La ricerca ha trovato 1302 risultati

da redHat
lun feb 05, 2018 18:48
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ISO 52016
Risposte: 39
Visite : 4960

Re: ISO 52016

- La 11300 (UNI italiana) applica il metodo quasi stazionario su base mensile della 13790 (EN europea); la 13790 (EN europea) recepisce completamente la 13790 (ISO mondiale). Il primo dato è dunque "tuttora la base mensile si può applicare dalla Corsica a Bora Bora". - nella 13790 (UNI EN ISO) c'è ...
da redHat
lun feb 05, 2018 14:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ISO 52016
Risposte: 39
Visite : 4960

Re: ISO 52016

Sono in parte d'accordo con Arkanoid: la complessità normativa (spesso discutibile) porta in effetti alla produzione di una montagna di carta (qui anche le software house hanno le loro colpe ripetendo spesso dati già presenti in altre pagine, aumentando così il volume della carta stampata) che scora...
da redHat
dom feb 04, 2018 16:51
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Come evitare di installare contabilizzatori/ripartitori
Risposte: 456
Visite : 106126

Re: Come evitare di installare contabilizzatori/ripartitori

ecco, bravo. Mi sono espresso male. Per dirla terra terra , come volevasi dimostrare Il risparmio , non paga l'investimento in chi continua ad usare l'impianto come prima. Concordo ma fino ad un certo punto dato che non stiamo parlando del viaggio su Marte ma dell'installazione di semplicissimi dis...
da redHat
dom feb 04, 2018 14:33
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Come evitare di installare contabilizzatori/ripartitori
Risposte: 456
Visite : 106126

Re: Come evitare di installare contabilizzatori/ripartitori

Nel mio condominio invece dove ci sono installati i contabilizzatori , a conti fatti hanno risparmiato solo quelli che hanno tenuto i caloriferi spenti. Gli altri hanno speso dal 20% al 50% in piu. Tipicamente hanno speso di piu dell'anno prima gli appartamenti piu grossi indipendentemente dalla po...
da redHat
sab feb 03, 2018 18:54
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 20
Visite : 2921

Re: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME

Ma la mia domanda più precisa è, devo secondo te prendere veritiera la differenza tra temperatura termostato valvola e termometro digitale quando è accesa o quando è spenta la valvola e non pompa quindi più calore? Spero di essermi spiegato bene, ma da questo posso poi capire quanta differenza c'è ...
da redHat
sab feb 03, 2018 11:50
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 20
Visite : 2921

Re: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME

L'offset si regola sulle testine mentre l'ottimizzazione dell'accensione sull'unitá di controllo EvoHome. Normalmente si lasciano le impostazioni di fabbrica che vanno giá bene per i casi più frequenti. L'offset va regolato solo se si riscontra una sensibile differenza tra la temperatura rilevata da...
da redHat
ven feb 02, 2018 12:43
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ISO 52016
Risposte: 39
Visite : 4960

Re: ISO 52016

Tutta sta rincorsa alla ricerca del "calcolo perfetto" per arrivare a cosa ? Passano ore e ore a scrivere norme e poi ad un certo punto stravolgono tutto sulla base di cosa ? Quali sono i risultati pratici dall'introduzione delle UNI 11300 ? Qualcuno ha mai fatto una critica seria sulla loro applic...
da redHat
gio feb 01, 2018 17:03
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ISO 52016
Risposte: 39
Visite : 4960

Re: ISO 52016

ad un corso tempo fa avevano detto una cosa buona però.. ovvero che saranno tutte norme testate e testabili con fogli di calcolo tipo excel Non credo proprio, già con l'attuale calcolo stazionario sarebbe un casino utilizzare excel, figurati passando ad un calcolo dinamico su base oraria. Tra l'alt...
da redHat
gio feb 01, 2018 16:40
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: ISO 52016
Risposte: 39
Visite : 4960

Re: ISO 52016

Benchè la norma sia già utilizzabile (le varianti nazionali possono definire solo le condizioni climatiche del territorio, già pronte e definite dalla UNI 10349) il problema saranno i tempi del CTI/UNI di traduzione/recepimento nonchè del necessario aggiornamento legislativo nazionale che obblighi a...
da redHat
mer gen 31, 2018 17:49
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Brain damage
Risposte: 8
Visite : 903

Re: Brain damage

Allora sei al top dello Stato dell'Arte, di quella blasonata mica cineserie... anche se con il KNX i costruttori aumentano di un 20-30% i costi solo per coprire gli oneri del consorzio Konnex. Come protocollo è comunque abbastanza condiviso, quindi non legato ad un singolo Costruttore, ciò nonostant...
da redHat
mer gen 31, 2018 12:41
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Brain damage
Risposte: 8
Visite : 903

Re: Brain damage

il problema del BACS sono i protocolli, non esiste uno standard unificato neppure per le diverse tipologie di apparecchi appartenenti allo stesso settore tecnico. Su un impianto termico con ambizioni domotiche ho dovuto gettare la spugna nel tentativo di far dialogare diversi apparecchi ognuno con u...
da redHat
mer gen 31, 2018 01:14
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 20
Visite : 2921

Re: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME

Si è molto probabile che il blu sia il neutro ed é stato isolato per evitare il corto circuito con la fase (ingresso termostato), se così fosse ti bastano i 3 fili che hai: - il neutro (blu) da collegare al morsetto N; - la fase di alimentazione da collegare sia al morsetto L che da ponticellare con...
da redHat
mar gen 30, 2018 22:28
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 20
Visite : 2921

Re: RELE' BDR91 HONEYWELL EVOHOME

Se non hai i minimi rudimenti di elettrotecnica, ovvero se non sai usare un tester per riconoscere la fase dal neutro é meglio se ti affidi ad un elettricista. I collegamenti sono semplici ci sono 5 morsetti: due per l'alimentazione a 220V (N,L) e 3 morsetti "puliti" in scambio (A,B/C) per il comand...
da redHat
mar gen 23, 2018 06:45
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Lettura strana di 2 ripartitori sullo stesso radiatore ..
Risposte: 5
Visite : 733

Re: Lettura strana di 2 ripartitori sullo stesso radiatore ..

Tutte le impostazioni (kq, kc, n. sonde, data, ecc..) vengono effettuate dall'installatore tramite palmare wireless con apposito software Sontex. Le differenze non possono che essere imputabili all'installatore. Se parametrizzi i dati grezzi con gli stessi valori dell'altro ripartitore vedrai che i ...
da redHat
lun gen 22, 2018 18:19
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Letture e privacy
Risposte: 15
Visite : 2235

Re: Letture e privacy

SimoneBaldini ha scritto:
lun gen 22, 2018 17:37
Per la privacy bisognerebbe parlare col genovese Grillo, che qualche anno fa' è andato in escandescenza quando si parlava di pubblicare i redditi di tutti. Chissa' cosa c'era di sbagliato!
Già, nessuno è perfetto :lol:
da redHat
lun gen 22, 2018 11:58
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Lettura strana di 2 ripartitori sullo stesso radiatore ..
Risposte: 5
Visite : 733

Re: Lettura strana di 2 ripartitori sullo stesso radiatore ..

Se il modello è lo stesso dovresti vedere se nel display insieme al valore degli scatti compare a sinistra anche un indice "u" oppure no, nel primo caso la misura mostrata è grezza, ovvero senza la correzione dei coefficienti kq e kc, mentre nel secondo (senza la "u") sono invece valori già corretti...
da redHat
lun gen 22, 2018 11:49
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Letture e privacy
Risposte: 15
Visite : 2235

Re: Letture e privacy

Concordo ai fini del riparto è sufficiente il totale dei consumi, i dettagli saranno tenuti agli atti dell'amministratore ed eventualmente consultabili dai condomini interessati. Anche se fosse per me abrogherei tutta la privacy dalla segretezza del voto, alla bancaria, fiscale, ecc.. Sono maggiori ...
da redHat
lun gen 22, 2018 11:07
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Letture e privacy
Risposte: 15
Visite : 2235

Re: Letture e privacy

Ricordiamoci che il condominio rappresenta una comunione di "soci" di una "comunione inalienabile" e che l'amministratore distribuisce i dati per le finalità del riparto spese e non per un intento di promozione commerciale o di intenta violazione della privacy. A mio parer se quei dati non fossero r...
da redHat
lun gen 22, 2018 06:52
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Letture e privacy
Risposte: 15
Visite : 2235

Re: Letture e privacy

Direi di no, al più sono dati interessanti ma non sensibili.
La materia è regolamentata dal Regolamento UE 2016/679 http://194.242.234.211/documents/10160/ ... nsiderando
da redHat
mar gen 16, 2018 13:37
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Caloriferi: mandata invertita quanto rende di meno?
Risposte: 4
Visite : 1012

Re: Caloriferi: mandata invertita quanto rende di meno?

Dell'inversione siamo assolutamente certi e siamo anche all'ultimo piano. Anche tenendo il calorifero a 5 (valvola termostatica non occlusa) il calorifero si scalda pochissimo e non in modo uniforme. Appunto potrebbe essere un problema di valvole, dovete accertarvi che il senso di flusso delle valv...
da redHat
mar gen 16, 2018 12:21
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Gabola per non applicare la UNI10200
Risposte: 45
Visite : 5500

Re: Gabola per non applicare la UNI10200

la cintura nera l'ho superata da un pezzo, ormai modestamente sono al livello Jedi :lol:
Che la forza sia con te!
da redHat
mar gen 16, 2018 12:10
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Gabola per non applicare la UNI10200
Risposte: 45
Visite : 5500

Re: Gabola per non applicare la UNI10200

Vito De Palma si laurea in Architettura al Politecnico di Torino. Segue i corsi CasaClima e consegue il titolo di Progettista. Certificatore energetico per la Regione Piemonte. se è un millantatore denuncialo, tanto adesso SimoneBaldini dice che sono avvocato , perciò! Il problema non è De Palma o ...
da redHat
mar gen 16, 2018 11:55
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Caloriferi: mandata invertita quanto rende di meno?
Risposte: 4
Visite : 1012

Re: Caloriferi: mandata invertita quanto rende di meno?

Una possibile differenza potrebbe esserci se, a parità di temperatura di mandata, viene rilevata una significativa riduzione di portata rispetto al valore nominale, sottolineo riduzione in quanto un eccesso di portata influisce in modo pressòchè trascurabile sulla variazione del dT ovvero sulla vari...
da redHat
mar gen 16, 2018 08:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: consigli disareatore defangatore
Risposte: 2
Visite : 393

Re: consigli disareatore defangatore

Se parliamo di impianti oltre 100kW penso sia preferibile avere disaeratore e defangatore separato, anche per installarli in modo più efficace rispettivamente sulla mandata e sul ritorno impianto. Personalmente utilizzo i disaeratori della Caleffi, mentre per i defangatori finora ho utilizzato appar...
da redHat
lun gen 15, 2018 20:09
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 10
Visite : 1444

Re: HONEYWELL EVOHOME

Vero, quella funzione l'hanno messa in Lyric ma non in Evo, peccato proprio...
da redHat
lun gen 15, 2018 19:20
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: HONEYWELL EVOHOME
Risposte: 10
Visite : 1444

Re: HONEYWELL EVOHOME

Confermo Simone: Evo Home non è affatto difficile da programmare, tra l'altro è molto versatile e adatto a grosse distribuzioni dato che si può suddividere l'impianto in 12 zone e ogni zona può gestire infiniti radiatori/termostatiche. La nuova versione ha il wifi incorporato. Il relè remoto non è p...
da redHat
dom gen 14, 2018 11:32
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Gabola per non applicare la UNI10200
Risposte: 45
Visite : 5500

Re: Gabola per non applicare la UNI10200

la quota deve essere calcolata dall'architetto e indicata nel progetto, potrebbe essere anche 82%/18%. Ecco palesate le conseguenze della UNI 10200: una tipica professione che fino a ieri si occupava di altro ora viene assunta come riferimento per determinare l'inefficienza degli impianti... E poi ...
da redHat
sab gen 13, 2018 14:53
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Raccolta R 2009
Risposte: 5
Visite : 971

Re: Raccolta R 2009

Se è per questo anni fa ho letto gli atti di un convegno ufficiale Ispesl dove il relatore indicava che la prova dei termostati andava fatta intercettando il generatore mandandolo in sovratemperatura.
Fate pure...e sperate che il giudice si accontenti del "ho fatto come è scritto in quel testo".
da redHat
ven gen 12, 2018 20:15
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Raccolta R 2009
Risposte: 5
Visite : 971

Re: Raccolta R 2009

Pur non essendo obbligatorio è preferibile interrompe la bobina del teleruttore di alimentazione anzichè la fase del generatore dato che in questo modo i contatti dei dispositivi di sicurezza (termostati, pressostati, ecc...) possono lavorare alla tensione della bobina, generalmente in bassa tension...
da redHat
mer gen 10, 2018 05:35
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione
Risposte: 21
Visite : 2273

Re: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione

C'è molto di più della cosiddetta "sensibilità dello strumento" che rende improponibile... Purtroppo attualmente l'ostacolo non è la classe di precisione dello strumento ma considerarlo o no strumento di misura. La posizione dei Costruttori ora farebbe passare anche il metro da carpentiere per un "...
da redHat
mar gen 09, 2018 22:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione
Risposte: 21
Visite : 2273

Re: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione

Quegli "scatti" sono il risultato di una integrazione tempo-temperatura che, per un determinato valore di potenza nominale (kQ), è riferibile ad un preciso valore di energia termica a meno della sensibilità dello strumento. Il problema è proprio rendere noto il coefficiente caratteristico dello stru...
da redHat
mar gen 09, 2018 21:22
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione
Risposte: 21
Visite : 2273

Re: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione

Tra l'altro c'è anche una grossa discrepanza: i ripartitori che hanno notoriamente errori maggiori non sono soggetti ad alcun controllo mentre i contatori di misura certificati MID lo sarebbero... I ripartitori non sono strumenti di misura. Direi piuttosto "non sono ancora considerati strumenti di ...
da redHat
mar gen 09, 2018 19:15
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione
Risposte: 21
Visite : 2273

Re: Denuncia strumento metrico (acqua/calore), inizio attività e cessazione

La vedo dura far assimilare i contatori di energia termica e i contatori ACS ad uso civile come "strumenti di misura legale" soggetti a verifica periodica strumentale, non solo per una questione di complicanza amministrativa ma per il semplice fatto che il costo della verifica amministrativa/strumen...
da redHat
gio gen 04, 2018 22:59
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: conferma diff 50% da faq mise
Risposte: 10
Visite : 1141

Re: conferma diff 50% da faq mise

A paritá di trasmittanza le differenze dipendono solo dalle differenze di temperatura e dalla differenza di superficie disperdente. Che valori hai nella u.i. più sfavorita rispetto a quella più favorita? Trascura le altre u.i.sono solo di impiccio.
da redHat
gio gen 04, 2018 18:46
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: conferma diff 50% da faq mise
Risposte: 10
Visite : 1141

Re: conferma diff 50% da faq mise

Con la formula MISE è decisamente più difficile superare il 50%, per rientrare devi scegliere bene le u.i. da confrontare: la più favorita al centro edificio con poca superficie disperdente verso l'esterno, mentre quella sfavorita da ritrovare all' ultimo piano verso terrazzi scoperti possibilmente ...
da redHat
gio gen 04, 2018 14:57
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?
Risposte: 17
Visite : 3227

Re: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?

No hai letto bene, solo che la realtà è offuscata da una forte "lotta" in atto tra pro e contro la riscrittura della UNI10200, e a mio parere sia da una parte che dall'altra pur difenderne il testo di convenienza a volte si esagera nella esaltazione delle tesi a favore e si intorbidiscono volutament...
da redHat
gio gen 04, 2018 13:29
Forum: FORUM UTILIZZO FONTI RINNOVABILI
Argomento: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri
Risposte: 32
Visite : 4777

Re: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri

Il bassissimo rimborso SSP, pagato a tariffa industriale da 4-5centesimi/kWh, almeno tenderà a spingere il mercato dell'accumulo di energia...speriamo nel miglioramento della tecnologia di accumulo e nella riduzione dei costi. Comunque al momento il fotovoltaico mi pare ancora un bel costo e, proble...
da redHat
mer gen 03, 2018 16:12
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?
Risposte: 17
Visite : 3227

Re: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?

socal Il criterio alternativo sembra utilizzabile solo per le spese di riscaldamento. Ciò significa che per l’acqua calda sanitaria va applicata la norma UNI 10200. Oppure il criterio alternativo va applicato alla somma delle spese di riscaldamento più ACS? Ciò equivarrebbe a non contabilizzare nem...
da redHat
mer gen 03, 2018 05:26
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: corso CTI contabilizzazione calore... dubbio amletico!
Risposte: 6
Visite : 1244

Re: corso CTI contabilizzazione calore... dubbio amletico!

La differenza dipende sostanzialmente dal tipo di contabilizzazione applicata delle singole u.i., ovvero se Diretta o Indiretta. Nella contabilizzazione DIRETTA le dispersioni dalla rete (quota involontaria) si ottengono per semplice differenza tra i misuratori di inizio e fine rete: QHinv=QHtot-Som...
da redHat
sab dic 30, 2017 12:56
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Disegno INAIL secondo UNI 9511
Risposte: 9
Visite : 1285

Re: Disegno INAIL secondo UNI 9511

Il compensatore/separatore va bene anche come è disegnato, al limite potresti inserire (non obbligatorio) in basso una valvola di scarico fanghi e in alto una valvola di sfiato aria, dato che ci sono indicazioni R2009 (punto 5.1) sulla necessità di prevenire le tubazioni di collegamento vaso-generat...
da redHat
ven dic 29, 2017 19:10
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Impianto di riscaldamento
Risposte: 4
Visite : 914

Re: Impianto di riscaldamento

...stavo valutando la possibilità di spostare l'investimento su una stufa a pellet o legna... per favore non bruciare altra biomassa. Siam già pieni di polveri sottili. Già è vero ci sono emissioni di polveri, ceneri, incombusti che ammorbano l'aria esterna, ma vuoi mettere però l'atmosfera sedutti...
da redHat
ven dic 29, 2017 18:55
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Desurriscaldatore per recuperare calore
Risposte: 6
Visite : 1178

Re: Desurriscaldatore per recuperare calore

Siccome sto "sperimentando" la pompa che ho montato è stata ricavata da una caldaia, quindi senza calcoli... Pensavo di inserire nell'impianto un flussometro e calcolando i litri poter calcolare le Kcal ricavate dal frigorifero e cedute nel boccione a questo punto "flussometro"?? "kcal"??? Direi ch...
da redHat
ven dic 29, 2017 18:20
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.
Risposte: 6
Visite : 1085

Re: Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.

Adriano-Enrico ha scritto:
ven dic 29, 2017 17:42
Nessuno ha indicazioni relative agli edifici adibiti a lughi di culto.......
Da profondo ateo e umanista ritengo che l'unico luogo di culto degno di tale definizione siano le biblioteche. :lol:
da redHat
ven dic 29, 2017 18:01
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: corso CTI contabilizzazione calore... dubbio amletico!
Risposte: 6
Visite : 1244

Re: corso CTI contabilizzazione calore... dubbio amletico!

Vi ha detto una st...ta. Vale sempre e solo la seconda Confermo Bart. In presenza di ripartizione indiretta con l'attuale norma UNI 10200:2015 il fabbisogno involontario Qh,inv è un dato prefissato invariabile che si può determinare solo in 2 modi: 1. metodo semplificato (maggiormente utilizzato) d...
da redHat
ven dic 29, 2017 01:03
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?
Risposte: 17
Visite : 3227

Re: Deroga UNI 10200 DL 141/16 ACS?

Confermo e quoto Jack. A mio parere è sufficiente verificare il solo fabbisogno specifico (kWh/m2) per il riscaldamento ambienti anche perchè a paritá di destinazione d'uso le differenze di fabbisogno specifico sull'ACS sono inesistenti pertanto non ha senso neppure calcolarle essendo giá noto a pri...
da redHat
gio dic 28, 2017 20:17
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Disegno INAIL secondo UNI 9511
Risposte: 9
Visite : 1285

Re: Disegno INAIL secondo UNI 9511

Avevo bisogno di consiglio su separatore ...non di un trattato di estetica dello schema... :lol: Dai lo schema è importante. Tanto tempo fa (quando si disegnava a china), si usava mettere tanti di quei dettagli che probabilmente non hai idea: viste assonometriche, particolari delle curve, delle con...
da redHat
mer dic 27, 2017 22:00
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Disegno INAIL secondo UNI 9511
Risposte: 9
Visite : 1285

Re: Disegno INAIL secondo UNI 9511

Piu' che invertite, direi che si puo' disegnare molto meglio evitando intrecci di tubazioni inutili. Come disegno purtroppo lascia molto a desiderare, graficamente è inusuale disegnare la mandata calda nel punto basso del generatore, ma dicevo invertite anche perchè la pompa come simbolo indica la ...
da redHat
mer dic 27, 2017 15:58
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Disegno INAIL secondo UNI 9511
Risposte: 9
Visite : 1285

Re: Disegno INAIL secondo UNI 9511

Purtroppo direi che, separatore a parte, con uno schema del genere hai il 99% di probabilitá che il progetto venga bocciato, lo 1% di speranza ti rimane nel caso l'esaminatore sia distratto... Schematicamente hai invertito mandata con ritorno sia del generatore che dell'impianto, inoltre l'attacco d...
da redHat
gio dic 21, 2017 20:51
Forum: FORUM UTILIZZO FONTI RINNOVABILI
Argomento: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri
Risposte: 32
Visite : 4777

Re: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri

Mi riferivo alla astrusa politica energetica italiana/europea dove anzichè far crescere un mercato con ottime prospettive hanno sperperato tutto in soli 4 anni creando anche una bolla speculativa nel settore che ha avvantaggiato solo i costruttori della prima ora ovvero tedeschi e cinesi, il mercato...
da redHat
gio dic 21, 2017 15:30
Forum: FORUM UTILIZZO FONTI RINNOVABILI
Argomento: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri
Risposte: 32
Visite : 4777

Re: L'assurdità del Fotovoltaico. Pareri

A me vengono in mente tutte quelle migliaia di impianti pre 2014 che oltre lo scambio sul posto (con kWh pagato solo 4-5centesimi a kWh prodotto) usufruiscono del Conto Energia con incentivi che arrivano fino a 44centesimi per kWh prodotto (oltre il doppio il costo del kWh) per 20 anni! Questo è il ...