La ricerca ha trovato 577 risultati

da mmaarrccoo
mar set 22, 2020 14:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA CON DM 15/05/2020: VIE DI ESODO E OFFSET APERTURE SMALTIMENTO
Risposte: 3
Visite : 113

Re: AUTORIMESSA CON DM 15/05/2020: VIE DI ESODO E OFFSET APERTURE SMALTIMENTO

1) Relativamente alle porte tagliafuoco, recentemente il comando dei vigili del fuoco che ha esaminato la mia pratica ha richiesto oltre alla normali caratteristiche EI, un requisito che ne attesti anche la tenuta ai fumi freddi, il cosiddetto requisito "Sa", soprattutto quando una porta tagliafuoc...
da mmaarrccoo
lun set 21, 2020 18:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA CON DM 15/05/2020: VIE DI ESODO E OFFSET APERTURE SMALTIMENTO
Risposte: 3
Visite : 113

AUTORIMESSA CON DM 15/05/2020: VIE DI ESODO E OFFSET APERTURE SMALTIMENTO

Ciao, la RTV DM 15/05/2020 non è ancora uscita e già c'è molto da verificare con essa :mrgreen: Ho alcuni dubbi su un'autorimessa piccola che sopra ha: - 2 piccoli fabbricati a 2 piani (microcondomini) distanziati tra loro (in pratica 2 edifici poco più grandi di villette) - 1 piccolo basso fabbrica...
da mmaarrccoo
lun set 21, 2020 18:04
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: sospensione attività
Risposte: 1
Visite : 73

Re: sospensione attività

Credo sia una faccenda un pò delicata perchè se fai una comunicazione poi successivamente, alla riapertura, cosa succede? Ti chiedono di presentare un'altra SCIA? Ne parlerei in maniera informale con un funzionario o addirittura allo sportello prevenzione incendi.
da mmaarrccoo
lun set 21, 2020 18:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: collaudo idranti anticendio: modulistica
Risposte: 2
Visite : 74

Re: collaudo idranti anticendio: modulistica

Se intendi un modello VV.F. non mi risulta. Il collaudo può/deve comunque essere citato/incluso nelle DI.CO., DI.RI., DICH.IMP., CERT.IMP.
da mmaarrccoo
lun set 21, 2020 11:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO
Risposte: 9
Visite : 603

Re: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO

Qualcuno ha avuto esperienze di impianti misti di aerazione naturale/meccanica? :cry:
Grazie.
da mmaarrccoo
ven set 18, 2020 11:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO
Risposte: 9
Visite : 603

Re: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO

Ciao a tutti, torno su questo tema ed in particolare sul tema ventilazione. Nell'ultimo post qui sopra ho ripreso il post originale dove descrivevo la ventilazione esistente. Quello che vorrei capire con voi è se: - posso tenere la ventilazione naturale del punto A - posso integrarla con una ventila...
da mmaarrccoo
mer ago 19, 2020 09:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

Re: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Ok, quindi 0,014 MJ/kg sarebbe il potere calorifico della miscela finale cls-fibre polipropilene, giusto?
da mmaarrccoo
mer ago 19, 2020 08:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

Re: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Ma la ditta che vi fornisce la miscela non ha alcuna informazione a riguardo ?
Sembrerebbe di no, perlomeno in prima battuta.
Comunque hai 0,6 kg/m3, quindi 0,6x46=27,6 MJ/m3 di cls, ovvero circa 27,6/2000=0.014MJ/kg di cls.
Perchè hai diviso per 2000?
da mmaarrccoo
mar ago 18, 2020 19:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

Re: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Sicuro che non sia la tabella 2 che parla di pavimenti? Oppure è giusta tabella 1 perchè stiamo valutando il polipropilene da solo come elemento? Comunque il polipropilene normalmente ha un potere calorifico di 46 MJ/kg e io ne ho 0,6 kg ogni 1 mc di calcestruzzo. Sicuramente mi sfugge qualcosa perc...
da mmaarrccoo
mar ago 18, 2020 18:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

Re: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Immagino tu ti riferisca ai parametri indicati nelle tabelle di cui all'allegato A del DM che hai citato. Solo che dove trovo per il mio prodotto (microfibre sintetiche in polipropilene) quei parametri (deltaT, deltam, tf, PCS, ecc.)? Il mio prodotto è un additivo che dispone solamente di una scheda...
da mmaarrccoo
mar ago 18, 2020 16:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?
Risposte: 9
Visite : 690

Re: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?

Esatto Terminus, hai centrato il punto, era proprio quello che volevo dire. Effettivamente ero alla ricerca di un modo per non proteggerla (cioè per non dichiararla neanche struttura secondaria), tuttavia mentre si sviluppava la discussione mi rendevo conto che potrebbe facilmente essere considerata...
da mmaarrccoo
mar ago 18, 2020 16:01
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?
Risposte: 9
Visite : 690

Re: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?

Effettivamente con il codice (che comunque, ripeto, qui non è stato usato) al punto S.2.8 fa capire che nel mio caso la tettoia potrebbe addirittura essere struttura principale in quanto se crolla interferisce con la sicurezza dei soccorritori (per entrare nel capannone i VV.F. non possono che passa...
da mmaarrccoo
mar ago 18, 2020 15:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CALCOLO DATE RINNOVI ANTINCENDIO E CONDIVISIONE RETE IDRANTI
Risposte: 3
Visite : 560

Re: CALCOLO DATE RINNOVI ANTINCENDIO E CONDIVISIONE RETE IDRANTI

Ok chiaro. Per quanto riguarda gli idranti in realtà il titolare della 73 (amministratore condominiale) volutamente non vuole entrare in casa delle parti private per fare manutenzioni e pertanto preferisce occuparsi delle parti comuni della rete (sostanzialmente attacchi autopompa e dorsali ad anell...
da mmaarrccoo
ven ago 14, 2020 11:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CALCOLO DATE RINNOVI ANTINCENDIO E CONDIVISIONE RETE IDRANTI
Risposte: 3
Visite : 560

CALCOLO DATE RINNOVI ANTINCENDIO E CONDIVISIONE RETE IDRANTI

Ho un caso dove sinceramente ho qualche dubbio nel capire qual'è la scadenza entro cui fare il rinnovo e nel determinare le responsabilità su una rete idranti comune. Si tratta di un'attività ex 88 (condominio industriale con vari capannoni compartimentati tra loro e con rete idranti comune , dichia...
da mmaarrccoo
mer ago 12, 2020 16:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?
Risposte: 9
Visite : 690

Re: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?

Caso A (quello reale) - capannone aperto sui lati lunghi con tettoie (strutture indipendenti) adiacenti su questi lati Effettivamente in caso di incendio potrei lambire con le fiamme le tettoie (queste senza carico incendio sotto) e di conseguenza dover proteggere i soccorritori (non certo le perso...
da mmaarrccoo
mer ago 12, 2020 15:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?
Risposte: 9
Visite : 690

Re: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?

Non essendo stato usato il COPI, hai a disposizione il DM 09/03/2007 che consente solo un livello II di prestazione, quindi almeno R30. Una struttura che sostiene una copertura e la copertura stessa non credo possano essere considerate strutture secondarie, proprio perchè qualcuno può facilmente tr...
da mmaarrccoo
mar ago 11, 2020 22:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

Re: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Si tratta di microfibre sintetiche in polipropilene.
da mmaarrccoo
mar ago 11, 2020 19:14
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?
Risposte: 9
Visite : 710

PAVIMENTO IN CEMENTO CON FIBRE POLIMERICHE: REAZIONE AL FUOCO?

Una situazione non convenzionale. In un industria si deve fare un classico pavimento in cemento armato, tuttavia questo cemento arriva in cantiere già premiscelato con fibre polimeriche in ragione di 0,6 kg/mc. Sono in attesa di conoscere quali fibre polimeriche siano, tuttavia sembrerebbe che le fi...
da mmaarrccoo
mar ago 11, 2020 15:43
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?
Risposte: 9
Visite : 690

TETTOIA METALLICA ESTERNA IN ADIACENZA: STRUTTURA SECONDARIA?

Ho un edificio in cls adibito a deposito (un rettangolo), sprinklerato, aperto sui 2 lati lunghi (mancano le pareti), chiuso sui 2 lati corti. All'esterno, su ciascuno dei 2 lati lunghi, ho una piccola tettoia metallica con struttura completamente indipendente dalla struttura in cls. Questa tettoia ...
da mmaarrccoo
mar ago 11, 2020 15:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?
Risposte: 7
Visite : 492

Re: PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?

La risposta alla prima domanda forse la trovi in questo 3d: viewtopic.php?t=25110 Si grazie, la discussione era quella. Secondo me puoi evitare il senso di apertura nel senso dell'esodo, giustificato con il basso affollamento, personale conoscitore dei luoghi e penso anche adeguatamente formato al ...
da mmaarrccoo
gio ago 06, 2020 09:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?
Risposte: 7
Visite : 492

Re: PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?

10/03/1998 (è un'attività già esistente)
da mmaarrccoo
mer ago 05, 2020 10:10
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?
Risposte: 7
Visite : 492

PORTA VA E VIENI SIA TAGLIAFUOCO SIA ESODO: ESISTE? SERVE?

Ho un capannone di circa 900 mq (deposito) con 2 US contrapposte adibito a deposito, soggetto, in regime di 10/03/1998. Fin qui tutto ok. Si decide di destinare una parte di questo capannone ad altra destinazione di uso, pertanto per evitare problemi lo compartimentiamo in classe 120. Di conseguenza...
da mmaarrccoo
lun ago 03, 2020 16:42
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SCIA per modifica senza aggravio e firme
Risposte: 3
Visite : 356

Re: SCIA per modifica senza aggravio e firme

In generale, oltre ovviamente che al professionista, sarebbe meglio far firmare tutto anche al Committente ed a maggior ragione le cose che sottointendono obblighi gestionali. Tuttavia l'obbligo esplicito di firma per il titolare mi risulta per pochi documenti, ad esempio SGSA se usi FSE.
da mmaarrccoo
ven lug 24, 2020 11:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO
Risposte: 9
Visite : 603

Re: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO

Lo trovi nella tabella V.6-5 del DM 15/05/2020 Ok, visto. Il fatto che quella tabella è ad uso FSE può creare complicazioni per un utilizzo con soluzione ordinaria? L'altro problema importante è che le superfici non sono distribuite per nulla omogeneamente e, anche se la RTV di novembre si spinge f...
da mmaarrccoo
ven lug 24, 2020 09:15
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'
Risposte: 11
Visite : 557

Re: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'

Ma possibile che su questioni così importanti (essere soggetti o no) non esistono dei chiarimenti ufficiali? Altrimenti valgono le interpretazioni...
da mmaarrccoo
gio lug 23, 2020 18:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'
Risposte: 11
Visite : 557

Re: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'

Boh, io ho invece la sensazione che il legislatore specifichi deposito perchè in linea di massima, i depositi possono tranquillamente essere aree non sorvegliate e di conseguenza in presenza di carico di incendio elevato, a maggior rischio (quindi da controllare tramite controllo VVF). Da questa con...
da mmaarrccoo
mer lug 22, 2020 20:21
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO
Risposte: 9
Visite : 603

Re: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO

il qf è calcolabile: metti 6800MJ/veicolo e vedi cosa viene fuori. 6800 MJ/auto da dove viene fuori? E' un numero ufficiale? In questo momento mi sfugge. Comunque ho 33 vetture, solo con queste viene fuori un qf di 257 MJ/mq quindi sembrerebbe proprio che possa bastare 1/40 di aerazione. E anche ag...
da mmaarrccoo
mar lug 21, 2020 19:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO
Risposte: 9
Visite : 603

AUTORIMESSA TRA PASSATO E FUTURO: UN CASO DELICATO

In un piccolo condominio ho un'autorimessa con un piano interrato, attività 75.1.A progettata (male) con DM 01/02/1986 di cui esisteva DIA e per la quale ora per svariati motivi bisogna rifare la SCIA, di conseguenza ho dovuto verificare tutto. Purtroppo ci siamo accorti di alcune problematiche non ...
da mmaarrccoo
lun lug 20, 2020 18:51
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'
Risposte: 11
Visite : 557

Re: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'

Quindi tu saresti per compartimentare, ok.
Però, come dicevo, compartimentare come? A rigore non potrei solo verificare resistenza al fuoco ma dovrei essere indipendente con tutto (vie di esodo, impianti, ecc.), d'altra parte la definizione di compartimento parla chiaro, no?
da mmaarrccoo
lun lug 20, 2020 18:37
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'
Risposte: 11
Visite : 557

Re: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'

Io potrei avere 2 casi: - deposito non compartimentato (quindi compartimento coincidente con l'intera attività): se sposto 2 t di carta dal deposito alla produzione, in questo caso potrei essere non assoggettato perchè la definizione parla di deposito? - deposito compartimentato (a favore della sicu...
da mmaarrccoo
lun lug 20, 2020 11:06
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'
Risposte: 11
Visite : 557

COMPARTIMENTAZIONE PER NON ASSOGGETTABILITA'

Ogni tanto ne riparliamo. Ho un'attività artigianale di lavorazione carta (fanno borse e astucci di cartone) divisa in produzione e deposito. Non rientrano nella 33, l'unica possibile è la 34 perchè hanno 6 t di carta nel deposito e 1 t in produzione. Ora come ora il deposito non è compartimentato. ...
da mmaarrccoo
lun lug 20, 2020 10:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Impianto di spegnimento a schiuma su macchinario
Risposte: 19
Visite : 721

Re: Impianto di spegnimento a schiuma su macchinario

Come no? Sintetizzo brutalmente. 1) Cosa è più veloce, comodo e tutelante fare? Progetto di professionista abilitato + DiCo. Se l'impianto ancora lo devi fare, segui questa strada e ciao. 2) Cosa chiede la legge? Se l'impianto non è a servizio dell'edificio ma di una macchina/impianto produttivo, c...
da mmaarrccoo
lun lug 20, 2020 10:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Impianto di spegnimento a schiuma su macchinario
Risposte: 19
Visite : 721

Re: Impianto di spegnimento a schiuma su macchinario

L'impianto non è soggetto al DM 37/08.
Il titolare può/deve richiedere comunque un progetto ad un professionista e l'installatore rilasciare dichiarazione di conformità alla regola dell'arte senza citare DM 37/08. Ai fini VV.F. si useranno i soliti moduli.
da mmaarrccoo
mer lug 01, 2020 22:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Sprinkler senza vasca
Risposte: 21
Visite : 698

Re: Sprinkler senza vasca

Scusate ma non sono d'accordo: l'impiantistica è libera a meno che non si parli di regole tecniche. Per esempio: ho una zona di stoccaggio di materiale combustibile di 20 m²: chi mi vieta di tirare due tubi da 1" e mettere quattro sprinkler derivati direttamente dalla rete idrica senza andare a tir...
da mmaarrccoo
lun giu 29, 2020 09:52
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COME SI RICHIEDE LA VERIFICA DELL'SGSA AI VV.F.?
Risposte: 13
Visite : 858

Re: COME SI RICHIEDE LA VERIFICA DELL'SGSA AI VV.F.?

Riprendo il post perchè mi è venuto un dubbio (mi riferisco ad un caso in cui si è in fase di valutazione progetto di una attività ex novo - da costruire - con una soluzione alternativa per l'esodo in FSE). Il DM 09/05/2007 all'art. 6 comma 4 dice: 4. La verifica del SGSA rientra tra i servizi a pag...
da mmaarrccoo
gio giu 25, 2020 11:10
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Terminus capisco. Secondo te la ratio del COPI è danneggiamento fabbricati (che oggi non ci sono ma potrebbero esserci in futuro ovviamente) oppure operatività mezzi soccorso? Secondo me quest'ultima non tanto... Se anche avessi 12 m (il minimo) sono conforme ma la parete cade comunque sui mezzi per...
da mmaarrccoo
gio giu 25, 2020 10:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Come soluzione conforme non è accettabile. Se il terreno adiacente fosse della stessa proprietà, ma non destinato all'attività industriale, potresti proporre un leggero allargamento del confine dell'attività in modo da rientrare nella distanza richiesta (magari con un piccolo frazionamento della fa...
da mmaarrccoo
gio giu 25, 2020 09:24
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

3) Passare al PLIII. Non posso, ho 9.000 MJ/mq ed il fabbricato è isolato, quindi voglio stare in LPII. Ho guardato meglio la cosa, il mio fabbricato è alto esternamente 12,5 m e dalla recinzione ho 11,5. Manca quindi 1 m e oltre la recinzione non c'è nulla. Potrebbe essere comunque accettabile? E ...
da mmaarrccoo
mer giu 24, 2020 20:32
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Riprendo questo post perché in effetti ci sono considerazioni interessanti. Evidenzio questo passaggio forse un po' oscuro, dove per S2 LP II il COPI dice: "deve essere interposta distanza di separazione su spazio a cielo libero come previsto per il livello di prestazione I". Vado ai requisiti per L...
da mmaarrccoo
lun giu 22, 2020 15:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?
Risposte: 5
Visite : 439

Re: COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?

Se gli uffici hanno Rvita prevalente è in A, come il deposito, direi di si. In effetti guardavo il DM 22/02/2006 e per uffici di tipo 1 (il mio caso se usassi quel DM), neanche lì sono richiesti requisiti di reazione al fuoco. L'incongruenza tra DM 22/02/2006 e COPI ci sarebbe allora su uffici di t...
da mmaarrccoo
lun giu 22, 2020 12:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?
Risposte: 5
Visite : 439

Re: COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?

Gmeister ha scritto:
lun giu 22, 2020 12:40
Secondo me si, puoi avere materiali non classificati.
Intendi anche negli uffici?
da mmaarrccoo
lun giu 22, 2020 10:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?
Risposte: 5
Visite : 439

COPI - REAZIONE AL FUOCO NON CONSIDERATA?

Deposito molto grande (50.000 mq) fatto con il COPI, con piccolo compartimento adibito ad uffici sul bordo (600 mq). Per quest'ultima la RTV uffici non è applicabile in quanto parte da 300 persone in su. Decido comunque di applicare la RTO anche agli uffici in modo da avere omogeneità (i VV.F. non d...
da mmaarrccoo
mer giu 17, 2020 21:14
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Con la curva ISO dell'incendio convenzionale si valuta in modo cautelativo la resistenza della struttura fino al tempo X e si dirà che la classe è Rxxx; si ammette comunque che il collasso non si verifichi neanche dopo il tempo X. Con la FSE si utilizzano curva naturali, che saranno meno pesanti de...
da mmaarrccoo
mer giu 17, 2020 12:01
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Non c'è alcuna stranezza il paragrafo S.2.4.2 rimanda al calcolo del carico di incendio perchè uno in livello II può anche fare le strutture in "R0" anziché R30. Però se lo deve calcolare come al solito. Beh si, ok. Mi riferivo però al caso in cui già so che non ho carico d'incendio basso, anzi già...
da mmaarrccoo
mer giu 17, 2020 11:44
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Con la curva ISO dell'incendio convenzionale si valuta in modo cautelativo la resistenza della struttura fino al tempo X e si dirà che la classe è Rxxx; si ammette comunque che il collasso non si verifichi neanche dopo il tempo X. Con la FSE si utilizzano curva naturali, che saranno meno pesanti de...
da mmaarrccoo
mar giu 16, 2020 15:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Secondo me è un livello di prestazione III con soluzione alternativa. Eh... Tecnicamente si, solo che la mia strategia era stare abbottonato il più possibile rimanendo in LPII conforme (seppur con valutazione FSE, la quale serve anche ad altro, ad esempio S4) e, solo se i VV.F. lo evidenziassero/ri...
da mmaarrccoo
mar giu 16, 2020 12:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

FDS non simula l'effetto di spegnimento dello sprinkler. So che ci sono difficoltà con FDS in questo senso, però in qualche modo il sw dovrà darci conferme (lo sprinkler è il fulcro della strategia antincendio in questo caso), del sw non me ne occupo io. Con lo studio FSE di structure stability non...
da mmaarrccoo
mar giu 16, 2020 11:13
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Ok (però devi ammettere che non è scritto benissimo, non esiste punto dove dice che puoi evitare di calcolare il carico). Effettivamente è tratto dal DM 2007 quindi dovrebbe essere così. Ora ti faccio una domanda di fino 8) : per una struttura isolata con carico incendio elevatissimo che richiedereb...
da mmaarrccoo
mar giu 16, 2020 10:35
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

Re: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Il comma 4 non si prende in considerazione perché la scelta del livello di prestazione II ti permette, indifferentemente dal carico di incendio che è presente all'interno della tua attività di assegnare una classe di resistenza al fuoco 30 o inferiore se compatibile con il carico di incendio. Inuti...
da mmaarrccoo
lun giu 15, 2020 22:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2
Risposte: 32
Visite : 1358

COPI - DIFFERENZA TRA LIV. II E LIV. III DI S2

Ogni volta che rileggo il COPI mi rendo conto di punti che mi sembravano chiari... Ma che poi si oscurano :mrgreen: Mi riferisco al tema della resistenza al fuoco di strutture portanti (travi, pilastri, ecc.) e separanti (tramezzi dei compartimenti): - al punto S.2.4.2.2 (liv. II) dice che che la re...