La ricerca ha trovato 1302 risultati

da redHat
mer dic 20, 2017 19:45
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Esperto Gestione Energia: EGE
Risposte: 19
Visite : 2772

Re: Esperto Gestione Energia: EGE

chi fa i corsi non fa gli esami e viceversa. se uno fa sia l'esame che il corso è un truffatore (al massimo il corso può essere "riconosciuto" come valido da un ente certificatore, ma non è comunque "abilitante", e comunque i due soggetti devono essere diversi). ... si può andare all'esame senza fa...
da redHat
mer dic 20, 2017 10:55
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Evacuazione fumi - sostituzione caldaia
Risposte: 18
Visite : 1531

Re: Evacuazione fumi - sostituzione caldaia

Un volume di vapore acqueo così elevato paradossalmente risulta, in determinate condizioni di temperatura fumi e temperatura esterna, maggiore che nelle caldaie a condensazione, le quali hanno uno scambiatore supplementare generalmente in grado di far scendere i fumi sotto il punto di rugiada e quin...
da redHat
mer dic 06, 2017 12:47
Forum: FORUM CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI
Argomento: EC700 e campo n° Certificato APE
Risposte: 1
Visite : 1028

Re: EC700 e campo n° Certificato APE

Risolto...era errata la composizione del "codice identificativo" dell'APE.
da redHat
mer dic 06, 2017 11:56
Forum: FORUM CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI
Argomento: EC700 e campo n° Certificato APE
Risposte: 1
Visite : 1028

EC700 e campo n° Certificato APE

Devo effettuare un APE con il metodo nazionale (DM 26/06/2015) e ho un problema di caricamento del file xml nel server della Regione. Il messaggio di errore in fase di caricamento del file xml riporta il mio numero di certificazione anche nel numero APE e ovviamente ciò non corrisponde al nAPE già r...
da redHat
gio nov 30, 2017 18:01
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI
Risposte: 16
Visite : 1743

Re: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI

Ottima soluzione è seguire le proposte che provengono da coloro che poi ci giudicano, ma meglio che queste siano motivate o a rigor di norma e/o a rigor di tecnica, altrimenti a seguir l'asino si diventa tale.
da redHat
gio nov 30, 2017 17:33
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: acqua calda e acciaio zincato
Risposte: 92
Visite : 21481

Re: acqua calda e acciaio zincato

..Qualche giorno fa mi si è forato un tubo (nuovo) in corrispondenza dell'iniettore del perossido di idrogeno... se si è corroso il rame non c'è molta speranza per il ferro zincato... le plastiche oltre i 50°C e 4bar alla lunga sono un disastro...se proprio devi usare il trattamento chimico e vuoi ...
da redHat
lun nov 27, 2017 22:35
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI
Risposte: 16
Visite : 1743

Re: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI

Indico le caratteristiche dell'espansione del secondario solo negli elaborati grafici e nella relazione tecnica e non nella modulistica.
da redHat
sab nov 25, 2017 16:49
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI
Risposte: 16
Visite : 1743

Re: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI

Ai fini del progetto INAIL la verifica analitica dell'espansione va comunque dimostrata sia che sia a vaso aperto sia che sia a vaso chiuso. In sostanza una righetta di calcolo è necessaria scriverla anche per l'espansione del secondario, altrimenti avrai i maroni rotti dall'INAIL in fase di esame p...
da redHat
sab nov 25, 2017 13:59
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI
Risposte: 16
Visite : 1743

Re: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI

Con vaso chiuso la VdS va sempre installata anche se si tratta del secondario (altrimenti pensa a cosa accadrebbe se il vaso si rompe o perde aria). Il calcolo dell'espansione va dimostrato con la solita formula dei vasi chiusi. La valvola potrebbe anche non essere omologata (es. tarabile a mano) ma...
da redHat
ven nov 24, 2017 21:02
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI
Risposte: 16
Visite : 1743

Re: INAIL - CALCOLO VASI ESPANSIONE CIRCUITI SECONDARI

Ma che tipo di vaso hai sul secondario?
da redHat
gio nov 23, 2017 16:24
Forum: Regione Piemonte
Argomento: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'
Risposte: 8
Visite : 3058

Re: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'

Infatti l'obiettivo è il catasto nazionale unico, era ora... Anche io sono 4 mesi che non faccio un APE dato che qui se chiedi 200€ sei fuori mercato e ci manca poco che ti denunciano per furto (il paradosso è diventato la regola)...se solo sapessero il tempo necessario, le responsabilità e le impre...
da redHat
gio nov 23, 2017 12:20
Forum: Regione Piemonte
Argomento: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'
Risposte: 8
Visite : 3058

Re: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'

Bah la differenza rispetto al formato XSD nazionale sono sicuro che c'è...ma non mi meraviglierei se in Regione Piemonte hanno lasciato indietro l'adeguamento del sistema informatico per occuparsi di cose più importanti, come la vendemmia di settembre... :lol:
da redHat
mer nov 22, 2017 16:29
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Bilanciamento
Risposte: 2
Visite : 473

Re: Bilanciamento

Il modo di bilanciare è unico e non solo prevede entrambi gli interventi che hai accennato ma anche l'impiego di dispositivi dinamici autoadattanti. Infatti con l'introduzione massiccia di organi modulanti, quali le valvole termostatiche e pompe a velocità variabile, è stata scompigliata tutta la te...
da redHat
mer nov 22, 2017 09:13
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL . richiesta di verifica
Risposte: 5
Visite : 804

Re: INAIL . richiesta di verifica

Con le ultime procedure digitali volute dall'INAIL la vedo dura che un installatore medio (salvo eccezioni) si metta li a fare deleghe, firme digitali, dichiarazioni/asseverazioni, annullamento bolli digitali, invio con PEC ecc... Per un termotecnico invece tutto questo è normale routine e anche le ...
da redHat
mar nov 21, 2017 22:35
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: INAIL . richiesta di verifica
Risposte: 5
Visite : 804

Re: INAIL . richiesta di verifica

La dichiarazione di idoneitá dispositivi/impianto la firma il professionista e le dico l'installatore. La domanda di collaudo la firma il titolare dell'attivitá con delega al professionista per presentarla in formato .p7m via PEC.
da redHat
lun nov 20, 2017 15:16
Forum: Regione Piemonte
Argomento: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'
Risposte: 8
Visite : 3058

Re: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'

Per quello che sono io il Piemonte non è ancora allineato infatti servono 2 moduli EC7xx, il primo per il calcolo nazionale e il secondo per l'invio dei dati. Anche questo può essere un problema. Vedi sul sito
da redHat
dom nov 19, 2017 03:20
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Libretto di omologazione ex ISPESL INAIL
Risposte: 11
Visite : 1501

Re: Libretto di omologazione ex ISPESL INAIL

Bene, tutto lavoro da fare! Fossi una Ditta mi attrezzerei per offrire collaudi di VIC e VdS. Basterebbe un piccolo bollitore elettrico termostatizzato e una piccola pressa idraulica. Preventiverei prove anche biennali a costo non esoso (40-50€ per ogni prova) e vai di fatturato. Se il Cliente rifiu...
da redHat
sab nov 18, 2017 21:47
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Libretto di omologazione ex ISPESL INAIL
Risposte: 11
Visite : 1501

Re: Libretto di omologazione ex ISPESL INAIL

La responsabilitá sta alla Ditta manutentrice. Del resto cosa sappiamo delle migliaia di impianti autonomi con potenza inferiore a 35kW?
da redHat
sab nov 18, 2017 09:52
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?
Risposte: 22
Visite : 3481

Re: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?

Molto non si può fare, le potenze in gioco sono troppo basse, soprattutto ora che si installano valvole termostatiche e si adottano isolamenti significativi.
A meno che sul mercato non escano generatori da 5kW modulanti, quello è il futuro dell'autonomo se vuole competere con il centralizzato.
da redHat
sab nov 18, 2017 05:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?
Risposte: 22
Visite : 3481

Re: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?

Nei generatori, anche quelli modulanti il minimo non si può ridurre sotto un certo valore (generalmente il 25%) in quanto alla bassa velocitá del ventilatore potrebbe non essere garantita la completa premiscelazione aria/metano o l'evacuazione fumi. I generatori domestici purtroppo sono sempre sovra...
da redHat
sab nov 18, 2017 04:59
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Libretto di omologazione ex ISPESL INAIL
Risposte: 11
Visite : 1501

Re: Libretto di omologazione ex ISPESL/INAIL

La denuncia/progetto e la verifica di primo impianto (competenza INAIL) riguarda indistintamente tutti gli impianti con potenza superiore a 35kW, anche quelli utilizzati nei processi produttivi dell'industria, come previsto dall'art.18 del DM 01/12/1975. Mentre le successive verifiche periodiche qui...
da redHat
ven nov 17, 2017 20:01
Forum: Regione Piemonte
Argomento: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'
Risposte: 8
Visite : 3058

Re: ERRORE file .xml - cvc-elt.1: Cannot find the declaration of element 'certificato'

Non opero in Piemonte ma l'errore segnala che il formato XML che stai caricando non è compatibile con lo schema XSD previsto dal server. In particolare non riconosce un elemento <tag> del file xml che si chiama "certificato". Non puoi farci molto a meno di aprire manualmente il file xml con un edito...
da redHat
ven nov 17, 2017 15:58
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Ai fini INAIL il circuito secondario pur non necessitando di tutti i dispositivi di sicurezza previsti per il circuito primario deve comunque avere l'espansione verificata (Cap. R.1.A punto 3 comma 2°), pertanto un calcolino giustificativo, allegato alla pratica INAIL, va fatto. Nel caso si installa...
da redHat
gio nov 09, 2017 10:04
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?
Risposte: 22
Visite : 3481

Re: Calcolo rendimento caldaia - esiste un metodo?

...sicchè di fatto il calcolo semplice (produzione/consumo=rendimento) richiede strumenti di costo superiore ai 10.000 € (contacalorie magnetico clamp on per misurare la portata del circuito). Se esiste un contabilizzatore in CT (ormai molto diffusi) è possibile utilizzare quello sia per determinar...
da redHat
sab nov 04, 2017 15:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica
Risposte: 18
Visite : 1818

Re: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica

L'esecuzione di impianto elettrico in luogo marcio va ben oltre la tua richiesta. Hai ragione i miei riferimenti AD-FT e AD-PE ex CEI 64/2 sono ormai superati e non in linea con i rivoluzionari principi di prevenzione incendi, ma come molti li considero più semplici da comprendere, un pò come esser...
da redHat
sab nov 04, 2017 11:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica
Risposte: 18
Visite : 1818

Re: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica

...se Tu hai classificato la CT come luogo marcio (ed hai utilizzato correttamente il DM 9.3.07 altrimenti non vale) e passi l'informazione al progettista elettrico avendo l'autorizzazione dalla committenza a sperperare soldi, allora ok... Non capisco perché si debbano complicare cose semplici: la ...
da redHat
ven nov 03, 2017 10:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: procedura per rinnovo VVF Milano
Risposte: 23
Visite : 2605

Re: procedura per rinnovo VVF Milano

Qui a Genova il Comando VVF è stato più di manica larga dato che, per venire incontro all'utenza più distratta, è stato previsto un passaggio graduale per passare dal sempre rinnovabile dopo la scadenza (pre DPR 151/2011) al non più rinnovabile. Attualmente si accettano rinnovi fino a 6 mesi dalla s...
da redHat
ven nov 03, 2017 10:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica
Risposte: 18
Visite : 1818

Re: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica

....La REI120/60 prevista dal normatore quindi non è correlata al livello del CI. Certamente, ma a mio modo di vedere il valore di riferimento del carico di incendio è unicamente quello previsto nella specifica norma tecnica (DM 12/04/1996) anche se nella realtà risultasse sovrastimato. Diverso sar...
da redHat
gio nov 02, 2017 20:33
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Installazione scaldabagno elettrico
Risposte: 2
Visite : 437

Re: Installazione scaldabagno elettrico

Mai dare torto alle donne in generale e alle mamme in particolare, tanto hanno sempre ragione loro.
Al più controlla di avere un differenziale salvavita con soglia max di 30mA.
da redHat
gio nov 02, 2017 20:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica
Risposte: 18
Visite : 1818

Re: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica

Trovo difficile affermare che una CT non sia mai un luogo MARCIO quando il DM 12/04/1996 impone una resistenza al fuoco delle strutture di almeno REI 120. Un carico di incendio di 450MJ/m2 è un valore molto basso e corrisponde a luoghi che richiedono al max REI30, tipicamente gli ambienti domestici ...
da redHat
gio nov 02, 2017 18:18
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Bilanciamento impianto Vs sostituzione selvaggia radiatori
Risposte: 6
Visite : 1252

Re: Bilanciamento impianto Vs sostituzione selvaggia radiatori

...ma chiaramente la domanda da porsi è come ha fatto per 50 anni a funzionare? Prima dell'avvento delle termostatiche si praticava il tristemente noto "bilanciamento all'italiana": pompe e caldaie sovradimensionate di taglia almeno 3X con regolazione della temperatura ambiente ad anello aperto e r...
da redHat
gio nov 02, 2017 09:39
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Bilanciamento impianto Vs sostituzione selvaggia radiatori
Risposte: 6
Visite : 1252

Re: Bilanciamento impianto Vs sostituzione selvaggia radiatori

Poi oggi c'è il "miracolo" delle termostatiche, che alla fin della fiera risolvono tutti i problemi di bilanciamento indipendentemente dalla pre-taratura. Le povere termostatiche fanno quel che possono e anche egregiamente, ma se l'impianto non è ben dimensionato e tarato neppure San Termo Statico ...
da redHat
gio nov 02, 2017 09:30
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Attraversamento gas metano rei
Risposte: 2
Visite : 426

Re: Attraversamento gas metano rei

Parete che separa la CT da quale ambiente? Esterno, Ordinario o da altra Attività VVF?
da redHat
gio nov 02, 2017 09:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica
Risposte: 18
Visite : 1818

Re: Obbligo tubo taz/taix in centrale termica

Dipende. Se rimani sotto il filo superiore dell'aerazione (come generalmente si fa) la CT è un semplice ambiente MARCIO di tipo C3Z2 soggetto alla CEI 64/8 in cui è sufficiente una protezione AD-FT tipo IP44, raggiungibile con semplici tubi plastici ad innesto senza guarnizione di tenuta. Se invece ...
da redHat
mar ott 31, 2017 14:04
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Ma prima, dal 2009 ad oggi, quando il riempimento lo facevate senza autoclave che pressione avevate a freddo? Non saprei dirtelo .. perché me lo chiedi ? Te lo chiedo perchè la pressione iniziale è sempre sufficiente se proviene dall'acquedotto, potrebbero esserci problemi se proviene per caduta da...
da redHat
mar ott 31, 2017 14:00
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Infatti, molto probabilmente la pressione di riempimento è sufficiente. Per esserne sicuro ferma le pompe vai all'ultimo piano e sfiata, se l'acqua esce zampillando non serve aumentare la pressione iniziale.
da redHat
mar ott 31, 2017 13:55
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Ma prima, dal 2009 ad oggi, quando il riempimento lo facevate senza autoclave che pressione avevate a freddo?
da redHat
mar ott 31, 2017 13:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Un edificio di 5 piani generalmente richiede una precarica di 2bar (15m altezza idrostatica +0,5m di sovrapressione) pertanto 1,4bar sono pochini ma già sufficienti per il 3° piano, ovvero i problemi dovrebbero essere ai piani più alti del 3°. Ma ammesso che l'impianto sia pieno e regolarmente sfiat...
da redHat
ven ott 27, 2017 06:23
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Vero. Personalmente lo scambiatore ormai lo installo sempre ad ogni cambio caldaia prr separare il vecchio (fanghi) dal nuovo a prescindere dalle pressioni di esercizio, lo escludevo da confronto ipotizzando la sola modifica del sistema di espansione e non del generatore.
da redHat
gio ott 26, 2017 10:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Come già detto il vaso chiuso ha molti pregi ma non sempre è utilizzabile ad esempio un caso classico che impedisce l'impiego del vaso chiuso è quando hai la prexImp prossima alla prexGen. In questo caso o utilizzi un vaso aperto o un espansore dato che il vaso chiuso non consente il funzionamento d...
da redHat
gio ott 26, 2017 09:08
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO
Risposte: 57
Visite : 11544

Re: IMPIANTO VASO APERTO VS VASO CHIUSO

Quale reintegro? Se c'è una perdita? Mi riferisco alle escursioni termiche dell'acqua ed ai conseguenti aumenti e riduzioni del suo volume, che comportano inevitabili reintegri di acqua fredda. Le escursioni di temperatura comportano una escursione del livello e non "inevitabili reintegri di acqua ...
da redHat
mer ott 25, 2017 19:12
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Partita IVA o ditta?
Risposte: 5
Visite : 869

Re: Partita IVA o ditta?

SuperP lo sconforto mi piglia tutte le volte che pago la Cassa (già versati quasi 300.000€ e dovrò ancora versare per almeno altri 15 anni, tutti soldi che probabilmente mai vedrò), sconforto che si aggrava quando si aggiungono anche le tasse statali/regionali/comunali per servizi che non ho chiesto...
da redHat
mer ott 25, 2017 18:14
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Rete d'aria sifonata
Risposte: 3
Visite : 566

Re: Rete d'aria sifonata

Certo, tra l'altro molti impianti centralizzati ante guerra non utilizzavano neppure l'acqua come fluido termovettore ma quasi sempre il vapore, soprattutto per evitare di inserire pompe di circolazione. In questo caso si è obbligati a fare drenaggi di condense e sfiati aria in modo differente dagli...
da redHat
mar ott 24, 2017 19:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Tubazioni per rete adduzione Gasolio
Risposte: 3
Visite : 940

Re: Tubazioni per rete adduzione Gasolio

La portata bruciata alla max potenza (280kW) è di circa 30 litri/h, molto modesta, anche tenuto conto che le pompe in dotazione ai bruciatori hanno una portata in genere 6-7 volte superiore a quella utilizzata dal bruciatore, potremmo avere una portata massima nella linea comune di circa 200litri/h ...
da redHat
mar ott 24, 2017 17:40
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Tubazioni per rete adduzione Gasolio
Risposte: 3
Visite : 940

Re: Tubazioni per rete adduzione Gasolio

Il tipo di tubazioni dipende dalla potenza/portata dei bruciatori. Fino a 500kW meglio il tubo di rame, oltre il tubo in ferro/zincato. Il calcolo si esegue come per una normale tubazione limitando le perdite di carico e la velocità massima. Da considerare anche l'altezza massima di pescaggio, oltre...
da redHat
lun ott 23, 2017 08:00
Forum: Regione Liguria
Argomento: Aiuto su Utilizzo SISTER per piantine UNI:10200
Risposte: 11
Visite : 5528

Re: Aiuto su Utilizzo SISTER per piantine UNI:10200

Speriamo, anche se, se non ricordo male, la comunicazione è indirizzata agli Ordini professionali.
In ogni caso a me sembra una limitazione non possibile visto che i dati non appartengono alla AdE ma sono stati forniti /elaborati dal richiedente/titolare.
da redHat
dom ott 22, 2017 11:38
Forum: Regione Liguria
Argomento: Aiuto su Utilizzo SISTER per piantine UNI:10200
Risposte: 11
Visite : 5528

Re: Aiuto su Utilizzo SISTER per piantine UNI:10200

Considerato che vogliono fermare l'esponenziale aumento di richieste il problema sono i tecnici e non i privati, che tra l'altro non possono neppure avere accesso a Sister dato che il requisito essenziale di abilitazione è l'iscrizione all'Albo.
da redHat
dom ott 22, 2017 11:03
Forum: FORUM CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI
Argomento: Come capire se una caldaia è standard, condensazione modulante
Risposte: 2
Visite : 1707

Re: Come capire se una caldaia è standard, condensazione modulante

Ha ragione Tom, un termotecnico saprebbe riconoscere il tipo di caldaia non solo a vista ma anche non vedendola semplicemente dal rapporto Pnom/Pfoc, dalla temperatura dei fumi, dal livello si rumorositá, ecc... Per iniziare a capirci qualcosa dovresti riflettere sulla formula del rendimento di gene...
da redHat
dom ott 22, 2017 10:51
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Rete d'aria sifonata
Risposte: 3
Visite : 566

Re: Rete d'aria sifonata

Impedire lo sfiato delle colonne con contropendenze e sifoni può solo generare problemi. Il motivo per cui è stato fatto è difficile da dirsi ma come prima possibilitá non escluderei l'incompetenza. Qualche anno fa, in un impianto in cui lamentavano presenza continua d'aria nei radiatori, ne ho vist...
da redHat
dom ott 15, 2017 12:47
Forum: FORUM IMPIANTI GAS
Argomento: max DP per impianto gas CT 100 kW
Risposte: 6
Visite : 1830

Re: max DP per impianto gas CT 100 kW

Dipende anche dalla zona. Qui a Genova, dove quando hai 1800Pa è giá un miracolo, le utenze civili di 7a specie preferisco progettarle con dP max di 100Pa (=10mmCA). Un impianto fatto da tecnici milanesi con 200Pa è stato rifatto perchè con tubi piccoli non partiva neppure. Avevano vinto la gara per...