La ricerca ha trovato 79 risultati

da Gmeister
sab gen 18, 2020 11:24
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rambiente
Risposte: 7
Visite : 121

Re: Rambiente

Il rischio ambiente è da ritenersi mitigato (non significativo) dall'applicazione di tutte le misure antincendio connesse ai profili di rischio rvita ed rbeni.

il rischio ambiente significativo si verifica ad esempio quando l'attività ricade nella seveso oppure quando è sottoposto ad AIA.
da Gmeister
ven gen 17, 2020 14:19
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Accesso C.T. a metano, D.M. 21-11-2019
Risposte: 3
Visite : 110

Re: Accesso C.T. a metano, D.M. 21-11-2019

Ho lo stesso identico problema. Sto facendo fare una trincea (è un locale interrato) per ricavare l'accesso dall'esterno.
da Gmeister
gio gen 09, 2020 14:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rete idranti esterna e carico incendio
Risposte: 5
Visite : 114

Re: Rete idranti esterna e carico incendio

Vado a memoria ma l'unico caso in cui si applicano i coefficienti riduttivi è per la resistenza delle strutture.
da Gmeister
mar gen 07, 2020 12:38
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Lunghezza esodo da deposito didattico scuola con RTO-RTV
Risposte: 4
Visite : 114

Re: Lunghezza esodo da deposito didattico scuola con RTO-RTV

Direi che è corretto tagliare la lunghezza alla porta REI del locale, occhio però anche alla lunghezza del corridoio cieco (se si configura)
da Gmeister
gio dic 12, 2019 12:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CALCOLO DISTANZA SEPARAZIONE CODICE PREVENZIONE INCENDI S.3.11.3
Risposte: 11
Visite : 820

Re: CALCOLO DISTANZA SEPARAZIONE CODICE PREVENZIONE INCENDI S.3.11.3

Secondo me niente elementi radianti, niente verifica. Hai certamente una struttura portante adeguata al carico di incendio, se puoi ritenere che le partizioni esterne, incombustibili e prive di aperture, non cedano durante il medesimo lasso di tempo - ipotesi plausibile in caso di pareti in blocchi...
da Gmeister
mer dic 11, 2019 18:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CALCOLO DISTANZA SEPARAZIONE CODICE PREVENZIONE INCENDI S.3.11.3
Risposte: 11
Visite : 820

Re: CALCOLO DISTANZA SEPARAZIONE CODICE PREVENZIONE INCENDI S.3.11.3

Ciao a tutti. Mi è venuto un dubbio probabilmente sciocco, portate pazienza. :oops: La verifica della distanza di separazione può essere omessa per le pareti che non presentano forometrie? Chiedo questo perchè si parla per l'appunto di applicare la percentuale di foratura minima del 20%. Inoltre no...
da Gmeister
lun dic 09, 2019 17:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI
Risposte: 9
Visite : 629

Re: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI

ora non ricordo, ma se il DM del '34 permette di inserire il deposito all'interno di un compartimento facente parte di un'opera da costruzione sulla resistenza al fuoco ho pochi dubbi. Le strutture le farei R/EI30. le strutture portanti sono già certificate R30. Non raggiungerebbero mai le richiest...
da Gmeister
lun dic 09, 2019 17:37
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI
Risposte: 9
Visite : 629

Re: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI

Io assegnerei all'intera opera da costruzione e non al singolo compartimento il livello II di resistenza al fuoco. Di conseguenza tutte le strutture portanti e/o di separazione dei compartimento le farei 30, comprese le pareti di compartimentazione tra il deposito di oli lubrificanti ed il resto de...
da Gmeister
lun dic 09, 2019 16:37
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI
Risposte: 9
Visite : 629

Re: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI

grazie ancora. L'attività andrà ad insediarsi come modifica di attività esistente progettata con il codice (S.2 LV II). La mia idea è di destinare l'intero compartimento di un fabbricato formato da 2 compartimenti (spero che il DM1934 me lo consenta, devo ancora leggerlo nei dettagli) a tale attivit...
da Gmeister
lun dic 09, 2019 15:21
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI
Risposte: 9
Visite : 629

Re: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI

Ciao, In attesa di altri riscontri ti riporto la mia esperienza anche se il DM del '34 riporta prescrizioni obsolete (vedi la mia firma :mrgreen: ) è l'unico riferimento normativo cogente per la progettazione di depositi di liquidi infiammabili e/o combustibili. Di recente ho fatto una valutazione ...
da Gmeister
sab dic 07, 2019 14:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: IL CODICE SI PUO' APPLICARE O DEVE ESSERE APPLICATO?
Risposte: 4
Visite : 573

Re: IL CODICE SI PUO' APPLICARE O DEVE ESSERE APPLICATO?

1. Se fai una SCIA di non aggravio la relazione si limita a fare le considerazioni necessarie ai sensi dell'allegato IV al DM 07.08.2012, per le modifiche puoi seguire il DM 10.03.98 2.puoi utilizzare il DM 10.03.98 oppure il codice, decidi tu quello che preferisci. l'art. 2 c. 3 del DM 12.04.2019 d...
da Gmeister
ven dic 06, 2019 14:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI
Risposte: 9
Visite : 629

DEPOSITO DI OLI LUBRIFICANTI

Buongiorno a tutti, per un deposito consistente (4.000 mc) di oli minerali da insediare, l'unico riferimento inerente l'antincendio è il DM 31 luglio 1934 coordinato con tutte le successive circolari? Non riesco bene ad orientarmi perchè leggendolo ci sono, come è naturale che sia, delle prescrizion...
da Gmeister
gio dic 05, 2019 16:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Dichiarazione resistenza al fuoco progettista
Risposte: 3
Visite : 485

Re: Dichiarazione resistenza al fuoco progettista

Direi che in questi casi nella relazione fai riferimento a tale documento (se depositato al comando VVF) senza produrre il CERT.REI in fase di SCIA e dai per buona quella resistenza al fuoco.
da Gmeister
mar nov 26, 2019 09:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Strategia S.4 Esodo - scala esterna
Risposte: 2
Visite : 281

Re: Strategia S.4 Esodo - scala esterna

Direi che è corretto si.

Però verifica anche la lunghezza del corridoio cieco, perchè se non proteggi nulla, così a naso, questa è una verifica che devi fare dal punto più sfavorevole del tuo compartimento fino ai piedi della scala (se ai piedi della scala è possibile l'esodo in più direzioni)
da Gmeister
mar nov 26, 2019 09:04
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: MODIFICA SOSTANZIALE ATTIVITA'
Risposte: 3
Visite : 290

Re: MODIFICA SOSTANZIALE ATTIVITA'

lo penso anche io, ma non vorrei che si intendesse solamente impedimenti strutturali... giusto un paio di settimane fa, un personaggio che è una formula 1 tra i VVF nazionali ha detto chiaramente che la compatibilità di un progetto o meno con il 10.03.98 o con il copi è principalmente determinata d...
da Gmeister
lun nov 25, 2019 16:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: MODIFICA SOSTANZIALE ATTIVITA'
Risposte: 3
Visite : 290

Re: MODIFICA SOSTANZIALE ATTIVITA'

la soluzione 2 è infattibile. Quando modifichi con il codice devi riverificare tutte le condizioni, altrimenti hai un progetto zoppo. Per quanto riguarda invece le porte Sa, forse mi sfugge qualcosa, ma non è un obbligo (è un caldo suggerimento) a meno che non sia richiesto il liv III di S.3. Se con...
da Gmeister
gio nov 21, 2019 12:40
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Attribuzione Livello prestazione per la misura S7
Risposte: 2
Visite : 277

Re: Attribuzione Livello prestazione per la misura S7

Sul secondo punto non saprei, perchè se si configura l'attività 73, nel liv IV di prestazione sono incluse anche le altre attività e tutti i loro ambiti, che devono essere sorvegliati. Se non si configura l'attività 73, è sufficiente che il compartimento che racchiude tutta la tua attività sia compl...
da Gmeister
mer nov 13, 2019 17:13
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250
Risposte: 11
Visite : 491

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Oltre che non poter certificare i muri a volte non si possono tamponare le finestre per rispettare anche il regolamento edilizio. Inoltre, pensare di sostituire gli infissi esistenti con serramenti resistenti al fuoco diventa oneroso. Come soluzione non sarebbe malissimo, anche se stavo pensando ch...
da Gmeister
mer nov 13, 2019 14:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250
Risposte: 11
Visite : 491

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Anche se, riflettendo, a mio parere sarebbe equivalente la soluzione di prevedere il pavimento della passerella con caratteristiche almeno EI30, perchè solitamente se stacco la scala è perchè non ho modo di certificare pacificamente i muri. Pertanto andrebbe indagata questa soluzione
da Gmeister
mar nov 12, 2019 11:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250
Risposte: 11
Visite : 491

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

interpreto eh. Al criterio 2 dice che "le passerelle devono essere protette dall'incendio tramite l'adozione della soluzione del criterio 1". Al criterio 1, ad un certo punto dice "la porzione ottenuta è prolungata perpendicolarmente fino più basso piano di riferimento o fino a terra". Concluderei c...
da Gmeister
gio nov 07, 2019 11:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Generatori di aria calda
Risposte: 4
Visite : 221

Re: Generatori di aria calda

2 generatori non si sommano nemmeno per verificare di ricadere nelle attività soggette ai controlli direi. Se ne hai 2 da 60 esterni, niente scia.
da Gmeister
gio ott 31, 2019 17:22
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CODICE PREVENZIONE INCENDI VERSIONE 250
Risposte: 19
Visite : 1037

Re: CODICE PREVENZIONE INCENDI VERSIONE 250

Ho trovato la prima incongrueza nella scelta del rateo di crescita dell'incendio...la tabella G.3-2 dice che se per esempio all'interno dell'attività ho un basso carico d'incendio < 200 MJ/mq ho un rateo di crescita basso!!! nella parte bassa della tabella dice "A meno di valutazioni più approfondi...
da Gmeister
gio ott 31, 2019 08:40
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUMENTO CARICO D'INCENDIO: SI PUO' FARE CON NON AGGRAVIO?
Risposte: 11
Visite : 481

Re: AUMENTO CARICO D'INCENDIO: SI PUO' FARE CON NON AGGRAVIO?

sono d'accordo con weareblind e Terminus.
Va da se che che la classe di resistenza al fuoco è soltanto una delle misure, e che quindi dovresti riverificarle tutte quante (esodo, idranti, ecc.); se ci stai dentro, sei a posto, altrimenti andrebbe rivalutato il progetto.
da Gmeister
gio ott 17, 2019 11:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Idranti o naspi
Risposte: 6
Visite : 364

Re: Idranti o naspi

E' effettivamente un po' borderline, ma una buona soluzione potrebbe essere fare la dichiarazione di non aggravio alla SCIA. Penso che questa modifica rientri nelle modifiche sostanziali (All IV, punto D. sottoparagrafo v.) pertanto se si ritiene che i naspi siano sufficienti a garantire lo stesso l...
da Gmeister
mar set 17, 2019 12:26
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rapporto di prova orizzontale - verticale
Risposte: 4
Visite : 283

Re: Rapporto di prova orizzontale - verticale

Fermi, fermi. Il rapporto è 2019, per verticale. L'elemento normativo la Nota 6334 del 4/5/2012, è lei che dice, testuali parole, "gli strati EI 30 incombustibili possono essere provati con qualsiasi orientamento (in verticale, in orizzontale) e con esposizione al fuoco sulla faccia prospiciente i ...
da Gmeister
mar set 17, 2019 12:17
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LA SOLITA DIATRIBA SU COME CALCOLARE LA SUPERFICIE DI UN'ATTIVITA'
Risposte: 6
Visite : 389

Re: LA SOLITA DIATRIBA SU COME CALCOLARE LA SUPERFICIE DI UN'ATTIVITA'

Io ragionerei sul fatto che se gli uffici sono funzionali all'attività, nel senso che comunicano con questa e non sono compartimentati rispetto all'officina, diventa difficile sostenere che in caso di emergenza i locali uffici non sono in alcun modo coinvolti nella gestione, per questo motivo, a mio...
da Gmeister
mar set 17, 2019 08:51
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rapporto di prova orizzontale - verticale
Risposte: 4
Visite : 283

Re: Rapporto di prova orizzontale - verticale

E' interessante come argomento, di che anno è il rapporto di prova? Forse è anteriore al 2012 e non ha ancora recepito le indicazioni della circolare. Probabilmente quando si parla di 30 minuti la prestazione è facilmente raggiungibile da molti prodotti; forse è per questo motivo che sono più flessi...
da Gmeister
mer ago 28, 2019 14:28
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: NUOVO CODICE CAPITOLO S.6 - CONTROLLO DELL'INCENDIO
Risposte: 6
Visite : 721

Re: NUOVO CODICE CAPITOLO S.6 - CONTROLLO DELL'INCENDIO

Non esiste risposta certa a questa domanda, anche gli stessi funzionari del comando hanno soltanto dei riferimenti derivanti dall'esperienza. Considerando che nella letteratura e soprattutto sui riferimenti di legge il massimo che si trova scritto è 1.200, direi che al di sopra di quella soglia si p...
da Gmeister
gio ago 01, 2019 17:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61
Risposte: 8
Visite : 629

Re: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61

Grazie per le risposte, farò un nuovo accesso agli atti per cercare questi certificati, che essendo molto vecchi ed i relativi fascicoli molto alti, spero che la scorsa volta mi siano sfuggiti, perchè questo benedetto muro ha una superficie di circa 1.000 mq.
Grazie come sempre per la disponibilità.
da Gmeister
mer lug 31, 2019 11:56
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61
Risposte: 8
Visite : 629

Re: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61

hoopes ha scritto:
mar lug 30, 2019 14:14

se hai i rapporti di prova con la circolare 91/61 sentiti con il produttore; quasi tutti li hanno rifatti uguali con le norme europee (se più alta di 4 metri hai un problema)

in bocca al lupo
E' alta 8,50 m :roll:
da Gmeister
lun lug 29, 2019 15:26
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61
Risposte: 8
Visite : 629

Re: Certificazioni pareti con vecchia Circolare 91/61

Riprendo il post: devo certificare una parete in cartongesso costruita presumibilmente nel 2004, di cui ho i rapporti di prova con la circolare 91/61. Non è mai stato depositato nulla al comando VVF ed il progetto approvato è di quest'anno. Per certificare la parete posso rifarmi a quei rapporti di ...
da Gmeister
mar lug 23, 2019 15:19
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CODICE ED IMPIANTI DI CUI ALLA STRATEGIA S10: QUALI SONO IN REALTA'?
Risposte: 7
Visite : 459

Re: CODICE ED IMPIANTI DI CUI ALLA STRATEGIA S10: QUALI SONO IN REALTA'?

penso che il capitol S.10 comprenda si tutti gli impianti, ma penso che nel campo di applicazione della regola tecnica V.1 vadano inclusi quelli rilevanti ai fini della sicurezza antincendio. Quindi il normale impianto elettrico magari no, ma una piccola cabina elettrica o qualcosa di simile si.
da Gmeister
mar lug 16, 2019 11:50
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RIEPILOGO: SOFTWARE PER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO
Risposte: 6
Visite : 861

Re: RIEPILOGO: SOFTWARE PER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO

per CPI Win ho provato la versione trial, l'interfaccia mi sembra più approssimativa e meno intuitiva, ma a parità di prezzo mi sembra più completo. Hai ragione quando dici che non vuoi tornare indietro quando ci sono dei sw di mezzo, ma visto che la materia è già complicata di suo preferisco avere ...
da Gmeister
lun lug 15, 2019 12:35
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RIEPILOGO: SOFTWARE PER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO
Risposte: 6
Visite : 861

Re: RIEPILOGO: SOFTWARE PER PROGETTAZIONE ANTINCENDIO

io utilizzo Antifuocus da qualche mese. Senza scendere troppo nel dettaglio, mi sono fatto l'idea che data la natura della normativa, la complessità delle situazioni e il fatto che molte analisi siano frutto di valutazioni del professionista, i software siano un po' troppo "assistiti". Mi è capitato...
da Gmeister
ven lug 12, 2019 15:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA S.7 IMPIANTO RIVELAZIONE
Risposte: 6
Visite : 435

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA S.7 IMPIANTO RIVELAZIONE

il funzionario ti ha contestato il liv I perchè hai una superficie maggiore di 4.000 mq (se i tuoi 4.500 mq sono tutti in un unico compartimento). O riesci a ricavare un secondo compartimento maggiore di 500 mq (in modo da abbassare sotto i 4.000 il primo compartimento e rientrare pacificamente all'...
da Gmeister
mer giu 12, 2019 09:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: S.8 - controll fumo e calore
Risposte: 2
Visite : 268

S.8 - controll fumo e calore

Ho il seguente dubbio: all'interno di un compartimento di un deposito progettato con COPI ho previsto il liv III di prestazione per S.8, il che significa che ho un progetto di un impianto SENFC dimensionato a norma e quant'altro. Quello che mi chiedo è questo: avendo previsto questo liv. di prestazi...
da Gmeister
mer mag 29, 2019 10:14
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: evacuazione fumi naturale
Risposte: 35
Visite : 2423

Re: evacuazione fumi naturale

ildubbio ha scritto:
mar mag 28, 2019 20:57
SEd
il codice fa l'esempio degli infissi
concordo, un portone o porta con una maniglia è un elemento di chiusura ad apertura comandata - da chi la apre - da posizione non protetta
da Gmeister
ven mag 24, 2019 09:46
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LIVELLI DI PRESTAZIONE PER LE MISURE ANTINCENDIO
Risposte: 3
Visite : 301

LIVELLI DI PRESTAZIONE PER LE MISURE ANTINCENDIO

Mi sorge un dubbio: i livelli di prestazione per le singole misure antincendio, vanno applicati uguali su tutta l'attività oppure si devono (o si possono) applicare per ogni compartimento, ed ogni compartimento può avere livelli differenti dagli altri per la medesima misura? Esempio: Liv III per S.2...
da Gmeister
gio mag 23, 2019 09:15
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Rvita officina meccanica
Risposte: 2
Visite : 258

Re: Rvita officina meccanica

mentre come materiali combustibili avrò poco meno di 10.000 kg di pallets per l'imballo e olio per il funzionamento delle macchine. Infine sarà presente un impianto di riscaldamento con generatori ad aria calda a scambio diretto e una lavatrice industriale alimentata a gas metano. Visto l'ampia sup...
da Gmeister
gio mag 23, 2019 09:05
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: luogo sicuro e verifica dell'irraggiamento
Risposte: 17
Visite : 1045

Re: luogo sicuro e verifica dell'irraggiamento

a parer mio, una volta che si è in luogo sicuro temporaneo, ovvero all'esterno, è sufficiente garantire il raggiungimento di un luogo sicuro che sia una pubblica via (tramite l'ingresso all'area oppure un secondo ingresso), oppure una distanza superiore alla soglia data dall'irraggiamento (un ampio ...
da Gmeister
lun mag 20, 2019 15:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: BOZZA CODICE APRILE 2019
Risposte: 7
Visite : 581

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

capito, ho ignorato un passaggio che mi hai appena chiarito, ed effettivamente è come dici tu: meglio un filtro (anche a tutti i piani) che più vani compartimentati indipendentemente. P la scala dopo il filtro è considerata luogo sicuro, quindi se per esempio dopo il filtro ho delle porte di vani as...
da Gmeister
lun mag 20, 2019 14:17
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: BOZZA CODICE APRILE 2019
Risposte: 7
Visite : 581

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Si, alcune novità sembrano importanti, ho notato anche la differenza per quanto riguarda le scale di esodo che servono piano a quota inferiore a -5, che non devono essere per forza inserite in un compartimento distinto dalla porzione di via di esodo fuori terra ma possono essere solamente filtrate....
da Gmeister
lun mag 20, 2019 12:45
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO
Risposte: 6
Visite : 454

Re: AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO

Rimango sulle soluzioni conformi si, mentre sulle uscite ho qualcosa come 10 uscite per un affollamento di 10 persone, quindi il calcolo viene super abbondante. Diciamo che effettivamente hai ragione quando sulla RTO ci sono dei buoni agganci cui fare riferimento, ma in questo caso temo (come sempre...
da Gmeister
lun mag 20, 2019 10:48
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO
Risposte: 6
Visite : 454

Re: AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO

Se si dimostra di superare il motivo che ha portato ad una prescrizione in deroga, adottando una soluzione secondo le previsioni della norma prescrittiva, è possibile fare una dichiarazione di non aggravio (senza applicare la prescrizione, intendo). io credo di si. non ho prescrizioni, mi hanno app...
da Gmeister
lun mag 20, 2019 09:03
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Resistenza al fuoco capannone prefabbricato
Risposte: 6
Visite : 1507

Re: Resistenza al fuoco capannone prefabbricato

Proverei a redigere il CERT.REI con il metodo analitico invece di utilizzare le tabelle.
Se non riesci ad arrivare a REI60 con il metodo analitico, valuterei l'applicazione del liv II di prestazione.
Se non ci stai dentro con il liv II o riduci il carico d'incendio oppure utilizzi le protezioni
da Gmeister
mer mag 15, 2019 14:05
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO
Risposte: 6
Visite : 454

AGGRAVIO DI RISCHIO O NON AGGRAVIO

Appurato che l'allegato IV al DM 07.08.2012 elenca le MODIFICHE SOSTANZIALI alle attività esistenti, la situazione è questa: mi trovo con una valutazione progetto approvata per un'area con dimensioni rilevanti. Tra la valutazione progetto e la SCIA ci saranno alcune modifiche sostanziali elencate ne...
da Gmeister
ven mag 10, 2019 17:41
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Materiali bassofondenti
Risposte: 7
Visite : 882

Re: Materiali bassofondenti

Ok, speravo di trovare già un pacchetto preconfezionato, ci dovrò ancora lavorare su!
da Gmeister
ven mag 10, 2019 14:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SABBIA COME ESTINZIONE INCENDI
Risposte: 18
Visite : 911

Re: SABBIA COME ESTINZIONE INCENDI

ci vuole l'estintore a schiuma