La ricerca ha trovato 4171 risultati

da NoNickName
mer ago 25, 2010 20:29
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: verifiche di legge - pompa di calore
Risposte: 17
Visite : 5426

Re: verifiche di legge - pompa di calore

SuperP ha scritto:
La formula della 10348 nel caso di sorgente aria, tiene conto dell'abbassamento del COP a condizioni diverse dalle nominali.
Solo di bulbo secco.
da NoNickName
mer ago 25, 2010 15:05
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: verifiche di legge - pompa di calore
Risposte: 17
Visite : 5426

Re: verifiche di legge - pompa di calore

Attenzione che i rendimenti delle pompe di calore vengono spesso indicati a taluni gradi WB o BU cioè bulbo umido, perchè nella resa della batteria evaporante viene incorporato anche il calore latente dell'aria esterna. Per esempio nel caso citato la resa dell'unità è verificata per temperature pari...
da NoNickName
lun ago 02, 2010 20:19
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Locale caricabatterie muletti
Risposte: 7
Visite : 1741

Re: Locale caricabatterie muletti

Buona idea, c'è anche una formula dedicata

http://2005.faam.com/files/pdf-old/traz ... vatori.pdf
da NoNickName
lun ago 02, 2010 12:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Locale caricabatterie muletti
Risposte: 7
Visite : 1741

Re: Locale caricabatterie muletti

Per me la tratti o come una sala macchine (20-30 vol/h) oppure come sala trasformatori (12-30 vol/h) oppure se i gas sono simili (in effetti idrogeno libero c'è), puoi trattarla come un bagno galvanico (25-30 vol/h).

12 vol/h è un po' pochino....
da NoNickName
gio lug 22, 2010 20:32
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Rendimento globale medio riscaldamento con pompe calore
Risposte: 5
Visite : 2787

Re: Rendimento globale medio riscaldamento con pompe calore

Occhio che spesso il rendimento delle pompe di calore è espresso a 7°C di bulbo umido (7wb)!
da NoNickName
gio lug 15, 2010 09:04
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: dm 37 art 11
Risposte: 17
Visite : 1910

Re: dm 37 art 11

Che lavoro penoso.
da NoNickName
gio giu 24, 2010 19:24
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Ventilconvettore per il trattamento aria di rinnovo
Risposte: 7
Visite : 1118

Re: Ventilconvettore per il trattamento aria di rinnovo

E come lo canalizzi? E la prevalenza per la pressurizzazione dell'aria primaria?
da NoNickName
gio giu 24, 2010 08:22
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Ventilconvettore per il trattamento aria di rinnovo
Risposte: 7
Visite : 1118

Re: Ventilconvettore per il trattamento aria di rinnovo

ventilconvettore ad acqua o ad espansione diretta? Sei sicuro che la quantità di deumidifica estiva possa essere correttamente smaltita dal fan coil?
da NoNickName
mer giu 23, 2010 22:17
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Carichi termici bar
Risposte: 18
Visite : 3985

Re: Carichi termici bar

Qual è la contraddizione? Io non la vedo. Sia sopra che sotto ho parlato di costante di tempo. La curva di raffreddamento dipende solo dalla velocità in cui si vuole l'intervento. Infatti nell'esempio ho raffreddato il locale del forno da 40kW in 24 ore con uno split da 1.6kW. Se lo si fosse voluto ...
da NoNickName
mer giu 23, 2010 16:04
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Carichi termici bar
Risposte: 18
Visite : 3985

Re: Carichi termici bar

Ribadisco: non ho scritto che va dimensionato sulla potenza installata, ma sul consumo elettrico. Se il forno da 40kW, è accesso per solo un ora al giorno, il suo consumo è 40kWh, diviso 24 ore = 1.6kWh/h, cioè una potenza media di 1.6kW dissipati dal forno. E' evidente che se il forno non ha cappa,...
da NoNickName
mar giu 22, 2010 12:45
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

le pompe di calore sono il futuro non c'è dubbio. l'esempio ce lo da la francia, germania e paesi scandinavi. ma in Italia non c'è futuro. basti pensare che dove c'è futuro un abitazione ha un contatore da 30 kw di potenza dedicati. noi solo 3 kw. giusto 1/10!!!! Quindi in Inghilterra e Olanda, dov...
da NoNickName
lun giu 21, 2010 12:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

SuperP ha scritto:
NoNickName ha scritto:Tu pensa che io produco pompe di calore per una grande marca internazionale.
Ma sei chi penso che tu sia? Dimmi di no.
Mai stato a Mantova. Non credo che ci conosciamo.
da NoNickName
lun giu 21, 2010 09:45
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

bhè se scattano di bassa, qualche problemino ce lo devono avere.. o di progettazione oppure hanno dei problemi... La pressione in un fluido bifase è proporzionale alla temperatura. Mano a mano che la temperatura di evaporazione scende, seguendo la temperatura dell'aria, scende anche la pressione di...
da NoNickName
sab giu 19, 2010 20:10
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

Tu pensa che io produco pompe di calore per una grande marca internazionale, e d'inverno tutte le pompe di calore assorbono più energia di quella che producono. E' un fatto introcontrovertibile. Progettare con pompe di calore senza backup termico significa esporsi professionalmente. Poi ti può andar...
da NoNickName
sab giu 19, 2010 09:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

Peggio per te.
da NoNickName
ven giu 18, 2010 19:08
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

Mica vero, infatti in Svezia dove le pdc le montano da 20 anni, hanno tutti la caldaia ad integrazione. In Svezia, Russia, Giappone, Norvegia e Francia le caldaie sono poche e le PdC tante. E nel nord europa c'è un filino di fresco. Molto dipende dal costo dell'energia elettrica. Le PdC attuali e l...
da NoNickName
gio giu 17, 2010 17:11
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Carichi termici bar
Risposte: 18
Visite : 3985

Re: Carichi termici bar

Dipende dalla costanza di tempo. Se vuoi una risposta rapida, dimensiona rispetto alla potenza istantanea. Se vuoi una risposta media, dimensiona rispetto alla potenza media nel tempo considerato. Se il forno è acceso al 100% per il 50% del tempo, dimensiona per 5kW, a meno che i clienti possano con...
da NoNickName
gio giu 17, 2010 17:07
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

Mica vero, infatti in Svezia dove le pdc le montano da 20 anni, hanno tutti la caldaia ad integrazione.
da NoNickName
gio giu 17, 2010 15:25
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Carichi termici bar
Risposte: 18
Visite : 3985

Re: Carichi termici bar

Infatti non ho scritto: dimensiona rispetto al contatore dell'enel. Ho scritto: dimensiona rispetto al consumo elettrico delle apparecchiature.
da NoNickName
gio giu 17, 2010 13:10
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: parallelo chiller caldaia
Risposte: 21
Visite : 4485

Re: parallelo chiller caldaia

La tua ipotesi è valida. Anchio farei così, con due T e valvole di non ritorno. Le valvole motorizzate sono lente, e costano troppo. La commutazione è opportuno che tenga conto di un differenziale ampio, magari anche ritardato, per evitare accensioni e spegnimenti frequenti del chiller tra il giorno...
da NoNickName
gio giu 17, 2010 13:01
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Carichi termici bar
Risposte: 18
Visite : 3985

Re: Carichi termici bar

Vi seguo da molto, ma solo di recente ho deciso di iscrivermi. Mi occupo di condizionamento e refrigerazione da oramai quasi 20 anni. In questo caso c'è una sola soluzione, e cioè dimensionare il carico del condizionamento pari al consumo elettrico delle apparecchiature installate, includendo non so...