La ricerca ha trovato 7440 risultati

da Terminus
ven apr 19, 2019 20:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Autorimessa e superficie di aerazione
Risposte: 17
Visite : 706

Re: Autorimessa e superficie di aerazione

Se si ottempera alle prescrizioni nei tempi concessi, si accede al pagamento dell'ammenda ed il fascicolo penale si chiude.
da Terminus
ven apr 19, 2019 20:28
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Scia gruppo elettrogeno....quali documenti?
Risposte: 8
Visite : 1725

Re: Scia gruppo elettrogeno....quali documenti?

Se leggi per bene il DM comprendi la differenza.
da Terminus
ven apr 19, 2019 20:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?
Risposte: 5
Visite : 24

Re: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?

Quelle per le quali ritieni di dover sottoporre l'esame dell'aggravio di rischio.
da Terminus
ven apr 19, 2019 17:47
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Autorimessa e superficie di aerazione
Risposte: 17
Visite : 706

Re: Autorimessa e superficie di aerazione

mmaarrccoo ha scritto:
ven apr 19, 2019 16:14
Si, le tolleranze non si possono usare in fase progettuale ma solo in fase di verifica.
Un collega le aveva applicate in fase progettuale e dichiarato l'attività non soggetta, i VVF hanno denunciato il titolare dell'attività.
Il quale titolare avrà appeso il collega alla capriata più alta.....
da Terminus
ven apr 19, 2019 17:45
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Scia gruppo elettrogeno....quali documenti?
Risposte: 8
Visite : 1725

Re: Scia gruppo elettrogeno....quali documenti?

Che significa la prima frase? E' ovvio che i serbatoi incorporati o di servizio sono alimentati dal serbatoio di deposito, altrimenti che lo si mette a fare? Non capisco a che casistica si riferisce. Il serbatoio di deposito mica è sempre presente e neppure quello di servizio. Ci può essere anche s...
da Terminus
ven apr 19, 2019 17:38
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?
Risposte: 5
Visite : 24

Re: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?

Da come hai descritto la questione sembra che non vi siano particolari interferenze: edifici separati (quindi indipendenti) non soggetti.
Se pensi di rientrare nella casistica di cui all'Allegato IV del DM 07/08/12, allora avrai aggravio di rischio (quindi VP+SCIA) o non aggravio (SCIA+non aggravio).
da Terminus
ven apr 19, 2019 16:21
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?
Risposte: 5
Visite : 24

Re: AMPLIAMENTI NON SOGGETTI DI ATTIVITA' SOGGETTE: VOI COME FATE?

Aggiornamento del layout dello stabilimento all'atto del rinnovo.
da Terminus
ven apr 19, 2019 09:10
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Modifica livello rischio UNI 10779
Risposte: 5
Visite : 54

Re: Modifica livello rischio UNI 10779

Qualora necessaria.....
Se segui una norma verticale sarà questa a dirti se prevederla.
Altrimenti deve essere la tua VDR.
La protezione esterna ha specifiche funzioni, che sono diverse da quelle della protezione interna.
da Terminus
gio apr 18, 2019 21:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Modifica livello rischio UNI 10779
Risposte: 5
Visite : 54

Re: Modifica livello rischio UNI 10779

Non conosco CPI Win.
Cosa ti tira fuori ? Un livello di rischio UNI 10779 oppure un livello di prestazione secondo RTO ?
In ogni caso lascia perdere il sw e rileggiti la RTO e la UNI 10779, poi valuta cosa puoi fare.
da Terminus
gio apr 18, 2019 12:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Resistenza solaio autorimessa verso condominio
Risposte: 5
Visite : 188

Re: Resistenza solaio autorimessa verso condominio

Secondo me se è pertinente (stesso titolare) ed ovviamente è stesso edificio, va con R/EI90.
da Terminus
mer apr 17, 2019 19:43
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: S.2.8.3 Strutture vulnerabili in condizioni di incendio
Risposte: 1
Visite : 44

Re: S.2.8.3 Strutture vulnerabili in condizioni di incendio

Beh delle indicazioni vengono date e sono quelle logiche.
Livello di prestazione I (nessun requisito di resistenza al fuoco)
Livello II (almeno R30 ma bisogna arrivarci)
Livello III (che se hai un qfd<200 ti porta al requisito R0)
da Terminus
mer apr 17, 2019 11:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'
Risposte: 22
Visite : 374

Re: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'

Il DM 03/11/04 non prevede la sostituzione dei dispositivi con marcature CE facenti riferimento alle vecchie versioni delle norme. D'altronde sarebbe assurdo che ad ogni modifica delle norme armonizzate si dovesser buttar via i prodotti già installati. Sarebbe opportuno comunque avere una dichiarazi...
da Terminus
mar apr 16, 2019 13:43
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SEGNALETICA DIVIETO
Risposte: 1
Visite : 55

Re: SEGNALETICA DIVIETO

Certo.
Quello che deve essere a norma è il pittogramma, simbolistica e colori.
Tra l'altro sono considerati a norma i segnali di cui alla UNI EN ISO 7010.
da Terminus
lun apr 15, 2019 20:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'
Risposte: 22
Visite : 374

Re: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'

Le US erano già presenti ?
Allora ti preoccupi solo dei maniglioni non CE da sostituire, come dice weare.
Se la US è di nuova realizzazione, leggi l'altro 3d sulle certificazioni oggi necessarie per tali porte.
da Terminus
lun apr 15, 2019 20:21
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: obbligo progetto dm 37
Risposte: 6
Visite : 200

Re: obbligo progetto dm 37

Anche se firmato dal RT dell'impresa, sempre di progetto si tratta.
La consegna della documentazione dipende dalle procedure del tuo Comune.
Se il Regolamento Edilizio o la Legge Regionale prevedono la consegna in fase di richiesta del PdC, allora si deve provvedere.
da Terminus
lun apr 15, 2019 14:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'
Risposte: 22
Visite : 374

Re: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'

Ma di queste porte sono state prodotte le certificazioni ai VVF nella precedente autorizzazione (Dich.Prod.)? In caso affermativo, l'unica cosa di cui preoccuparsi è la sostituzione dei maniglioni non CE. Le dichiarazioni di corretta posa non sono indispensabili, servono solo al tecnico che firma il...
da Terminus
lun apr 15, 2019 13:48
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: parete NON intonacata
Risposte: 8
Visite : 129

Re: parete NON intonacata

Direi anch'io di lasciare perdere la EI60, visto che non si ricade nelle prescrizioni normative.
Quella parete non è certificabile con le tabelle, senza intonaco.
da Terminus
sab apr 13, 2019 13:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: classificazioni delle attività nelle nuove RTV
Risposte: 7
Visite : 133

Re: classificazioni delle attività nelle nuove RTV

Forse la questione nasce dalla classificazione per superficie, dove si parla di autorimessa o compartimento. Così su due piedi mi viene da dire: se separassi in compartimenti <1000mq, avrei tutti AA, con la conseguenza di risparmiarmi gli sprinkler e di avere idranti con alimentazione singola (o add...
da Terminus
sab apr 13, 2019 13:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: S.4.7 SCALA ESODO COPI
Risposte: 5
Visite : 98

Re: S.4.7 SCALA ESODO COPI

O metti le porte tagliafuoco ad ogni piano, oppure separi completamente i vani corsa con ascensori a corse differenti. Altrimenti le due scale non saranno compartimentate tra loro. Anche io sarei per la separazione delle corse degli ascensori, anche se per interrati accessibili al pubblico questo co...
da Terminus
sab apr 13, 2019 09:42
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: S.4.7 SCALA ESODO COPI
Risposte: 5
Visite : 98

Re: S.4.7 SCALA ESODO COPI

Secondo me va bene, a patto di compartimentare anche i vani corsa.
da Terminus
ven apr 12, 2019 23:33
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: S.8 LIVELLO PRESTAZIONE III - AUTORIMESSA
Risposte: 6
Visite : 139

Re: S.8 LIVELLO PRESTAZIONE III - AUTORIMESSA

Ritengo anch'io che possa utilizzarsi quello "spiraglio", senza per questo ricorrere a simulazioni FSE.
Spiegalo bene nella specifica che andrai a consegnare in sede di valutazione progetto.
da Terminus
ven apr 12, 2019 23:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Valvole per bombole in pacchi bombole estinguenti
Risposte: 9
Visite : 121

Re: Valvole per bombole in pacchi bombole estinguenti

E' una cosa che interessa anche me. Non mi sembra che le Direttive richiedano la sostituzione obbligatoria di ciò che non è marcato , ma è comunque in servizio ed in efficienza. Ho trovato questo, anche se è poca cosa https://www.insic.it/Prevenzione-incendi/Notizie/La-revisione-degli-impianti-antin...
da Terminus
gio apr 11, 2019 16:44
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'
Risposte: 22
Visite : 374

Re: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'

Se fosse una sola pratica sarebbe tutto più semplice: struttura esistente, autorizzata e provvista delle sue certificazioni, dove oggi si insediano altre attività. Ciò che non viene modificato non ha bisogno di nuove certificazioni. La tua complicazione nasce dall'avere pratiche diverse che derivano...
da Terminus
gio apr 11, 2019 15:03
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CT combustibile liquido e autorimessa
Risposte: 3
Visite : 74

Re: CT combustibile liquido e autorimessa

Circ. P402/4134 del 19/02/97 comunicazione tra autorimesse e locali di installazione di impianti termici alimentati a gas metano di portata nominale non superiore a 35 kW.... Tutte le autorimesse fino a 40 autovetture e non oltre il secondo interrato (compresi quindi singoli box e le autorimesse fin...
da Terminus
gio apr 11, 2019 12:15
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CT combustibile liquido e autorimessa
Risposte: 3
Visite : 74

Re: CT combustibile liquido e autorimessa

Non hai attività ex 92.
Il gasolio è combustibile ma non infiammabile a T ambiente.
da Terminus
gio apr 11, 2019 09:32
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Comunicazioni tra attività soggette e non soggette
Risposte: 4
Visite : 98

Re: Comunicazioni tra attività soggette e non soggette

Hai un'attività soggetta in edificio promiscuo, con altro non di pertinenza.
La pratica e la VDR la fai ovviamente solo per l'attività soggetta, ma andando a verificare le condizioni di sicurezza riguardo quanto adiacente e/o comunicante.
da Terminus
gio apr 11, 2019 09:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'
Risposte: 22
Visite : 374

Re: PER ESPERTI: SITUAZIONI AUTORIZZATIVE AI CONFINI DELLA REALTA'

Beh ora tu stai asseverando le singole attività, con le normative attuali. Se hai qualcosa di certificato con la vecchia normativa (pratica 73) ma non lo hai modificato, puoi fare come preferisci, rialleghi o fai un rimando a quanto già in atti (se però sono diverse pratiche ti potrebbero giustament...
da Terminus
mar apr 09, 2019 13:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Elementi strutturali principali vs secondari
Risposte: 19
Visite : 520

Re: Elementi strutturali principali vs secondari

Se nelle NTC+circolare o meglio negli EC parte fuoco c'è una definizione di strutture principali e secondarie nell'accezione che dovrebbe aver inteso il normatore della RTO, allora tiriamola fuori e discutiamone. Se non c'è, allora occorre riferirsi solo a ciò che è lo scopo della distinzione nella ...
da Terminus
mar apr 09, 2019 13:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RINNOVO SERBATOIO GPL: E' APPLICABILE LA PROCEDURA ORDINARIA?
Risposte: 7
Visite : 117

Re: RINNOVO SERBATOIO GPL: E' APPLICABILE LA PROCEDURA ORDINARIA?

Concordo, procedura ordinaria con allegazione del documento specifico della manutenzione.
da Terminus
lun apr 08, 2019 09:25
Forum: FORUM IMPIANTI GAS
Argomento: Attraversamenti interni tubazioni GPL
Risposte: 2
Visite : 73

Re: Attraversamenti interni tubazioni GPL

Si, la riduzione del rischio è ovvia, ma come sempre il committente vuole sapere: sono obbligato a farlo ?
da Terminus
dom apr 07, 2019 19:29
Forum: FORUM IMPIANTI GAS
Argomento: Attraversamenti interni tubazioni GPL
Risposte: 2
Visite : 73

Attraversamenti interni tubazioni GPL

Mi trovo questa situazione in uno stabilimento industriale: la tubazione di adduzione GPL alla CT a servizio degli uffici/spogliatoi, passa a vista all'interno degli stessi locali, prima di uscire all'esterno e rientrare nella CT (con P>35kW ma inferiore a 116kW) con tubazione in rame correttamente ...
da Terminus
sab apr 06, 2019 11:53
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Soppalco in box auto
Risposte: 2
Visite : 90

Re: Soppalco in box auto

Fermo restando il divieto imposto dal punto 10.1 del DM 1/2/1986 di depositare sostanze infiammabili o combustibili, può essere consentito realizzare scaffalature o soppalchi in legno all’interno dei box richiedendo per questi ultimi, ove ritenuto necessario, idonei requisiti di resistenza al fuoco...
da Terminus
sab apr 06, 2019 11:33
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Elementi strutturali principali vs secondari
Risposte: 19
Visite : 520

Re: Elementi strutturali principali vs secondari

Non ci capiamo. Lungi da me dire che le NTC non vanno applicate, circolare compresa. Ma sia la RTO che il DM 09/03/07 consentono di non qualificare alla resistenza al fuoco i cosiddetti elementi "secondari". Il problema è che il normatore ha lasciato al tecnico definire quali debbano essere tali ele...
da Terminus
gio apr 04, 2019 22:53
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili
Risposte: 12
Visite : 668

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Devi verificare e mantenere efficienti i sistemi che sono presenti o che eventualmente l'Assemblea decidesse di installare. Se non c'è illuminazione di emergenza (il DM la prevede solo dal tipo c in poi) non c'è scritto da nessuna parte che deve essere installata. Diverso il discorso se nell'edifici...
da Terminus
gio apr 04, 2019 22:43
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Applicazione testo unico 3.8.15: capannone e vie di esodo
Risposte: 7
Visite : 183

Re: Applicazione testo unico 3.8.15: capannone e vie di esodo

Volendo applicare la RTO, come già detto, vi sono limiti sia sulla lunghezza (95,20 sono possibili solo al massimo dei bonus concessi) che sul corridoio cieco (65,80m al massimo dei bonus), come soluzioni conformi. Volendo andare oltre occorre lavorare su ASET/RSET. Può essere utile una simulazione ...
da Terminus
gio apr 04, 2019 22:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Codice. RTV o RTO
Risposte: 12
Visite : 435

Re: Codice. RTV o RTO

Sempre pronto a cambiare idea se qualcuno mi dimostra che ho torto, ma fino a quel momento...... Paragrafo G.2.9 Progettazione attività normate (ovvero dotate di RTV) " Per le attività normate, secondo le indicazioni della regola tecnica orizzontale e della specifica regola tecnica verticale, la val...
da Terminus
mer apr 03, 2019 22:20
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili
Risposte: 12
Visite : 668

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Beh, il DM 2019 stabilisce solo misure gestionali e solo per LP2 ed LP3 prevede anche altro. Poi gli edifici post 1987 e h>12m dovrebbero essere già adeguati al DM 1987 e qui il "dovrebbero" è in maiuscolo e grassetto, perchè è ovvio che senza obbligo di controllo VVF (e purtroppo anche con tale obb...
da Terminus
mar apr 02, 2019 22:11
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Elementi strutturali principali vs secondari
Risposte: 19
Visite : 520

Re: Elementi strutturali principali vs secondari

Io non metterei in mezzo le NTC: principale o secondario dipendono solo dalle condizioni elencate. La RTO mi dice: L'elemento crollando comporta almeno uno dei rischi elencati ? SI (almeno uno dei rischi) - allora me lo devi certificare resistente al fuoco (e lo chiamiamo principale) NO (nessuno dei...
da Terminus
mar apr 02, 2019 22:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEROGA INSTALLAZIONE IMPIANTO SPRINKLER AUTORIMESSA
Risposte: 11
Visite : 445

Re: DEROGA INSTALLAZIONE IMPIANTO SPRINKLER AUTORIMESSA

La situazione non mi sorprende: purtroppo situazioni già viste e vissute...... Dovresti oggi asseverare una dichiarazione palesemente errata (meglio "falsa"), quindi assumendotene la responsabilità (giacchè l'anomalia è immediatamente individuabile): io non ci penserei nemmeno, a costo di perdere il...
da Terminus
lun apr 01, 2019 13:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DISTRIBUTORE TANK FUEL SOTTO TETTOIA
Risposte: 2
Visite : 108

Re: DISTRIBUTORE TANK FUEL SOTTO TETTOIA

Se hai pratiche diverse (titolari diversi) dovrai aggiornarle tutte separatamente. Sul non aggravio del rischio ci andrei cauto: il DM richiede espressamente l'installazione su spazio scoperto. Non prevede installazioni sotto altre coperture che non siano la singola tettoietta (o box omologato) che ...
da Terminus
dom mar 31, 2019 11:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Elementi strutturali principali vs secondari
Risposte: 19
Visite : 520

Re: Elementi strutturali principali vs secondari

Vediamo se stamattina mi funziona il cervello, con l'ora legale.... @ildubbio I due paragrafi che riporti dicono la stessa cosa: S.2.8.2 ribadisce la necessità di verificare che ogni elemento "secondario" non comprometta nessuna delle capacità citate, altrimenti è da ritenersi "principale", come da ...
da Terminus
gio mar 28, 2019 10:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AREAZIONE AUTORIMESSA SU SPAZIO COPERTO
Risposte: 6
Visite : 173

Re: AREAZIONE AUTORIMESSA SU SPAZIO COPERTO

150/80 è ben lontano dal rapporto 1/2.
da Terminus
mer mar 27, 2019 16:41
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AREAZIONE AUTORIMESSA SU SPAZIO COPERTO
Risposte: 6
Visite : 173

Re: AREAZIONE AUTORIMESSA SU SPAZIO COPERTO

Se computi la specchiatura verticale sotto il balcone, ovvero i tre lati aperti per l'altezza di 80cm, riesci a coprire il minimo previsto ?
In seconda battuta, hai verificato se rientri con la RTO+RTV ?
Altrimenti dovresti ricorrere alla FSE.
da Terminus
mer mar 27, 2019 09:33
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Intercapedine antincendio con più accessi
Risposte: 1
Visite : 110

Re: Intercapedine antincendio con più accessi

Nel tuo caso, non utilizzando l'intercapedine per l'aerazione e per il 15%, non vedo problemi.
da Terminus
mar mar 26, 2019 09:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scia o no?
Risposte: 4
Visite : 211

Re: scia o no?

Strutture tagliafuoco non sono previste, essendo l'attività in esercizio <400mq.
Come se un negozio non soggetto confinasse con locali di altra proprietà o altra destinazione d'uso.
Comunque le comunicazioni dirette dovrebbero essere eliminate, sia per il pubblico che per gli addetti.
da Terminus
gio mar 21, 2019 23:15
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Elementi strutturali principali vs secondari
Risposte: 19
Visite : 520

Re: Elementi strutturali principali vs secondari

Probabilmente è un refuso derivato dal DM 09/03/2007.
da Terminus
gio mar 21, 2019 22:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Il gradino in uscita
Risposte: 2
Visite : 163

Re: Il gradino in uscita

Il principio di sicurezza è quello di avere una profondità pari almeno alla larghezza della porta, senza dislivelli.
Quindi dovresti avere un pianerottolo da 120cm.
da Terminus
gio mar 21, 2019 19:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Lucernari - prestazione
Risposte: 6
Visite : 197

Re: Lucernari - prestazione

Beh allora è tutto più semplice. Esodo immediato e senza alcun problema al primo allarme. Nessuna necessità di accesso dei soccorritori all'interno, in quanto l'incendio è aggredibile facilmente anche dall'esterno attraverso i portoni carrabili. Eventualmente cartellonistica di avviso all'esterno pe...
da Terminus
gio mar 21, 2019 12:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Lucernari - prestazione
Risposte: 6
Visite : 197

Re: Lucernari - prestazione

Beh, avrai sicuramente il layout degli impianti, delle vie di fuga, ecc... Valuta le eventuali interferenze (potresti anche poter modificare i percorsi di esodo/accesso dei soccorritori). E' possibile che l'esodo possa comunque terminare prima dell'eventuale crollo (puoi fare un'analisi tipo RSET/AS...
da Terminus
mer mar 20, 2019 19:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Lucernari - prestazione
Risposte: 6
Visite : 197

Re: Lucernari - prestazione

Beh, ti chiedono di valutare la situazione.
Sono vetrati o in policarbonato ? Se crollano, che rischio comportano ?
Sotto ci sono impianti di protezione attiva o ci passano vie di esodo ?
D'altronde anche per gli elementi secondari di copertura, il DM 09/03/07 richiede di valutare tali rischi.