La ricerca ha trovato 75 risultati

da Adriano-Enrico
dom feb 17, 2019 18:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: UBICAZIONE ATTIVITÀ COMMERCIALI E AUTOFFICINA
Risposte: 3
Visite : 232

Re: UBICAZIONE ATTIVITÀ COMMERCIALI E AUTOFFICINA

Stesso problema, risolto con comunicazione tramite vano filtro e porte controllate da imp. rivelazione incendi dei due ambiti.
Soluzione adottata per diversi casi previa analsi e conferma dei VV.F.
da Adriano-Enrico
mer apr 25, 2018 19:55
Forum: FORUM FINANZIARIA
Argomento: Sostituzione del sistema di contabilizzazione
Risposte: 0
Visite : 674

Sostituzione del sistema di contabilizzazione

In un edificio anni 1990 sono presenti attività commerciali, uffici privati, tavola calda, albergo, bar e servizi, ognuna delle quali è dotata di contabilizzazione del calore sia con propria elettropompa che con circuiti derivati alimentati con pompa comune. Il sistema di contabilizzazione da anni n...
da Adriano-Enrico
mer apr 25, 2018 19:30
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Chi ha applicato il codice di prevenzione incendi?
Risposte: 13
Visite : 1204

Re: Chi ha applicato il codice di prevenzione incendi?

Ho applicato la RTV-6 per circa 5 casi di autorimesse tipo A e B esistenti. Indubbiamente l'applicazione è piuttosto di rimbalzo tra Codice base e RTV.6, ma in linea generale debbo constatare che le soluzioni possono consentire semplificazion rispetto al DM 01/0271986 particolarmente per la definizi...
da Adriano-Enrico
dom feb 25, 2018 18:56
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Impianti essicazione cereali e deposito cereali
Risposte: 4
Visite : 347

Re: Impianti essicazione cereali e deposito cereali

Nella breve esposizione non ho accennato al fatto che i cereali vengono raccolti nei depositi, essicati tramite due essicatori a torre da circa 4000 kW caduno alimentati con gpl, poi sono ridistribuiti nei depositi per la successiva vendita. Non vi sono altre lavorazioni ed i cereali in genere resta...
da Adriano-Enrico
sab feb 24, 2018 18:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Impianti essicazione cereali e deposito cereali
Risposte: 4
Visite : 347

Impianti essicazione cereali e deposito cereali

Nella individuazione di impianto di essicazione cereali con oltre 50000 kg (attività 28.1.C) ed i locali deposito di materali combustibili oltre 5000 kg e superficie lorda oltre 3000 mq (attività 70.2.C) noto delle sovrapposizioni che non riesco a spiegarmi. Chiarisco: ho un impianto con 12000 ton d...
da Adriano-Enrico
mar feb 13, 2018 09:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico
Risposte: 9
Visite : 761

Re: Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico

L'argomento si è rivelato più interessante con le simpatiche osservazioni.....grazie a tutti La circolare proposta da Terminus risale al 2000 ma in un certo modo ha una sua valenza. Però da una analisi delle frequenze medie dei vari ambiti, la presenza (pubblico + addetti) nell'edificio non supera l...
da Adriano-Enrico
sab feb 10, 2018 19:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico
Risposte: 9
Visite : 761

Re: Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico

Doccia con presenza di luci "emozionali" (luci puntiformi e di colore variabile) e musica di fondo- Gradevoli .....
da Adriano-Enrico
sab feb 10, 2018 14:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico
Risposte: 9
Visite : 761

Edificio dedicato a attività ludiche aperto al pubblico

Chiedo se qualcuno ha affrontato il seguente argomento: attività n. 65 del DPR 151/11 con locali di spettacolo e di trattenimento in genere, impianti e centri sportivi, palestre sia a carattere pubblico che privato con capienza superiore a 100 persone ovvero superficie in pianta al chiuso superiore ...
da Adriano-Enrico
ven dic 29, 2017 17:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.
Risposte: 6
Visite : 959

Re: Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.

Nessuno ha indicazioni relative agli edifici adibiti a lughi di culto.......
da Adriano-Enrico
sab dic 23, 2017 22:21
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.
Risposte: 6
Visite : 959

Edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose.

Chiedo aiuto in quanto ho dei dubbi interpretativi circa l'eslcusione dalla applicazione delle prescrizioni del dlgs 192/05 per le verifiche energetiche degli edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose . Per tali edifici credo si intendono le chiese cristiane (cattoli...
da Adriano-Enrico
sab mag 27, 2017 13:41
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: certificare 91/61 uffici in titolo II
Risposte: 3
Visite : 543

Re: certificare 91/61 uffici in titolo II

Convengo con la risposta di Terminus. Altra cosa è invece se la stessa attività venisse trattato secondo il nuovo codice DM 03.08.2015 che non prevede l'applicabilità del DM 09.03.2007 e DM 16.02.2007 e quindi non consente di applicare la Circ. n. 91/61 per la certificazione delle strutture e/o l'us...
da Adriano-Enrico
mar apr 25, 2017 21:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RTV.6 - ESODO
Risposte: 2
Visite : 503

Re: RTV.6 - ESODO

Concordo.
Grazie per la precisazione
da Adriano-Enrico
mar apr 25, 2017 19:11
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RTV.6 - ESODO
Risposte: 2
Visite : 503

RTV.6 - ESODO

Nella RTV.6 le varie indicazioni prescrittive fanno anche riferimento a quelle base del DM 03/08/2015. Ad esempio "Strategia antincendio" vengono richiamati i capitoli V.1 e V.2; la "reazione al fuoco" richiama il capitolo S.1 e via dicendo. Al capitolo "Esodo" si cita: 1. Le aree interne all'autosi...
da Adriano-Enrico
mer nov 30, 2016 13:32
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RTV - Autorimesse
Risposte: 8
Visite : 992

Re: RTV - Autorimesse

Con la nuova RTV viene finalmente definito, tra l'altro, l'esatto ambito della "autorimessa" anche rispetto alle rampe esterne che, in genere ed in montagna, vengono realizzate in legno sopra la rampa, salvo l'eventuale uso come via d'esodo che ovviamente va valutato per tale funzione. Un altro part...
da Adriano-Enrico
mer nov 30, 2016 09:46
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RTV - Autorimesse
Risposte: 8
Visite : 992

Re: RTV - Autorimesse

La definizione del punto 1 a) della RTV che hai riportato, è incompleta. E' corretta quella che ho riportato: a). Aree coperte destinate al parcamento di veicoli ove ciascu posto auto sia accessibile direttamente da spazio scoperto, o con un percorso massimo inferiore a 2 volte l'altezza del piano d...
da Adriano-Enrico
mar nov 29, 2016 20:32
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RTV - Autorimesse
Risposte: 8
Visite : 992

RTV - Autorimesse

In attesa della pubblicazione della regola tecnica autorimesse, ho letto quanto pubblicato in bozza. Nelle definizioni ho notato al punto 1) la definizione di autorimessa con l'inciso che ai fini della presente regola tecnica verticale, non sono considerate autorimesse: a. Aree coperte destinate al ...
da Adriano-Enrico
mar nov 29, 2016 20:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: hotel con capienza > 100 posti e nuova bussola
Risposte: 6
Visite : 1378

Re: hotel con capienza > 100 posti e nuova bussola

Concordo con etec83 In situazione analoga, senza sostanziale variazione del percorso d'esodo, non è stato richiesta alcuna altra procedura. Per aggiornamento ed evidenza dell'intervento, è stata depositata ai VV.F. con semplice lettera al termine dell'intervento, la documentazione del costruttore de...
da Adriano-Enrico
sab ott 22, 2016 23:15
Forum: FORUM IMPIANTI GAS
Argomento: Tubazione per aria propanata posta in vista all'esterno
Risposte: 0
Visite : 2713

Tubazione per aria propanata posta in vista all'esterno

In una zona montana a circa 1600 m, viene distributi il gas aria propanata con tubazioni interrate nella strada. Le diverse utenze sono distribuite lungo la strada a sinistra con strade a salire ed a destra con strade a scendere. Tenuto presente il tipo di gas con densità maggiore di 0,8 risulta spe...
da Adriano-Enrico
sab ago 06, 2016 17:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Autorimesse: art. 3.4.1 Strutture dei locali
Risposte: 1
Visite : 521

Autorimesse: art. 3.4.1 Strutture dei locali

Con il DM 01.02.1986 non finiscono mai i dubbi e le interpretazioni. Chiedo un parere sul significato del paragrafo: " I locali destinati ad autorimessa devono essere realizzati con strutture non separanti non combustibili di tipo R90". Si possono fare le seguenti analsi: a) se le strutture sono que...
da Adriano-Enrico
lun ago 01, 2016 12:31
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DM12/04/1996: accesso da porticato
Risposte: 12
Visite : 2145

Re: DM12/04/1996: accesso da porticato

Esaperando il concetto, il porticato potrebbe avere larghezza infinita.......
La regola che ho sempre utilizzato per l''accesso da porticato : larghezza porticato non superiore ad H/2 della C.T.; nessuna obiezione da parte di molti Comandi del Triveneto. Ferme le altre note dei colleghi
da Adriano-Enrico
lun lug 18, 2016 21:28
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Inserimento di impianto in edificio esistente
Risposte: 6
Visite : 1057

Inserimento di impianto in edificio esistente

Con tutte le varie norme a partire dalla 373 d'origine, legge 10/91 - 412/96 - 192/2005- 311/2006 - DPR 59/2009 - DLgs 28/2011 - DM 26/05/15 e mi fermo per crisi di rigetto....., mi trovo alle volte in crisi per come affrontare l'inserimento di un impianto autonomo di riscaldamento/acs in un edifici...
da Adriano-Enrico
lun lug 18, 2016 20:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)
Risposte: 8
Visite : 896

Re: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)

La circolare è reperibile nel sito "Tuttoprevenzioneincendi", ma trattandosi di documento molto datato, ritengo non sia applicabile alle autorimesse, visto sia il DM 09.03.2007 e che la non considerazione della reazione al fuoco, non significa che il legno sia incombustibile. Il contenuto: MINISTERO...
da Adriano-Enrico
sab lug 16, 2016 16:35
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)
Risposte: 8
Visite : 896

Re: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)

Riprendendo il filo sulla rampa in c.a. con copertura di legno per accesso ad autorimessa interrata. Considerato che se la rampa coperta costituisce accesso alla autorimessa facendone parte, le strutture verticali e la copertura devono avere caratteristiche R 90. Vi è però ancora un aspetto da valut...
da Adriano-Enrico
mar lug 12, 2016 20:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)
Risposte: 8
Visite : 896

Re: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)

In effetti al secondo comma del punto 3.7.0 del DM, trovo conferma del tuo ragionamento " se l'ingresso avviene tramita rampa, si considera ingresso l'apertura in corrispondenza dell'inizio della rampa coperta". Ma secondo te, tale impostazione costituisce adozione della resistenza a fuoco REI 90 an...
da Adriano-Enrico
lun lug 11, 2016 18:42
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)
Risposte: 8
Visite : 896

Rampa: piano inclinato carrabile destinato a superare dislivelli (definizioni DM 01/02/1986)

Un dubbio che non trova riscontro certo presso i VV.F.: la rampa è parte della autorimessa e quindi deve avere le caratteristiche di resistenza a fuoco del DM ? oppure è una area di raccordo tra esterno ed interno senza particolari caratteristiche ? Nel DM 01/02/1986, oltre alla definizione in titol...
da Adriano-Enrico
dom giu 12, 2016 22:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Esito dei test di verifica nei corsi i aggiornamento di prevenzione incendi DM 05.05.2011
Risposte: 25
Visite : 4234

Re: Esito dei test di verifica nei corsi i aggiornamento di prevenzione incendi DM 05.05.2011

Rigrazio per le risposte che per altro, sono abbastanza diversificate. Ora se considero che le ore di seminario di 4 ore corrispondono a 4 ore di corso ai fini dell'aggiornamento obbligatorio, la discriminante è proprio il test di verifica almeno per ore equivalenti. Nei corsi che organizziamo a liv...
da Adriano-Enrico
dom giu 12, 2016 22:00
Forum: FORUM CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE
Argomento: Contabilizzazione per case vacanze
Risposte: 0
Visite : 3370

Contabilizzazione per case vacanze

Mi trovo a dover definire i parametri per la contabilizzazione di un piccolo condominio in montagna, che viene utilizzato nei mesi estivi e alle volte qualche giorno durante le feste di Natale e fine anno. Durante il restante periodo invernale il generatore resta accesso con temperature contenute; n...
da Adriano-Enrico
sab mag 21, 2016 00:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Esito dei test di verifica nei corsi i aggiornamento di prevenzione incendi DM 05.05.2011
Risposte: 25
Visite : 4234

Esito dei test di verifica nei corsi i aggiornamento di prevenzione incendi DM 05.05.2011

I corsi di aggiornamento di prevenzione incendi per il mantenimento della iscrizione negli elenchi del Ministero (DM 05.08.2011), prevedono dei test di apprendimento. Secondo voi quale deve essere il voto minimo da conseguire per la validità del test ? L'esito del test condiziona l'acquisizione dell...
da Adriano-Enrico
lun apr 11, 2016 14:53
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Sistituzione di caldaia a gas tipo B
Risposte: 21
Visite : 5486

Sistituzione di caldaia a gas tipo B

Per la sostituzione di una caldaia a gas metano tipo B situata al piano terra di un edificio di 5 piani, con app.ti tutti dotati di caldaie tipo B e quindi canna collettiva per dette caldaie, mi trovo in difficoltà in quanto: - la vigente normativa attinente la sostituzione di caldaie, prevede solo ...
da Adriano-Enrico
ven nov 27, 2015 19:30
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DM 14.07.15 - Alberghi fino a 50 posti letto
Risposte: 0
Visite : 2460

DM 14.07.15 - Alberghi fino a 50 posti letto

Al punto 6.2 del DM comma 1 si prescrive che oltre il terzo piano fuori terra, le attività ricettive devono esse protette da idranti conformi al DM 20.12.2012, con applicazione se possibile della UNI 10779 con protezione interna con livello pericolosità 1. A mio parere ciò non implica l'adozione in ...
da Adriano-Enrico
mar ott 27, 2015 15:19
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Contabilizzazione ACS
Risposte: 1
Visite : 367

Contabilizzazione ACS

Chiedo un parere sul seguente quesito: - condominio in località marina ricavato da ristrutturazione dall'originale albergo, uso prettamente estivo; Impianto termico previsto per la sola produzione di acqua calda sanitaria e rete idrica centralizzata con distribuzione a colonne verticali per alimenta...
da Adriano-Enrico
mar ott 06, 2015 13:19
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DM 14.07.2015 - Alberghi fino a 50 posti letto
Risposte: 1
Visite : 419

DM 14.07.2015 - Alberghi fino a 50 posti letto

In base all'elenco delle attività soggette a controllo VV.F. contenuto nel DM 07.08.2012, l'albergo fino a 50 posti letto è individuato con n. 66.1.A ovvero con obbligo di deposito della SCIA. IL nuovo DM all'art. 1 definisce l'applicazione delle nuove norme alle attività fino a 50 posti letto, esis...
da Adriano-Enrico
sab ago 29, 2015 17:13
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Carico d'incendio
Risposte: 4
Visite : 846

Re: Carico d'incendio

Ringrazio per le osservazioni, ma le ricerche su internet e anche presso produttori di cavi, non ha dato risultati significativi. La valutazione è parte di quella del rischio d'incendio in un locale controllo, quindi con rischio sensibile. Ovviamente i materiali isolanti presentano aspetti e comport...
da Adriano-Enrico
lun ago 24, 2015 14:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Carico d'incendio
Risposte: 4
Visite : 846

Carico d'incendio

Devo fare delle valutazioni del carico d'incendio in un ampio vano tecnico, ove oltre a normali arredi d'ufficio minimi, ho una forte presenza di cavi elettrici di diverse sezioni posti su canaline d'acciaio (circa 3000 m) Da una verifica di base su tabelle di produttori di cavi elettrici, unipolari...
da Adriano-Enrico
dom lug 12, 2015 17:21
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Birrificio Attività Soggetta
Risposte: 1
Visite : 698

Re: Birrificio Attività Soggetta

Il birrificio come tale non è una attività soggetta a controllo VV.F. ed infatti non è inserita nell'elenco esteso DM 07/08/12, fatto salvo che nell'ambito siano in essere altre attività soggette (depositi ....- centrali termiche - gruppi elettrogeni....., ecc...) il prodotto birra inoltre non ha co...
da Adriano-Enrico
sab gen 10, 2015 17:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Camino per caminetto-stufa a legna
Risposte: 1
Visite : 311

Camino per caminetto-stufa a legna

Chiedo vs. pareri su camino a servizio di un caminetto aperto alimentato a legna o camino di stufa a legna con potenze da intorno ai 10-16 kW. Tali camini dovono essere realizzati secondi norme UNI specifiche, con particolare attenzione agli attraversamenti di solai combustibili od a contatto con ma...
da Adriano-Enrico
mer feb 26, 2014 23:13
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Altezza minima dei percorsi d'esodo
Risposte: 2
Visite : 545

Altezza minima dei percorsi d'esodo

Secondo il punto 1.5.5 dell'all.to IV del DLgs n. 81/2008, l'altezza minima dei percorsi d'esodo dei luoghi di lavoro (corridoio-passaggi- porte-scale-ecc) debbono avere altezza minima di 2 m senza tolleranza alcuna. Tale altezza è inderogabile anche per edifici esistenti e/o realizzati prima del 20...
da Adriano-Enrico
dom feb 16, 2014 19:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Scala interna quale vie d'esodo
Risposte: 2
Visite : 487

Re: Scala interna quale vie d'esodo

In effetti nella FVG la legge regionale per le ASS e per la progettazione dei luoghi di lavori, indica i 15 gardini per rampa. Ovvio che trattandosi di scala realizzato ante norma regionale ed ante DLgs 81/08, il riferimento è il DM 10.03.98. Comunqe il suggerimento di segnalare/illuminare la scala ...
da Adriano-Enrico
sab feb 15, 2014 17:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Scala interna quale vie d'esodo
Risposte: 2
Visite : 487

Scala interna quale vie d'esodo

Chiedo un chiarimento Un soppalco di un deposito (70.1.B) basso carico d'incendio, è collegato al piano terra e quindi alle vie d'esodo con una sola scala per i soli addetti (1-2), con larghezza di 1,20 m, con corrimano/protezioni laterali a norma, il tutto secondo all. III del DM 10.03.1998 ed anch...
da Adriano-Enrico
mer mar 20, 2013 00:39
Forum: FORUM UTILIZZO FONTI RINNOVABILI
Argomento: superficie < 50 mq non si applica il decreto rinnovabili ?
Risposte: 7
Visite : 3650

Re: superficie < 50 mq non si applica il decreto rinnovabili

Concordo con blissard sempre che l'edificio abbia superfice fino a 50 mq ed impianto autonomo, al limite anche un stufa a legna o stufetta a gas. Se ci fossero tre edifici isolati ciscuno da 48 mq ed impianto centralizzato con caldaia da 30kW per riscaldamento e produzione acqua calda, le cose cambi...
da Adriano-Enrico
sab mar 09, 2013 21:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Edifici artigianali-industriali limite R120
Risposte: 2
Visite : 420

Edifici artigianali-industriali limite R120

Nella analisi delle strutture di edifico artiginale ed industriale, in un incontro con i VVF è emerso che la resistenza a fuoco limite è R120 a prescindere dal carico d'incendio che quindi può essere anche superiore a quello limite per citata R. Ritengo corretta tale impostazione in quanto ampiament...
da Adriano-Enrico
mar feb 19, 2013 00:22
Forum: FORUM UTILIZZO FONTI RINNOVABILI
Argomento: Recupero di energie rinnovabili-limiti
Risposte: 0
Visite : 767

Recupero di energie rinnovabili-limiti

A semplificazione di una precedente richiesta:il comma 7 dell'art. 11 del DL n. 28/11 prevede l'impossibilità tecnica di soddisfare la copertura in tutto o in parte, agli obblighi di integrazione con energie rinnovabili per le necessità di un edificio. L'adozione del comma 8 dell'all. 3 è una soluzi...
da Adriano-Enrico
mar feb 05, 2013 21:17
Forum: FORUM FINANZIARIA
Argomento: INTERVENTO 55% NEL 2013
Risposte: 6
Visite : 3720

Re: INTERVENTO 55% NEL 2013

Grazie per la "velocità" e chiarezza. Speriamo che l'Enea sia sollecita come sempre.
da Adriano-Enrico
lun feb 04, 2013 23:55
Forum: FORUM FINANZIARIA
Argomento: INTERVENTO 55% NEL 2013
Risposte: 6
Visite : 3720

INTERVENTO 55% NEL 2013

Un chiarimento relativo all'abbattimento IRPEF del 55%: tale agevolazione è stato prorogata fino al 30/06/2013. Tale prolungamento riguarda solo le opere di completamento iniziate nel 2012 oppure è possibile inizare e concludere un intervento di sostituzione del generatore, installazione di pannelli...
da Adriano-Enrico
mar gen 01, 2013 12:33
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Scuole - capacità di deflusso
Risposte: 0
Visite : 2021

Scuole - capacità di deflusso

Il DM 26/08/92 considera una capacità di deflusso non superiore a 60 per ogni piano (punto 5.1), ovvero 120 persone per ogni uscita di sicurezza da 1,20 m (punto 5.3) e quindi numero u.s. correlato all'affollamento di ogni piano punto 5.5), il tutto inteso come deflusso orizzontale dal piano stesso....
da Adriano-Enrico
ven dic 07, 2012 00:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Deposito di IDROGENO in bombole
Risposte: 1
Visite : 658

Deposito di IDROGENO in bombole

Trattandosi di desposito soggetto a controllo VV.F. di cui il DPR 151/11, ho trovato solo un DM per distributori di Idrogeno, nulla per depositi di bombole per detto gas. Sembrerebbe applicabile il DM 24.11.1984 che appunto tratta il gas metano, quindi un infiammabile, con la definizione delle varie...
da Adriano-Enrico
gio ott 04, 2012 12:32
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Calcolo carico d'incendio
Risposte: 12
Visite : 4814

Re: Calcolo carico d'incendio

Lo conosco. Grazie
da Adriano-Enrico
mer ott 03, 2012 10:44
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Calcolo carico d'incendio
Risposte: 12
Visite : 4814

Re: Calcolo carico d'incendio

Ho trovato il valore nell'elenco del Claraf 1.2: automobile 7000 Mj
Grazie comunque.
da Adriano-Enrico
dom set 30, 2012 23:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: parete in blocchi cls da rendere rei 120
Risposte: 10
Visite : 1956

Re: parete in blocchi cls da rendere rei 120

0PPORTUNA LA LETTURA DELLA CIRCOLARE VVF n° 1968 del 15 Febbraio 2008 PER SOLUZIONI NON ALTRIMENTI NORMATE-
La circolare è ancora applicabile purchè il progetto presso i VV.F. sia antecedente settembre 2012.