La ricerca ha trovato 211 risultati

da GMP
mer ott 28, 2020 19:52
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?
Risposte: 40
Visite : 1823

Re: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?

Ti ringrazio del confronto. Ora è più chiaro.
da GMP
mer ott 28, 2020 17:13
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?
Risposte: 40
Visite : 1823

Re: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?

Innanzitutto grazie della risposta. Si hai ragione le info sono poche, ma il dubbio che avevo, oltre che relativo al caso specifico era anche in generale. Mi sembra strano che FM permetta di realizzare un impianto sprinkler secondo una configurazione che nè NFPA nè UNI permettono. Ho sempre visto u...
da GMP
mer ott 28, 2020 10:45
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?
Risposte: 40
Visite : 1823

Re: SPRINKLER CONFORME SOLO A FM GLOBAL, CHE FARE?

Buongiorno a tutti, riapro il 3d. Magazzino di logistica alto circa 13,00 m. Il cliente stocca all'interno merci (tappi di plastica compatta) su scaffalatura per un'altezza di circa 3,00 m. Ora l'impiantista dice che secondo la mia configurazione, nè UNI 12845 nè la NFPA permettono la sola protezio...
da GMP
mar ott 06, 2020 08:35
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: IRAI livello IV ed EFC
Risposte: 7
Visite : 302

Re: IRAI livello IV ed EFC

Ti ringrazio, molto gentile ed esaustivo!
da GMP
lun ott 05, 2020 17:06
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: IRAI livello IV ed EFC
Risposte: 7
Visite : 302

Re: IRAI livello IV ed EFC

Buonasera a tutti, In un magazzino di stoccaggio di materie plastiche in quantità significative ho previsto un impianto di spegnimento automatico tipo sprinkler (S.6 livello V) rivelazione estesa a tutta l'attività (S.7 livello IV) e controllo fumo e calore (S.8 livello III). L'impianto IRAI in que...
da GMP
mer set 30, 2020 15:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY
Risposte: 4
Visite : 336

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY

Grazie. da ing.caruso » mer set 30, 2020 10:07 Più che altro non vedo nell'equazione menzionata la presenza di un parametro che tenga conto delle aperture verticali presenti all'interno del compartimento, perchè queste influenzano non di poco l'evoluzione di uno strato dei fumi al suo interno. Hai r...
da GMP
mar set 29, 2020 14:51
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY
Risposte: 4
Visite : 336

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY

Chiedo se è possibile utilizzare tale formula perchè non mi sembra tener conto della velocità caratteristica dell'incendio, e con l'introduzione del Codice non so se è fattibile il suo utilizzo. Veniva utilizzata in passato nei grandi ambienti industriali. Inoltre, non mi sembra neanche essere ripor...
da GMP
gio set 24, 2020 15:31
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY
Risposte: 4
Visite : 336

SOLUZIONE ALTERNATIVA ESODO - EQUAZIONE HINKLEY

Buongiorno, Se in un'attività non riesco a rispettare le massime lunghezze d'esodo di cui alla tabella S.4-25, posso utilizzare in soluzione alternativa, l'equazione di Hinkley per stimare il tempo necessario affinché i fumi prodotti da un incendio raggiungano una definita altezza da terra? Stimo in...
da GMP
ven lug 31, 2020 11:10
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...
Risposte: 11
Visite : 1116

Re: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...

Grazie ancora per il riscontro!

Intanto un noto produttore di impianti antincendio mi conferma tramite mail che i loro ugelli a lama non garantiscono il requisito EI...Credo che l'ultima spiaggia sia una simulazione FDS
da GMP
mer lug 29, 2020 12:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...
Risposte: 11
Visite : 1116

Re: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...

Grazie mille per il riscontro. Alcuni test hanno dimostrato che in funzione della densità di scarica degli ugelli, della loro spaziatura e collocazione, i fumi caldi vengono in qualche modo abbattuti e ridotto il loro passaggio nel compartimento adiacente. Allo stesso modo, la temperatura nel compa...
da GMP
mar lug 28, 2020 10:02
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...
Risposte: 11
Visite : 1116

Re: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...

Buongiorno a tutti, Buongiorno stfire, Riapro il post, in quanto ho un dubbio sul funzionamento della lama d'acqua. Leggendo la NFPA13 non trovo scritto da nessuna parte che la lama d'acqua è equiparabile ad un muro tagliafuoco o ad una chiusura tagliafuoco... La NFPA 13 non specifica un livello di...
da GMP
lun lug 20, 2020 15:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PORTONI FUMI FREDDI ESISTONO IN COMMERCIO?
Risposte: 1
Visite : 274

PORTONI FUMI FREDDI ESISTONO IN COMMERCIO?

Buongiorno,

In commercio ci sono portoni scorrevoli a tenuta dei fumi freddi (requisita Sa)?

Girando su siti di vari produttori non ne ho trovati, mi pare strano però... Voi siete a conoscenza se sono sul mercato?

Grazie
da GMP
mar lug 14, 2020 18:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: finestra da 1 mq che apre di 30° quanti mq conta?
Risposte: 9
Visite : 569

Re: finestra da 1 mq che apre di 30° quanti mq conta?

secondo me si, è fattibile.. anche perchè facendo due conti dovresti verificare che con i coefficienti di correzione "cz" ottieni una superficie utile ridotta. Grazie. così però ci rimetti un botto Eh..si ci rimetto un botto, in effetti potresti avere ragione, ma se ci sto dentro semplifico il calc...
da GMP
mar lug 14, 2020 17:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: finestra da 1 mq che apre di 30° quanti mq conta?
Risposte: 9
Visite : 569

Re: finestra da 1 mq che apre di 30° quanti mq conta?

Per semplificare il calcolo non si potrebbe ricorrere al prospetto 3 della norma UNI 9494-1 dove viene detto che le finestre incernierate su un lato orizzontale o su un lato in verticale con un angolo di apertura di 30° si applica un coefficiente di correzione pari a 0,30? Superficie finestra 2,00m ...
da GMP
gio lug 09, 2020 11:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M
Risposte: 4
Visite : 498

Re: CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M

Il libro di La Malfa mi è arrivato, lo leggerò sicuramente per chiarire i dubbi, anche se mi è parso di capire che neanche su questo manuale sia specificato come calcolare RHRf. Nella tabella 3.4 sono presenti i valori tipici della potenza termica massima RHRf rilasciata per unità di superficie, ma...
da GMP
mer lug 08, 2020 09:05
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M
Risposte: 4
Visite : 498

Re: CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M

Ti consiglio l'ottimo libro di LaMalfa per rispondere alle tue domande, poi andando più a fondo il SFPE Handbook e la NFPA 555. Rispondendo concisamente: 1) dipende dalle aperture di ventilazione presenti, tramite ul fattore di ventilazione O dipendente dall'area complessiva delle aperture, dall'al...
da GMP
mar lug 07, 2020 16:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M
Risposte: 4
Visite : 498

CHIARIMENTI CONCETTI BASE INGEGNERIA ANTINCENDIO - CAPITOLI M

Buongiorno, con il seguente post vorrei chiedere dei chiarimenti sul alcuni concetti base dell’ingegneria antincendio. (Sarebbe bello aprire un'apposita sezione al riguardo - FSE e ingegneria antincendio). Premetto che ho seguito un corso al riguardo, ma molti concetti non sono stati sviluppati a do...
da GMP
lun lug 06, 2020 14:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...
Risposte: 11
Visite : 1116

Re: LAME D'ACQUA QUESTE MISTERIOSE...

Scusate, ma in caso di la lama d'acqua a protezione di un varco di un nastro trasportatore che attraversa un muro tagliafuoco di compartimentazione, la soluzione per il capitolo S.3 del CoPI sarà una soluzione alternativa, ma bisogna giustificare la soluzione con FDS oppure bastano i calcoli idraul...
da GMP
lun lug 06, 2020 12:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

I fumi freddi, a mio avviso, li vedo più pericolosi in ambienti in cui ho uno sviluppo dell'incendio molto lento e il tempo di risposta e di attivazione degli occupanti molto alto. Nel tuo caso in circa 75'' hai gia raggiunto i 1000kW /(A4). A questo valore le guarnizioni termpoespansive dovrebbero...
da GMP
lun lug 06, 2020 11:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

Questo sarebbe il metodo semplificato per l'ASET. Se hai i requisiti per applicarlo, puoi ritenere conservativamente che l'aria sottostante non costituisce un rischio per gli occupanti nel compartimento dell'incendio e pertanto, certamente, neanche per quelli presenti nel compartimento adiacente se...
da GMP
lun lug 06, 2020 11:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

Grazie per i riscontri. Ragionando... dovresti aver fatto una relazione approfondita dalla quale ne risulta che devi proteggere gli occupanti dai fumi freddi che possono ''avvelenare'' appunto gli occupanti. Purtroppo però il codice non dice che devi mettere porte Sa solo in comparti dove la gente p...
da GMP
lun lug 06, 2020 11:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

Sandeman ha scritto:
lun lug 06, 2020 11:00
Salve, non riesco a comprendere perchè devi garantire la tenuta ai fumi freddi Sa?
Ciao, perchè avendo un qf elevato (7.000 MJ/mq) ricado nel livello di prestazione III del capitolo S.3, che richiede, come soluzione conforme, che tutti i varchi di compartimentazione siano a tenuta di fumi freddi.
da GMP
lun lug 06, 2020 10:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

Re: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

Scusate se insisto, nessuno riesce a consigliarmi una soluzione alternativa per giustificare la non installazione di porte e portoni a tenuta dei fumi freddi senza ricorrere ad una simulazione FDS? Io avevo pensato di calcolare l'altezza dal pavimento libera da fumo e gas di combustione durante la f...
da GMP
gio lug 02, 2020 10:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE
Risposte: 9
Visite : 469

SOLUZIONE ALTERNATIVA - S.3 COMPARTIMENTAZIONE

Buongiorno, Industria di produzione gomma insediata in un fabbricato esistente composto da 3 compartimenti. Magazzini Rischio Vita A4 interamente sprinklerati con classe HHS4. Fattore Materiale 4, plastica espansa > 40%. Fabbricato progettato per livello di prestazione II --> R./E.I. 30 Comparto 1 /...
da GMP
lun giu 22, 2020 14:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LUOGO SICURO TEMPORANEO E SCALA PROTETTA
Risposte: 1
Visite : 378

LUOGO SICURO TEMPORANEO E SCALA PROTETTA

Buongiorno,

Una semplice conferma.

Siamo tutti concordi a considerare una scala protetta come luogo sicuro temporaneo e quindi calcolare la lunghezza di esodo fino alla porta di accesso?

La verifica della lunghezza di esodo finisce alla scala perché ho la bidirezionalità dei percorsi.

Grazie
da GMP
lun giu 15, 2020 17:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Nuova RTV autorimesse DM 15.05.2020 - DM 01.02.1986 abrogato
Risposte: 29
Visite : 2060

Re: Nuova RTV autorimesse DM 15.05.2020 - DM 01.02.1986 abrogato

Buongiorno, a seguito dell'uscita del DM 15/05/2020, relativamente al capitolo S.8 confermate che la superficie minima di aerazione verrà dimensionata come da RTO, quindi in base al carico di incendio? Se il qf è < 600 MJ/mq la superficie minima sarà pari ad 1/40 + le prescrizioni aggiuntive della R...
da GMP
lun giu 15, 2020 14:09
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Potere Calorifico - DM 10/03/2005
Risposte: 2
Visite : 313

Re: Potere Calorifico - DM 10/03/2005

Grazie Terminus, avevo letto "rilascio totale di calore" tralasciando i 600s e pensavo andasse bene. Mi tocca fare una ricerca più approfondita allora. Purtroppo non sempre i PCI sono facili da trovare.

Buona Giornata!
da GMP
lun giu 15, 2020 10:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Potere Calorifico - DM 10/03/2005
Risposte: 2
Visite : 313

Potere Calorifico - DM 10/03/2005

Buongiorno, Calcolo del Carico di incendio per una ditta che produce isolanti termici per tubazioni e pannelli fonoassorbenti. I materiali sono in schiuma elastomerica, materiale espanso. Dalla scheda di sicurezza tecnica leggo che il materiale è classificato per reazione al fuoco, con euroclasse Bl...
da GMP
mar giu 09, 2020 11:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

Sostanzialmente volevo dire che anche se l'affollamento dell'intero piano è superiore al limite nella riportato tabella S.4-18 non importa, perché quello che conta è l'affollamento presente in ogni ambito, ovvero in ogni comparto (nel mio caso). Le persone eventualmente bloccate dall'incendio sarann...
da GMP
lun giu 08, 2020 20:10
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

Aspetta, se viene omessa . Devi avere una scala filtrata, per omettere. Se filtrata, ha almeno 45 m (90 se con IRAI livello III e GSA livello II). si, scala filtro come da CoPI, due porte con resistenza minima E 30-Sa. La verifica dell'esodo la porto a termine solo fino all'uscita di piano perché l...
da GMP
lun giu 08, 2020 19:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

Dunque, S.4.8.2 per corridoio cieco ti chiede, paragrafo 2 comma b, lunghezza di corridoio cieco massimo 20 per B2. Con un limite di 50 persone. Tu ne ha 100 sulla stessa scala, potenzialmente insieme, nello stesso percorso cieco. Non credo si possa fare, già di suo. Inoltre la scala è luogo sicuro...
da GMP
lun giu 08, 2020 18:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

alla fine l'intento del codice è quello di non far bloccare troppe persone a causa di un incendio in luoghi con percorsi monodirezionali. In base all'ipotesi fondamentali del CoPI l'incendio si avvia da un solo punto dell'attività. Quindi nel mio caso resterebbero bloccate per ogni ambito al massimo...
da GMP
lun giu 08, 2020 17:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

Se non ho capito male, secondo me no. B2 con 100 persone non consente corridoi ciechi, massimo 50. Tu ne hai 50 per ala, ma convergono in vano scala centrale protetto, da cuio scendono, con percorso monodirezionale e cieco dal fondo delle due ali. Sono 100, non 50, su quella unica scala. Ho capito ...
da GMP
lun giu 08, 2020 17:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: scala protetta e vano corsa ascensore Codice
Risposte: 12
Visite : 864

Re: scala protetta e vano corsa ascensore Codice

Se il vano corsa è interamente ricompreso nel vano scale protetto, è esso stesso automaticamente protetto (rispetto al resto del fabbricato) e quindi non servono porte EI (V.3.3.2). Ovviamente dal vano scale dovrai raggiungere il luogo sicuro tramite percorso protetto. Riprendo la discussione per c...
da GMP
mer giu 03, 2020 18:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.
Risposte: 16
Visite : 1106

Re: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.

Qui trovate le formule per calcolare il fattore di vista: http://www.thermalradiation.net/indexCat.html Grazie Terminus, ottimo sito da tenere in considerazione. Il caso prospettato in origine dovrebbe essere il C-3 concordi? ovvero: "Two infinitely long plates of unequal widths h and w, having one...
da GMP
mer giu 03, 2020 16:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: NUOVA BOZZA AUTORIMESSA E COMUNICAZIONI
Risposte: 27
Visite : 2170

Re: NUOVA BOZZA AUTORIMESSA E COMUNICAZIONI

la porta E30 è ammessa se l'autorimessa AA possiede una via di esodo in comune con attività non aperta al pubblico. Nel 99% dei casi la comunicazione avviene tra autorimessa e compartimenti di altre attività, quindi l'autorimessa deve essere filtrata (senza guaina di tenuti ai fumi freddi se è un c...
da GMP
mer giu 03, 2020 15:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: NUOVA BOZZA AUTORIMESSA E COMUNICAZIONI
Risposte: 27
Visite : 2170

Re: NUOVA BOZZA AUTORIMESSA E COMUNICAZIONI

Ciao Leggendo la Tabella V.6-2 se la comunicazione è via di esodo (cosa che avviene nel 99% dei casi di edifici destinati a civile abitazione), la comunicazione tra autorimesse SA, AA, HB, possono avvenire tramite porte E30 (nota 5). Quindi una qualsiasi autorimessa di servizio di un condominio non...
da GMP
lun giu 01, 2020 14:04
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LUNGHEZZA MANICHETTA IDRANTI UNI 45
Risposte: 31
Visite : 20342

Re: LUNGHEZZA MANICHETTA IDRANTI UNI 45

Ovviamente concordo. Raggio geometrico 20 m e filo teso 20 o 25 m, a seconda delle situazioni. Però leggendo la UNI 10779 paragrafo 4.2.1.2 mi è sempre venuto un dubbio. Perchè si parla ancora di getto d'acqua? Il paragrafo in poche parole riporta: Un fabbricato è considerato protetto se la rete idr...
da GMP
ven mag 29, 2020 21:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.
Risposte: 16
Visite : 1106

Re: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.

Si, l'elemento variabile nella formula S.3-3 è il fattore di vista. Quindi potrei scomporre la forza, ovvero l'emissività della fiamma in due componenti e moltiplicare il valore di 149 kW/mq o 75 kW/mq (in base al qf) per il coseno dell'angolo che si forma, potrebbe andare? La formula S.3-3 divente...
da GMP
ven mag 29, 2020 14:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.
Risposte: 16
Visite : 1106

Re: Piastre radianti: bersaglio attaccato alla sorgente.

boba74 ha scritto:
ven mag 29, 2020 14:31
Terminus ha scritto:
gio mag 28, 2020 17:25
Buongiorno,

faccio seguito alla discussione, in quanto potrebbe capitarmi di valutare un caso molto simile se non identico.

Non ho capito però come faccio a valutare distanza di separazione in un caso come quello esposto da boba... :oops:

Dovrei cambiare il fattore di vista?
da GMP
ven mag 08, 2020 21:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: attvità 73 con il COPI
Risposte: 18
Visite : 1355

Re: attvità 73 con il COPI

Ma questi fabbricati hanno l'unica interdipendenza data dall'impianto idrico antincendio ? Nessuna interferenza strutturale o di vie di esodo ? Ciao Terminus, esatto, fabbricati isolati, tutte le vie di esodo delle singole attività sono indipendenti, salvo chiaramente sbarcare poi sul cortile ester...
da GMP
ven mag 08, 2020 12:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: attvità 73 con il COPI
Risposte: 18
Visite : 1355

Re: attvità 73 con il COPI

Grazie. nella fattispecie, ho un complesso edilizio in cui fabbricati presenti al suo interno hanno in comune hanno solamente l'impianto idrico antincendio, quindi rete esterna UNI 70, gruppo di pompaggio e riserva idrica. La mia relazione tecnica pertanto dovrà prendere in considerazione solamente...
da GMP
mer apr 29, 2020 15:31
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: attvità 73 con il COPI
Risposte: 18
Visite : 1355

Re: attvità 73 con il COPI

Ciao a tutti. Riapro il 3d in quanto mi ritrovo ad affrontare per la prima volta un progetto per un'attività 73. Non ho ancora l'incarico, ma volevo iniziare ad impostare l'istanza e subito mi è sorto un dubbio... La documentazione progettuale, dovrà trattare solamente le parti comuni oppure dovrò a...
da GMP
gio apr 23, 2020 17:04
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - MAX AFFOLLAMENTO + USCITE INDIPENDENTI SU CORRIDOIO CIECO
Risposte: 15
Visite : 892

Re: COPI - MAX AFFOLLAMENTO + USCITE INDIPENDENTI SU CORRIDOIO CIECO

Perdona Terminus, la seconda figura della tabella S.4-21 dice che l'affollamento complessivo di ciascuno dei due piani deve essere < 100 persone. Se ogni piano ha 99 persone, e quindi se la scala sarà utilizzata da 198 persone secondo me è ok. Sbaglio ad interpretare? Scala sempre protetta ovviament...
da GMP
gio apr 23, 2020 16:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI - MAX AFFOLLAMENTO + USCITE INDIPENDENTI SU CORRIDOIO CIECO
Risposte: 15
Visite : 892

Re: COPI - MAX AFFOLLAMENTO + USCITE INDIPENDENTI SU CORRIDOIO CIECO

Un dubbio sulla seconda immagine mi viene però. Il codice dice che dall'ambito servito il corridoio cieco offre agli occupanti una sola via d'uscita. Per ogni cc devono essere verificare tutte le condizioni di cui alla tabella S.4-18. All'interno dell'attività si configurano 2 corridoi ciechi, 1 per...
da GMP
lun apr 20, 2020 18:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO
Risposte: 33
Visite : 1516

Re: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO

Tu parti che l'incendio lo vedi...se non lo vedi? Penso che l'assunzione sia questa. Se parte l'IRAI e non mi accorgo di dove sia l'incendio, se nel mio comparto o in quello adiacente, come si fa?
da GMP
lun apr 20, 2020 18:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO
Risposte: 33
Visite : 1516

Re: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO

Scusa, non ho mai detto questo. L'incendio si avvia da un solo punto dell'attività. Può essere o nel compartimento 1 o nel compartimento 2, come si fa a stabilire? siccome non si sa, la lunghezza del cc non si azzera e si calcola sino all'esterno.
da GMP
lun apr 20, 2020 17:48
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO
Risposte: 33
Visite : 1516

Re: COPI: COMPARTIMENTI + ESODO

Il principio è quello, però come detto non si può stabilire a priori dove si sviluppi l'incendio, in quale compartimento. Se hai una sola via di esodo verso il comparto adiacente, e proprio lì si sviluppa l'incendio gli occupanti rimangono bloccati, non hanno possibilità di un'altra via di esodo. Mo...