentivati a incassare di più. Vedo che ...
da NoNickName
lun nov 21, 2011 16:44
Forum: Regione Piemonte
Argomento: Ace a 59 €
Risposte: 51
Visite : 16687

Re: Ace a 59 €

Quello che non mi piace è che una lobby decide autoreferenzialmente le tariffe da applicare per le prestazioni professionali, in barba alla libera concorrenza.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 16:16
Forum: Regione Piemonte
Argomento: Ace a 59 €
Risposte: 51
Visite : 16687

Re: Ace a 59 €

Qualcuno rosica per la concorrenza, vedo.
Il consumatore ne beneficia.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 16:09
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: COP PDC
Risposte: 59
Visite : 6983

Re: COP PDC

meglio -10°C secchi che -5 umidi.....
E grazie al ca. Però poi i dati sono pubblicati con b.u. alto, per sfruttare la rimozione di calore latente.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 15:13
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: COP PDC
Risposte: 59
Visite : 6983

Re: COP PDC

Ammettendo che la PDC non vada in blocco a -11°C, io direi non più di un COP 1.5. Cioè poco più che una resistenza elettrica.
da NoNickName
lun nov 21, 2011 13:16
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: circuito chiuso per fan coil su ACS solare
Risposte: 6
Visite : 606

Re: circuito chiuso per fan coil su ACS solare

A priori non vedo controindicazioni, sempre che la produzione di ACS sia tutelata contro l'eccessivo prelievo di acqua per il riscaldamento.
da NoNickName
dom nov 20, 2011 11:27
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Apres Ski
Risposte: 16
Visite : 2031

Re: Apres Ski

Dimenticate i litri e litri di acqua che entrano nel locale attaccati sotto le suole degli scarponi o come acqua superficiale sulle tute da sci.
Devi fare un sistema a tutta aria esterna, e per il conteggio del latente devi includere anche gli apporti di evaporazione della neve.
da NoNickName
gio nov 17, 2011 08:22
Forum: FORUM ACUSTICA e RUMORE
Argomento: insonorizzazione uta
Risposte: 7
Visite : 2520

Re: insonorizzazione uta

A rigor di termini anche un grigliato keller è una superficie inerziale, come qualsiasi altro oggetto solido d'altra parte.
da NoNickName
lun nov 14, 2011 19:44
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dinuovo aiuto
Risposte: 9
Visite : 1332

Re: Dinuovo aiuto

gararic ha scritto:ma io non vedo impedimenti di principio al suo funzionamento
Neanchio. Ma neanche trovo che sia il colpo di genio dell'anno :lol:
da NoNickName
dom nov 13, 2011 00:41
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dinuovo aiuto
Risposte: 9
Visite : 1332

Re: Dinuovo aiuto

E' una regolazione a loop di temperatura (tipico delle termoventilanti) quando invece le pompe si regolano in base al differenziale di pressione, come già detto qua sopra. Però dato che non hai le termostatiche, il tuo differenziale di pressione è costante, quindi non avrebbe avuto senso la pompa ad...
da NoNickName
dom nov 13, 2011 00:38
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Ripartizione delle spese di riscaldamento
Risposte: 3
Visite : 843

Re: Ripartizione delle spese di riscaldamento

Ah, avevo capito il contrario. No è sbagliato. Il 70% a millesimi e il 30% a consumo.
da NoNickName
sab nov 12, 2011 13:36
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Ripartizione delle spese di riscaldamento
Risposte: 3
Visite : 843

Re: Ripartizione delle spese di riscaldamento

E' correttissimo. Logicamente le dispersioni aumentano quando il numero degli appartamenti non abitati è più alto. In questo caso mi sembra ragionevole che l'energia dispersa sia maggiore di quella utilizzata, perchè solo il 20% degli appartamenti è abitato. Comunque gli abitanti pagano a millesimi,...
da NoNickName
sab nov 12, 2011 09:49
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

Sì, ma questo solo perché la definizione di sterilità ambientale parte dalla misura del contenuto batterico e virale dell'aria esterna.
da NoNickName
ven nov 11, 2011 10:41
Forum: Regione Lombardia
Argomento: Pompa di calore impianto geotermico terra-acqua cop4,37
Risposte: 4
Visite : 1095

Re: Pompa di calore impianto geotermico terra-acqua cop4,37

Sì, ma nel COP della pompa di calore non penso che abbiano considerato anche il consumo della pompa di circolazione. Se così fosse, lo devi aggiungere.
da NoNickName
ven nov 11, 2011 08:39
Forum: Regione Lombardia
Argomento: Centrale termica sulla copertura.
Risposte: 3
Visite : 874

Re: Centrale termica sulla copertura.

Grazie che almeno in questo caso non ci sia una lobby di oligarchi che gestiscono le certificazioni, ma che siano aperte alla buona volontà di chi si applica con dedizione.
da NoNickName
ven nov 11, 2011 08:33
Forum: Regione Lombardia
Argomento: Pompa di calore impianto geotermico terra-acqua cop4,37
Risposte: 4
Visite : 1095

Re: Pompa di calore impianto geotermico terra-acqua cop4,37

Il COP è solo in caldo, devi usare l'EER è per il freddo. In teoria dovresti farti dare dal produttore la tabella dell'EER, calcolati sulla base della temperatura del lato geotermico mese per mese. Comunque può venirti 0,00 se la villa consuma meno energia di quanta ne produce. Nel tuo caso forse è ...
da NoNickName
gio nov 10, 2011 20:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO
Risposte: 11
Visite : 1688

Re: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO

E' una parte del macchinario/linea produttiva, finalizzata alla salute e sicurezza dei lavoratori. Quindi non è impianto a servizio dell'edificio. IMHO Il presente decreto si applica agli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d'uso, collocati all'interno deg...
da NoNickName
gio nov 10, 2011 12:47
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO
Risposte: 11
Visite : 1688

Re: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO

se l'aspirazione è "su banco" (penso all'aspirazione dei trucioli nelle falegnamerie) tocca dar ragione come sempre a terminus, Ma in quel caso è una macchina, non un impianto. Mi vengono in mente i carrelli con tubo articolato. se è fatta da una cappa sopra alle postazioni di lavoro (e quindi vado...
da NoNickName
gio nov 10, 2011 12:00
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO
Risposte: 11
Visite : 1688

Re: ASPIRAZIONE LOCALIZZATA NEI LUOGHI DI LAVORO

Direi proprio di sì, a maggior ragione se l'impianto di aspirazione ha previsto l'installazione elettrica di ventilatori, e non già solo la canaleria.
da NoNickName
lun nov 07, 2011 11:34
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329/04
Risposte: 9
Visite : 1410

Re: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329

scusami, ma se l'accumulo è interno alla macchina e non esterno, lo posso considerare come rientrante nella parte "macchina" quindi escluso? Il gruppo bruciatore ed accumulo nel mio caso sono un unico blocco macchina. grazie. Se è fornito dal fornitore della macchina, sì, e in questo caso il costru...
da NoNickName
dom nov 06, 2011 21:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329/04
Risposte: 9
Visite : 1410

Re: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329

quindi un pastorizzatore, ciooè composto da gruppo bruciatore e gruppo di accumulo a pressione di vapore, non rientra come PED , ma solo comme macchinae quindi va di seguito la direttiva macchine; giusto? Eventuali tubazioni che distribuiscono questo vapore alla macchina che produce pasta, si. Graz...
da NoNickName
dom nov 06, 2011 13:32
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: un caso da risolvere
Risposte: 23
Visite : 2551

Re: un caso da risolvere

Come previsto, era il sepcoll il nodo.
da NoNickName
ven nov 04, 2011 20:48
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: un caso da risolvere
Risposte: 23
Visite : 2551

Re: un caso da risolvere

SuperP ha scritto:
Mah.. Il separatore se correttamente funzionante, funziona come uno scambiatore.. anzi meglio (dato che non ha perdite di carico).
Non esageriamo... :lol:
Mitizzare un tubo con quattro attacchi mi sembra eccessivo. :wink:
da NoNickName
gio nov 03, 2011 12:57
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329/04
Risposte: 9
Visite : 1410

Re: Certificazione impianto pressione Direttiva PED e DM 329

Le macchine non rientrano nella direttiva PED. Solo le apparecchiature (recipienti, tubi, valvole, ecc..).
In particolare gli impianti a gas, rientranti nella direttiva 94/396/CEE, sono esplicitamente esclusi.
da NoNickName
gio nov 03, 2011 09:53
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: un caso da risolvere
Risposte: 23
Visite : 2551

Re: un caso da risolvere

SuperP ha scritto:35kW per 170m2 di banane ne ha, quindi il problema è macroscopico (ma da trovare).
Sono d'accordo.
da NoNickName
gio nov 03, 2011 08:29
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: un caso da risolvere
Risposte: 23
Visite : 2551

Re: un caso da risolvere

La caldaia si accende, va a 70 e poi si spegne, in poco più di un min scendea 40 per poi riaccendersi...una cosa non normale a mio parere.. Normale è normale... secondo me non sta funzionando a dovere il separatore idraulico. Le portate sono indipendenti, proprio in virtù del separatore, quindi non...
da NoNickName
mer nov 02, 2011 12:51
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: TEMPERATURE DI PROGETTO CON FAN-COIL
Risposte: 5
Visite : 5978

Re: TEMPERATURE DI PROGETTO CON FAN-COIL

Produzione acqua calda tecnica, con accumulo sanitario in derivazione. La pompa in derivazione termostatata sulla temperatura dell'acqua sanitaria. Oppure accumulo di acqua calda tecnica, con produzione di acs istantanea tramite scambiatore. Il tutto nell'ipotesi che tu disponga di acqua calda anche...
da NoNickName
mer nov 02, 2011 09:01
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: TEMPERATURE DI PROGETTO CON FAN-COIL
Risposte: 5
Visite : 5978

Re: TEMPERATURE DI PROGETTO CON FAN-COIL

Puoi anche mettere una pompa termostatata sulla terza via di un T.
da NoNickName
gio ott 27, 2011 14:51
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: generatore a gas metano + gruppo frigo ?
Risposte: 4
Visite : 903

Re: generatore a gas metano + gruppo frigo ?

gararic ha scritto: complimenti per la soluzione che proponi... ma i VV.F. te la accettano?
Non vedo perchè non dovrebbero, ma non è un problema squisitamente tecnico.
L'esito dell'approvazione dipende dalla formazione, dall'umore, dall'etnia e dalla regione italiana del VF.
da NoNickName
gio ott 27, 2011 10:06
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: generatore a gas metano + gruppo frigo ?
Risposte: 4
Visite : 903

Re: generatore a gas metano + gruppo frigo ?

No, perché in caso di incendio ci sarebbe l'esplosione delle valvole di sicurezza del chiller con emissione di gas fluorurati, che a loro volta riscaldati alla fiamma danno origine a specie chimiche tossiche. Inoltre l'olio nebulizzato, emesso sotto forma di spray dalle valvole di sicurezza, è infia...
da NoNickName
gio ott 27, 2011 08:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Temperatura ACS in un ristorante
Risposte: 6
Visite : 1082

Re: Temperatura ACS in un ristorante

Con aeratore, si può scendere fino a 2 l/min senza problemi.
da NoNickName
mer ott 26, 2011 22:35
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Temperatura ACS in un ristorante
Risposte: 6
Visite : 1082

Re: Temperatura ACS in un ristorante

Non penso proprio. Le caldaiette murali a produzione istantanea possono erogare acqua a 60°C.
da NoNickName
mer ott 26, 2011 09:54
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: sistema di raffreddamento
Risposte: 9
Visite : 1525

Re: sistema di raffreddamento

Ma perchè 7/12°C se hai bisogno di acqua a 20°C? Fai il chiller con acqua in uscita a 20°C, no? Il problema è che devo alimentare anche i ventilconvettori ... :roll: :roll: :roll: E quindi come pensi di farlo con 6.5kW, visto che questa è la potenza ceduta dalla yoghurtiera (400 litri/ora per 15° d...
da NoNickName
mar ott 25, 2011 16:41
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Impianti di vent. e condizionamento per blocchi operatori
Risposte: 1
Visite : 325

Impianti di vent. e condizionamento per blocchi operatori

Finalmente una norma in un settore che era fino ad oggi un po' confuso.

http://networkedblogs.com/oXxDP
da NoNickName
mar ott 25, 2011 16:09
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

arkanoid ha scritto:Tutte le soluzioni hanno pro e contro. I filtri dei fancoil normali se non li lavi regolarmente diventano un merdaio sia che ci sia la corrente sia che non ci sia.
Sì, ma non si stacca.
da NoNickName
mar ott 25, 2011 12:20
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

arkanoid ha scritto:Sarcastico come sempre.
Ma realistico come sempre.
da NoNickName
mar ott 25, 2011 12:19
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: sistema di raffreddamento
Risposte: 9
Visite : 1525

Re: sistema di raffreddamento

Ma perchè 7/12°C se hai bisogno di acqua a 20°C?
Fai il chiller con acqua in uscita a 20°C, no?
da NoNickName
mar ott 25, 2011 12:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Caldo e freddo contemporaneo
Risposte: 6
Visite : 863

Re: Caldo e freddo contemporaneo

Mi sapresti consigliare qualche marca?
Purtroppo non posso, anche perché sono produttore.
Comunque tutte le maggiori marche nazionali hanno tale prodotto in catalogo.
da NoNickName
mar ott 25, 2011 08:33
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Caldo e freddo contemporaneo
Risposte: 6
Visite : 863

Re: Caldo e freddo contemporaneo

Che non è proprio il massimo. Ti consiglio una pompa di calore polivalente a quattro tubi, per la produzione istantanea e indipendente di acqua calda e fredda.
da NoNickName
mar ott 25, 2011 08:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

Quindi dopo un temporale bisogna chiamare per forza il manutentore, e va disabilitato l'autoavvio dopo ritorno tensione.
Non mi sembra molto pratico.
da NoNickName
lun ott 24, 2011 16:52
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

Filtro elettronico si intende filtro elettrostatico?
Io ho avuto problemi, perchè quando manca tensione la polvere si stacca....
da NoNickName
lun ott 24, 2011 11:41
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: sistema di raffreddamento
Risposte: 9
Visite : 1525

Re: sistema di raffreddamento

L'acqua nel cassone si scalderà progressivamente, in funzione della differenza netta tra calore acquisito e calore ceduto dal cassone verso l'esterno. Il flusso di calore dipende dalla differenza di temperatura tra il cassone e l'ambiente che lo circonda. Con temperatura esterna superiore a 25°C, il...
da NoNickName
dom ott 23, 2011 21:37
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Asili nido e VMC
Risposte: 21
Visite : 2260

Re: Asili nido e VMC

Un bambino che si ammala, sarà un adulto sano. E un bambino che viene a contatto con il mondo che lo circonda, è meno soggetto a allergie da grande.

L'unico modo per evitare che i bambini non si scambino i virus, è tenerli lontani uno dall'altro. E' questo che vuoi?
da NoNickName
sab ott 22, 2011 12:12
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: sistema di raffreddamento
Risposte: 9
Visite : 1525

Re: sistema di raffreddamento

Per farci che? Se non ce l'hai bisogno, tanto vale che la butti. Se la devi raffreddare, oltre al costo capitale del chiller, avrai una potenza impegnata di circa 2.5kW per una potenza frigorifera di 7.5kW, quindi consumerari 2.5kWh ogni ora di funzionamento della yoghurtiera, che è più del costo de...
da NoNickName
gio ott 20, 2011 15:12
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: VMC per riscaldare e raffreddare
Risposte: 26
Visite : 7243

Re: VMC per riscaldare e raffreddare

Peccato. Bella l'idea della miniUTA individuale. Ma su 250mq avresti avuto bisogno di canalizzare riprese e mandate, che è molto peggio che avere qualche fancoil incassato o pannelli.
da NoNickName
gio ott 20, 2011 08:43
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: TRATTAMENTO ANTILEGIONELLA?
Risposte: 33
Visite : 3253

Re: TRATTAMENTO ANTILEGIONELLA?

arien ha scritto: Per cui chiedo di evitare di scerzare su certi temi molto sensibili a professionisti che hanno sudato per avere quanto ottenuto.
Hai dimenticato la solita frase: "Noi è ventanni che facciamo così". O quell'altra: "Abbiamo quarantanni di esperienza.".
da NoNickName
mar ott 18, 2011 14:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: TRATTAMENTO ANTILEGIONELLA?
Risposte: 33
Visite : 3253

Re: TRATTAMENTO ANTILEGIONELLA?

E dai, non ti inc****re. Fai come sei abituato a fare. Dico solo una cosa: se ricircoli sullo scambiatore, in assenza di prelievo (e senza accrocchi con cavo scaldante) l'acqua è destinata a raffreddarsi, mentre se ricircoli su accumulo acqua sanitaria, il reintegro termico è assicurato dalla termos...